Previsioni Meteo-Neve per l’Inverno 2012-2013

Anche quest’anno dallo Psiconauta arrivano in assoluta anteprima le previsioni Meteo/Neve per il prossimo Inverno, per la gioia di tutti gli appassionati di Snowboard e Sci. Lasciatemi dire che, nonostante i commenti negativi di molti scettici, le previsioni dello scorso anno sono state piuttosto azzeccate. In ogni caso questo post è, come quello dell’anno passato, un “divertimento” ed un grosso “auspicio” per un grande ed entusiasmante Inverno di sport. Non dimentichiamoci, inoltre, che questo sarà l’Inverno della previsione Maya della fine del mondo: nessuno può escludere che il mondo potrebbe finire sepolto dalla neve come nel famoso film “The Day after Tomorrow“. Per essere concreti, inizierei, quindi, dall’autorevole e molto “alla moda”  meteorologo americano, Joe Bastardi il quale afferma con sicurezza che i prossimi inverni, a partire dal 2012-2013 potrebbe risultare molto freddi, a livello di quelli mitici degli anni settanta. Una Niña molto forte, la PDO tornata negativa e la ripresa dell’attività vulcanica artica sarebbero alla base di queste estrapolazioni. In particolare la motivazione principale andrebbe ricercata nel ciclo della PDO (Pacific Decadal Oscillation), che è rimasta nella fase “Hot” dalla fine degli anni ’70 fino a pochi mesi or sono, anni in cui hanno dominato gli eventi di polarità opposta dovuti a “El Niño”, ed il pianeta ha quindi mostrato una significativa tendenza verso una fase calda. A partire da questo inverno La Niña è destinata a dominare con alta probabilità di inverni molto freddi, così come era capitato negli anni ‘70. Le altre variabili “naturali” come un ciclo solare molto debole e la ripresa dell’attività vulcanica artica potrebbero determinare una ulteriore energica spinta verso questa linea di tendenza. A queste considerazioni iniziali bisogna appaiare altre deduzioni. La bassa incidenza di precipitazioni sul centro-nord del nostro paese prevista per questa estate, escludendo il meridione colpito da depressioni mediterranee, che dovrebbe proseguire per almeno altri 3-4 mesi, sarà solo il preambolo per una crescita esponenziale di fenomeni meteorologici estremi; ricordando che questa estate potrebbe risultare nel complesso molto calda, con brevi periodi perturbati, questo dovrebbe favorire a partire dall’Autunno, fenomeni anche incipienti, che per il prossimo inverno daranno origine a precipitazioni dominanti e persistenti. Sottolineo, infine,  il QBO e l’AMO  in territorio negativo per il prossimo autunno e inverno 2012-2013, una Enso e una PDO tra il neutro e il negativo; conseguentemente  l’AO e la Nao in tendenza negativa. In sintesi, a livello di precipitazioni non dobbiamo farci ingannare dalliEstate attuale…Sarà solo la quiete prima della tempesta!!! In sintesi: 1) L’inverno 2012-2013 sarà freddissimo. 2) Le precipitazioni sul Nord Italia saranno, con alta probabilità, molto abbondanti. Quindi prepariamoci ad un inverno con nevicate paurose e continuative a partire dai primi di Novembre 2012 ed in costante aumento per tutto l’Inverno!!! Ecco, quindi, le previsioni:

Ottobre: Da metà mese brusco calo delle temperature e prime nevicate “in quota”.

Novembre: Già da inizio mese nevicate sui principali Resorts di tutto il Nord Italia, in particolare nei territori dell’Ovest. Probabilmente scarsa probabilità di nevicate in pianura.

Dicembre: Nevicate non troppo abbondanti, sia ad alte che a basse quote sino a fine mese, ma freddo in costante ascesa.

Da Gennaio a Marzo: Neve e Freddo ai massimi livelli, per la gioia di tutti gli Snowboarders e Sciatori!!!

Nella speranza che passi in fretta questa estate afosa, attendiamo frementi l’arrivo di questo Inverno 2012-2013 all’insegna della Neve e del Freddo!

  1. bat94

    Non capisco perchè parli solo del nord italia…là è logico che nevica…prova a parlare del centro e del sud compresa la sicilia…per il nord dicendo che nevicherà è facile…perchè là è ovvio che nevica!

      • nijco

        Lo scorso anno e’ stato poco nevoso per le Alpi centro orientali, pensi che quest’ anno potremo goderci gia’ a dic la neve naturale?
        Grazie

    • simone

      Non è logico che la neve appaia al nord, infatti nel nordest (a Venezia) l’anno scorso ha nevicato solo un giorno: nella mattinato si sono accumulati 5 cm di neve, nel pomeriggio si sono sciolti.

    • mauro cantaluppi

      infatti anche l’hanno scorso doveva fare parecchia neve qui a como invece e’ stata una delusione la neve l’avete solo voi e nn sparate cazzate

  2. sergio

    sai dare indicazioni anche per la toscana….. dato che e’ una zona in cui se non entrano perturbazioni atlantiche che passano dalla valle del rodano non si verificano MAI eventi atmosferici innevati?

  3. Gabriele

    per l’inverno 2011-2012 lo Psiconauta ci ha preso eccome! e con molti mesi di anticipo. La nevicata di febbraio 2012, che a Forlì, dove abito io, ha fatto una neve che è passata alla storia, l’ha predetta a LUGLIO!!!!! è una cosa incredibile… io starei attento a dire che non ha ragione… per il momento ci ha sempre preso…

  4. giulio

    PER LA TOSCANA COSA CI ASPETTA SPERO TANTO FREDDO E NEVE HO VISTO DA ALTRI SITI CHE LA MAGGIOR PARTE CONFERMA CHE QUESTO SARà UN INVERNO FREDDO E NEVOSO MOLTO!!!! MA PER LA TOSCANA PIù CHE ALTRO MERIDIONALE MI SA DIRE QUALCOSA GRAZIE!!!

  5. Pingback: Post ufficiale Meteo-estivo 2012 - Pagina 57
  6. ANTONELLA

    speriamo sia tuuto vero quello che dici perchè mi piace tanto… io sono dell’Abruzzo, spero che farà tanta neve…CIAO

  7. Riky

    io abito a torino e spero che faccia un inverno super nevoso ma non troppo freddo:io ho un fruttetto e lo scorso inverno ha provocato molti danni e mi sono morte le 3 piante di fichi che avevo.
    in conclusione mi piacerebbe un inverno con tantissima neve ma non eccessivamente freddo.

  8. pescegelido

    Potresti per favore, data la tua grande preparazione e dote nel campo della metereologia, nei prossimi mesi, esporre un altro articolo in cui specifichi quando e quali eventi caratterizzeranno la prossima stagione invernale?
    Sai, sono di Torino, e mi piacerebbe sapere il più presto possibile, da un esperto come te, se il prossimo inverno sarà più nevoso di quello scorso dalle mie parti.
    Grazie.Ciao

  9. Pingback: Una previsione per la neve 2012-2013. Speriamo che si avvera'!
  10. lorenza

    l’inverno scorso con la neve per il centro italia, ed in particolare per la ciociaria e stato un vero inferno….non siamo attrezzati per questi grandi eventi, quindi almeno per me e’ stato un incubo la neve. dopo 6 giorni senza corrente elettrica e senza acqua sfido chiunque a dire il contrario. ma dopo questa estate bollente un po di fresco lo desidero con il cuore. e spero che un pochino di neve arrivi anche qui da noi in ciociaria.

  11. Nicolo'

    Ciao io mi chiamo Nicolo’ e mi piacciono molto le tempeste e le tormente di neve,abito in provincia di Bergamo e l’anno scorso sono caduti 40cm di neve fresca ma nonostante abbia nevicato per 8 gg di fila non se ne accumulata molta perche’ nel pomeriggio si presentavano forti acquazzoni,ma a sentire i meteo piu’ aggiornati sembrava che ne dovevano cadere 70 e le minime toccaree i -20c ma invece hanno toccato i -12c io aspetterei ancora qualce mesetto prima di vedere le previsioni di questo inverno,ciao.

    • Antonio

      Psiconauta mi sa dire per caso se in sicilia nevichera’ molto il prox inverno 2012/13?In particolar modo sull’etna che vado a sciare,grazie in anticipo.

  12. gianni

    ciao psiconauta….se quest’anno farà molta neve a TERNI in umbria come l’altr’anno sarai da me benedetto…..ma te che dici a riguardo……..terni si ritroverà imbiancata?insomma quì molti a quanto pare vogliono saperne di più sulla neve al centro-sud……….

    • roberto

      germano lo vorrei sapere tanto anche io ma’ fino ad ora nessuna risposta

      una domanda

      ma ci prende davvero??
      un saluto

  13. Yari

    Io non voglio fare domande assurde perchè le previsioni ragazzi sono sempre previsioni… che psiconauta sia un grande bè che dire? è vero… ma la domanda che vorrei fare è… da gennaio a marzo neve e freddo ai massimi livelli quindi vuol dire che potrebbe superare addirittura l’evento dello scorso anno o essere un evento simile? ecco questo desidero sapere almeno per la sua previsione … grazie .

  14. Giancarlo

    …beh, speriamo che nevichi molto dove serve, ma le città e vie di comunicazione, lasciamole al massimo sotto qualche temporale. Esclusa qualche città del nord, il resto d’Italia non è in grado di affrontare imbiancate sopra i 2 cm.

  15. Alessandro

    sinceramente due anni con un nevone non ci credo proprio…e cmq era facile prevedere un’ondata di freddo trentennale come quella passata perchè eravamo nel range dei 27 – 29 anni di distanza dall’ultima.
    Con questo non voglio dire che non ci possano essere eventi nevosi di rilievo, ma così intensi e concentrati non credo.
    Ps…l’ultimo inverno a parte quelle due settimane è stato ridicolo e più che di inverno freddo si può parlare di evento freddo, nel complesso l’inverno è stato abbastanza anonimo fino al 1 febbraio.
    Spero vivamente che neviche veramente tanto sui monti, perchè l’anno scorso nonostante tutta la neve fatta in pianura, sulle montagne complessivamente ha fatto meno neve che in altre annate (sulle Alpi poi è stato un inverno indecente)

  16. Alessandro

    naturalmente se l’inverno comincerà da novembre e durerà fino a tutto marzo sarò il primo a gioire (soprattutto con i miei sci…)
    Ma dopo un’estate del genere che autunno e inverno possiamo attenderci???
    Cmq per Psiconauta…non siamo in Nina strong come scrivi nel tuo articolo, ma bensì in Nino Modoki, che sembrerebbe essere la versione meno cattiva del Nino, e il che probabilmente coinciderà con nevicate nelle pianure del Nord e sporadici eventi sul resto dell’Italia, specie tra gennaio e febbraio (spero tanto di sbagliarmi e vivere un inverno glaciale)

    • Alessandro

      nelle pianure del Nord come si sa la neve comincerà da fine novembre se andranno così le cose… mentre gennaio febbraio è per il resto dell’Italia, specie centrali adriatiche e forse alta Toscana e zone interne di Umbria e Marche, ma non eventi di assoluto rilievo come quelli appena passati a febbraio

      • marco

        io abito in trentino a/a ma qua fin ora la neve l’abbiamo vista con il binoccolo anche l’hanno scorso comunque si e’ vista molto poco,le temperature sono ancora molto alte (-1 a fine novembre……) che cazzo…speriamo il meteo cambi ma secondo me le previsioni date fin ora almeno non sono per niente azzeccate almeno nella mia zona.
        ciaooo e speriamo in un dicembre innevato e molto freddo……..
        marco

  17. giulio

    Io spero che tu alessandro ti stia sbagliando alla grande!!! anche se anche io ho sentito parlare molto di questo NINO MODOKI…. speriamo di no!!!

    • Alessandro

      io me lo voglio augurare con tutto il cuore, ma mi riporti la fonte dove hai letto che tra poco entreremo in Nina??? non son riuscito a trovarla.
      Posso dire solo una cosa, che è poi solo una sensazione…ogni volta che c’è stata un’estatona come quella di quest’anno l’autunno è sempre stato nella norma pluviometrica in generale, tranne qualche eccezione e le sortite fredde sono cominciate sin da novembre, addirittura fine ottobre, lasciando il passo ad inverni normali e non strambi come l’ultimo (dato che ha fatto inverno 5 giorni a gennaio e due settimanone stratosferiche a febbraio, ma il resto è stato caldo sopra media e assenza di precipitazioni)

  18. Yari

    alessandro scusa poteva anche accadere l anno prossimo l anno prima il fatto della neve del febbraio del 56 invece psiconauta l ha previsto proprio lo scorso anno… dai su merita dai nn diciamo cavolate e poi neve e freddo ai massimi livelli potrebbe essere piu nevoso il prossimo anno se dobbiamo parlare in maniera analitica … aspetteremo baci

  19. Simo

    Secondo me sarà un’ inverno caldo e con poche precipitazioni ora mai la neve sarà sempre meno! Inutile illudersi.

  20. ale

    Speriamo che le previsioni dello psiconauta si avverino, nonostante si respiri un po di scetticismo..
    Comunque, rifaccio una domanda già fatta da altri allo psiconauta: cosa si intende x freddo e neve ai massimi livelli? Una sorta di 2008/2009 bis, con tanta neve al nord e nevona sulle alpi, oppure ( cosa che mi sembra impossibile) un febbraio 2012 solo che più esteso ( mai smettere di sognare)?

  21. Nicolo'

    Io vorrei ridire una cosa! Non bisogna fidarsi dei meteo a lungo termine come 3b e questo perche’ subiscono svariati cambiamenti ora per ora anche negli anni passati quandi si verificavano estati cosi bollenti,gli inverni erano piu’ miti del normale il che dopotutto signigificava che non bisognava guardare i periodi piu’ caldi dell’ estate ma bensi i periodi di el ninio e della nina come si verifico’ nel 2007, un inverno semplicemente ridicolo.Comunque spero che sia gelido e molto nevoso

  22. ciro

    vorrei sapere se a napoli c’è la possibilità che nevichi!!! per favore vorrei una risposta autorevole a questa domanda.

  23. Daril

    Ciao amici la burrasca qui a vimodrone si sta facendo sentire sta facendo tanta pioggia ma adesso a smesso ma e prevista fra stasera e sta notte

  24. Davide

    Scusa puoi dirmi che tempo farà a Catanzaro perché quest’inverno a nevicato in tutta la Calabria tranne che qui solo qualche fiocco ma niente di che mentre due anni fa la neve arrivava fin sulla spiaggia

  25. Daril

    Ragazzi che pizza da venerdì rinizia l’estate quando arriverà il freddo e i primi fiocchi di neve a vimodrone (Milano) attendo risposte

  26. mtgrappa

    L’anno scorso nella mia zona (prealpivenete) e anche nel trentino orientale non ha nevicato gran che anzi, spero che quest’anno si riesca a pareggiare i conti. Cercando sul web molti ipotizzano un inverno freddino, io vorrei capire, oltre al minimo solare, l’incidenza della COA e il suo stato attuale. Se qualcuno mi sa aiutare

  27. simone

    mi sapresti dire se a Pistoia nevicherà quest anno? FORZA NEVEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  28. yari

    cmq per quanto riguarda novembre ha detto che nevicherà specialmente al nordo ma nei mesi di gennaio febbraio e marzo nn specifica dove nevicherà dice che si sarà neve ai massimi livelli anche piu dello scorso anno quindi, e la probabilità c’è per tutta la penisola, perchè non dice nord sud o centro ma parla in linea generale… lo scorso anno parlava di una similitudine al 1956 quest anno parla di massimi livelli . quindi ce ne sarà per tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    • Nicolo'

      E’ probabile che in pianura di neve non ne cadra,’ molta dato che stamattina alle 7.00 c’erano 22c a Reggio Calabria,io abito al nord,ti ho solo riferito una temperatura sopra norma del 11 ottobre,poi dipende anche da quanto sei in alto,per esempio a Vibo Valentia e a Cosenza e’ probabile a Catanzaro e a Reggio Calabria e’ molto difficile,io lo so perche’ ho giu’ un mio amico che abita in provincia di Vibo Valentia e mi ha detto tutto a riguardo,pero’ se e’ un inverno particolarmente rigido potrebbe essere che la probabilita’ ci sia anche li,persino io che abito in provincia di Bergamo a 500m. mi chiedo se nevichera’.Ciao per ulteriori info.vai su inverno 2014

  29. sandro

    a me piacerebbe che nevichi a natale e s.stefano sarebbe bellissimo qui a roma e uno spettacolo unico . buona neve a tutti . da sandro.

  30. francy

    io sono delle marche qus’anno di neve ne ha fatta tantissimaaa da noiii speriamo ke ne faccia tnt anke quest’anno speriamooo! baci francy

  31. Nicolo'

    Che palle qui in provincia di Bergamo fa ancora staaaaa caldo!!!!!!!!!! Minima di oggi:9c massima: 17c. Ora attuale: 14 c

  32. rita n

    che dire a me piace tanto la neve ma quanto e’ tanta e’ un disastro x quelli che devono lavorare e poi con questa crisi!!!!!!!!!!!!!!!!

  33. Fenix

    Le previsioni 2011/2012 sono state azzeccatissime:nel centro ha fatto mezzo metro che ha deciso di sciogliersi solo ai primi di marzo. Complimenti a te!!
    Ma sulle attuali (2012/2013) si parla quasi sempre di nord Italia,mi sapresti fare una proiezione in riguardo alle regioni centrali quali Marche,Umbria,Abruzzo ed Alto Lazio? Insomma,la regione appenninica centrosettentrionale + le zone collinari adiacenti del settore tirrenico.
    Grazie!

  34. cesare

    sara un inverno come l’anno passato scarse precipitazioni al nord-est e abbondanti nevicate al centro-sud della nostra penisola.

    • yari

      lo penso anche io … ragazzi dobbiamo cominciare a capire che l’ambiente e la natura di Budda o di Dio come come volete chiamarlo non può non ribellarsi all’avidità alla collera e all’animalità dell’uomo.
      La neve è bella si, ma ne farà tantissima, purtroppo avremo inverni sempre piu gelidi ed estati di fuoco, con disastri naturali, se ci fate caso il tutto è collegato anche alla crisi socio politica che c’è… Io penso una cosa le stagioni non torneranno mai con il massimo rispetto per l’ambiente fino a che l’uomo non rispetta se stesso e l’ambiente con le persone in vui vive. Quindi tornando all’evento neve ce ne sarà anche piu dello scorso anno vedrete… vedrete…

    • mauro cantaluppi

      sn tutte cazzate nevica solo al centro sud qui al nord la neve e’ soltanto un ricordo e’ inutile ormai nn ci credo piu

      • alfio76

        Speriamo, perche mi sembra che x qst inverno si parlava solo del nord, ok grazie yari

    • yari

      si parla del nord per novembre e dicembre ma da gennaio a marzo in generale, e poi attenzione mentre lo scorso anno lo psiconauta l’ha paragonato all’evento del 56, che poi misticamente ha iniziato a nevicare il 2 febbraio qui in ciociaria in pianura come nel 56, invece quest’anno parla di neve ai massimi livelli, non so se mi spiego :-) xd …

  35. fabrizio

    fabry 80
    Spero che lo psiconauta ci azzecchi come previsto , perche’ purtroppo l’ anno passato io che scio e faccio gare a livello nzaionale con il mio sci club di appartenenza in alcune localita’ delle alpi orientali si e’ dovuto ricorrere alla neve artificiale per preparare le piste per le gare , un vero schifo , e neve molto molle …. Dunque forza freddo e neve !!!! Arrivateeeeeeeeeee………..!!!!!!!!!

    • Antonio

      Intanto in sicilia ancora 32 gradi in pieno novembre,ma vi pare normale???Cioe’ una volta di questi tempi gia faceva freddo,e ora da marzo hp a manetta e continuo,vi pare modo di vivere la meteo?Perche’ fa sempre piu’ caldo?Non esistono piu’ le stagioni di una volta,aiuto pisconautaaa che prevedi per noi?

  36. Francesco

    20/01/1940 1.6 cm a seconda delle zone
    13/12/1940 Poca neve a Piazza Venezia e a San Saba
    23/12/1940 Ore 13 pioggia, nevischio e neve; neve fusa mm 1.8
    24/12/1940 Durante la notte nevischio e pioggia, dalle ore 12 alle 20 neve a fiocchi. Alle 22.40 pioggia e nevischio gelato. Al suolo cm 4; neve fusa mm 5.9
    04/01/1941 Alle 15 leggero nevischio a piazza Bologna
    14/01/1941 Alle 6.30 pioggia fine con nevischio, neve fusa mm 1.8
    30/12/1941 Nevicata a falde larghe dalle 15.35 alle 18.10; al suolo 7 cm
    01/01/1942 Neve granulare alle 17
    04/01/1942 Durante la notte leggera nevicata in alcune zone della città
    24/01/1942 Alle 13.30 leggerissima nevicata granulare. Alle 15.30 nevicata a medie falde con accumulo di 0.7 cm. Alle 17.15 0.6 cm al collegio Romano; 3.3 cm ai Parioli, 1.5 cm all’Esedra
    31/01/1942 Alle 11.30 neve ai Parioli
    17/02/1942 Alle 10.20 inizio di neve, poi a larghe falde fino alle 14.30
    11/01/1945 Alle 11.30 leggera nevicata di poca consistenza al suolo (Min/Max -1.2/4.2)
    12/01/1945 Alle 8 pochi fiocchi di neve (Min/Max -2.0/4.4)
    13/01/1945 Alle 8 nevicata di poca consistenza; al suolo cm 3 (Min/Max -1.2/6.4)
    23/01/1945 Neve e pioggia (Min/Max -2.4/8.6)
    06/01/1947 Alle 8 neve cm 2, alle 14 neve cm 3, alle 19 cm 1 (totale 6 cm) (neve molto abbondante in altre zone di Roma) (Min/Max -3.0/0.4)
    07/01/1947 Alle 19 neve in grani friabili osservata a Porta Pia (Min/Max -3.0/2.8)
    20/02/1948 Alle 7.10 nevischio
    01/02/1949 Pioggia e nevischio all’Acqua Acetosa
    03/03/1949 Alle 14.30 neve con accumulo non calcolabile
    16/12/1952 Pioggia e nevischio mm 0.1
    26/01/1954 Dalle 15.30 alle 17 abbondante nevicata ai Parioli e zone limitrofe, accumulo totale cm 2.5
    02/02/1954 Durante la notte pioggia e neve mm 17.5. Al suolo cm 1, persistente alle 8 sui tetti
    02/01/1955 Neve incalcolabile tra le 2 e le 4
    02/02/1956 Neve fusa mm 0.4; al suolo cm 0.5. Alle 8 neve, alle 14 pioggia e neve mm 5.2 (Min/Max -0.6/4.6)
    09/02/1956 Alle 7.20 neve non calcolabile. Tra le 8 e le 19 neve fusa 6.5 mm, al suolo 10 cm (Min/Max -3.2/0.4)
    10/02/1956 Nella notte tra il 9 ed il 10 neve fusa 4.7 mm, al suolo 6 cm (Min/Max -0.4/4.4)
    11/02/1956 Alle 19 neve (Min/Max 0.2/5.2)
    12/02/1956 Alle 8 pioggia e neve fusa 3.8 mm,al suolo 1.5 cm (Min/Max -1.2/6.0)
    13/02/1956 Alle 6 neve, al suolo 1.5 cm; alle 24 neve fusa 2.4 mm, al suolo cm 6 (Min/Max -0.4/5.8)
    17/02/1956 Alle 23 neve fino alle 8 del giorno dopo (Min/Max -2.8/4.6)
    18/02/1956 Alle 8 neve al suolo cm 8. Alle 19 neve cm 2 (Min/Max 0.0/3.2)
    19/02/1956 Alle 8 nevischio
    11/03/1956 Dalle 7 alle 8 neve a grosse falde farinose; alle 10 pioggia e neve fusa, 4 mm. Dalle 14 alle 19 neve a grosse falde 2 cm (Min/Max -0.4/3.4)
    12/03/1956 Neve nella notte, accumulo totale 1 cm (Min/Max -2.4/4.4)
    09/03/1958 Alle 19.30 pioggia e neve fusa 7.2 mm; al suolo 1 cm
    12/03/1958 Tra le 7.30 e le 12 neve fusa 1.5 mm; al suolo 1 cm
    30/10/1958 Intorno alle 8 neve fusa 0.8 mm
    14/03/1962 Alle 14 nevischio (Min/Max 3.6/5.0)
    24/12/1962 Alle 22 nevischio. Ad Ostia 5 cm di neve (Min/Max 0.4/6.6)
    26/12/1962 Nevischio alle 14.00; a Monte Mario 4.2 cm (Min/Max 2.6/7.2)
    21/01/1963 Alle 8 neve; al suolo 0.6 cm (Min/Max 2.0/7.0)
    01/02/1963 Alle 2 1.2 mm di neve fusa; al suolo 3 cm (Min/Max -0.6/3.0)
    02/02/1963 Alle 15 nevischio a chicchi (Min/Max 0.4/6.8)
    16/12/1963 Alle 15 pioggia con nevischio
    09/02/1965 Dalle 24 alle 1.00 pioggia. Dalle 3 comincia a nevicare, alle 9 15 cm al suolo. Alle 11.30 smette: 25 cm complessivi (Min/Max -0.2/3.6)
    06/01/1967 Alle 10.20 neve, al suolo 1 cm. Alle 14.40 pioggia e neve (Min/Max 2.8/4.2)
    08/01/1967 Nevischio con accumulo non calcolabile (Min/Max -1.4/3.4)
    09/01/1968 Alle 17 neve 1 cm (Min/Max -0.4/5.0 – Roma Urbe –2/5 – Fiumicino –3/5)
    11/01/1968 Intorno alle 8 neve incalcolabile (Min/Max 0.0/4.2 – Roma Urbe 2/4 – Fiumicino 0/2. (nei giorni successivi –4.6 al Collegio Romano e –7 agli aeroporti di Fiumicino e Urbe)
    29/12/1968 Tracce di neve durante la notte (Min/Max 1.4/4.8)
    30/12/1968 Tracce di neve nella notte, neve fusa 0.2 mm (Min/Max 0.2/6.4)
    12/02/1969 Neve dalle 8.10 alle 14.00; al suolo 3.5 cm (Min/Max -1.8/9.4)
    04/03/1970 Alle 17.30 pioggia e neve
    05/03/1971 Alle 20.30 inizia a nevicare (Min/Max 1.0/7.6)
    06/03/1971 Alle 8 neve al suolo 15 cm; neve fusa 6.6 mm (Min/Max -2.2/5.2)
    07/03/1971 Neve al mattino, 5 cm al suolo (Min/Max -1.2/5.0)
    04/04/1971 Fitta nevicata durante la notte. Alle 8 neve fusa 3.4 mm (Min/Max 1.2/9.4)
    01/12/1973 Leggera nevicata durante la notte, neve fusa 1 mm (Min/Max 1.2/6.0)
    31/12/1979 Alle 14 pioggia mista a neve
    05/12/1980 Alle 9.30 leggera nevicata con accumulo non calcolabile. Collegio Romano 0.0/6.4 – Roma Urbe –3/6 – Fiumicino –2/6.
    Nel gennaio successivo –7 all’Urbe, -6 a Ciampino
    06/01/1985 Alle 8 neve al suolo 2.5 cm; alle 14 8 cm; alle 19 15 cm.
    (Min/Max -3.0/1.0, Roma Urbe –3.4/0.4, Ciampino –5.0/0.0, Guidonia –5.8/0.8)

    09/01/1985 Neve durante la notte; neve fusa 5,5 cm.
    (Min/Max -5.4/0.1, Roma Urbe –3.0/2.6, Ciampino –4.4/1.6)

    18/03/1985 Nevica abbondantemente; dalle 10.30 pioggia e neve fusa 12 mm (Min/Max 1.0/5.2)
    10/02/1986 Alle 8 nevica abbondantemente, al suolo 1 cm. Tra le 9 e le 11 neve moderata. Al suolo 2,8 cm. Collegio Romano 0.8/2.8, Ciampino –2.6/1.0

    11/02/1986 Alle 8 neve al suolo 23 cm; alle 10 neve fusa 16.8 mm. Alle 13.30 ancora neve fino alle 14. Min/Max (0.0/3.2 – Ciampino –1.8/2.2)

    06/02/1991 Nevica dalle 7 alle 9; 6 cm al suolo. Dalle 9.30 alle 10 nevischio poi pioggia nei quartieri sud
    28/12/1996 Dalle 23 alle 2 ad intermittenza nevischio a chicchi; 2 cm al suolo
    11/02/1999 Al mattino neve nella zona nord. Circa 5 cm di accumulo (Roma Urbe 1.5/6)
    16/01/2002 Dalle 7.30 alle 9.30 neve nella zona nord (accumulo di 1/2 cm). Dalle 10 gelicidio poi pioggia. Fiocchi sporadici al centro e nelle altre zone, ma senza accumuli. Min/Max Roma Urbe 0/4.5

    23/01/2004 Neve sui quartieri sud dalle 10.30 alle 14 con accumulo non calcolabile (temperatura durante la precipitazione di 2 gradi)

    29/02/2004 Nella notte forti temporali con grandine, poi neve dalle 7 alle 9 nelle zone sud. In giornata rialzo termico e pioggia. Accumulo di circa 2 centimetri a Ciampino e quartieri sud, senza accumulo il resto della città. (Ciampino 2/9, Fiumicino 3/10, Roma Urbe 2/8)

    27/01/2005 Dalle 2 alle 3 di notte neve nella zona sud (Appia, Ardeatina, Ciampino). Al suolo circa 2 cm
    12/02/2010 Neve in tutta la città, forte dalle 10.30 alle 11.30, poi pioggia. Al suolo 1/2 cm in centro, accumuli maggiori (4/5 cm) nelle zone sud. (Ciampino 1/4, Fiumicino 1/6)

    17/12/2010 Neve dalle 12 nelle zone sud della città e a Fiumicino poi anche in centro e periferia nord. Dalle 16 mista, poi pioggia. Accumuli di circa 1/2 centimetri in centro, fino a 4 zone nord.
    (Ciampino -6/4, Fiumicino -5/5, Roma Urbe -5/2)

    03/02/2012 Neve dalle 10 sui quartieri nord, poi dalle 12 anche in centro. Pioggia nelle zone sud. Dalla notte neve forte in tutta la città fino alle 6 del mattino. Accumuli di circa 10 centimetri zone sud, 15 in centro e fino a 25-30 zone nord (Cassia/Trionfale).
    (Ciampino 0/3, Fiumicino 1/3, Roma Urbe 0/2)

    10/02/2012 Mista durante la mattinata. Dalle 15 neve nella zona nord/ovest della città, pioggia nei quartieri centro/meridionali. Dalle 22 neve anche nel resto della città. Accumuli di 12-15 centimetri della zona nord-ovest, 5-8 nel resto della città. (Ciampino 3/5 Fiumicino 2/4 Roma Urbe 1/4)

    11/02/2012 Temporale nevoso dalle 13.30 alle 16 in tutta la città, accumuli di circa 3 centimetri. Dalle

  37. giulio

    Allora oramai stiamo entrando nell’inverno, mettendo a confronto vari siti ho fatto un’analisi su come potrebbe essere quest’inverno e ho visto che nella prima parte cioè da dicembre a inizio gennaio sarà freddo ma con pochi fenomeni e quei pochi saranno per lo più nevosi a partire dalla medio-bassa collina sia al nord che al centro mentre al sud ci saranno fenomeni un pò più consistenti nella parte adriatica quindi puglia, molise e basso abruzzo, con neve qui a quote più alte… Poi verso la metà di dicembre fino a fine febbraio sarà freddo e tanta neve soprattutto al nord, centro-nord e centro-sud, il sud sarà colpito in manier meno consistente. In questo periodo la neve al nord e tutto il centro sarà a quote molto molto basse fino a raggiungere la pianura, al sud sarà neve dai 400m in su forse in dei periodi anche dai 300m ma non di meno. Comunque ora penso che per la neve a bassa quota dovremmo aspettare almeno metà dicembre e al nord di già ora verso il 23-24 Novembre la neve farà la sua comparsa anche in pianura nelle ore più fredde e in quelle più calde dai 300m, forse nevicherà dai 500m anche al centro-nord!! CIAO!!

  38. alfio76

    Quindi in campania quest anno niente neve come l anno scorso, quindi sara un inverno piu freddo ma dislocato altrove a differenza del febbraio 2012 , spero di sbagliarmi

  39. o cammurist

    secondo me chist e nu strunz ma chi e gesu crist che dice che al nord vene a fa a neve comme l’anno passat a dicembr nu cazz’ a gennaio poco e nient e a febbraio a stessa cos e gennaio sient a me cagn spacciator e nun guardà tropp film che sennò te sa arruvin’ o cervell oi sce’ vatte a ricoverà

  40. gio

    Secondo me al sud non vedremo niente come ho visto le cartine a lungo termine avremo un inverno normale .ma io parlo per la Sicilia quest’anno neanche jn fiocco vedrò.altro che Nina .ecc. minimo solare .the day after twomorr

  41. isla

    sentite ma che siti visitate??? io ho sentito parlare solo di pioggie, pioggie e pioggie al centro nord ma non di neve…….

  42. daniele

    …non vi preoccupate popolo del centro….la neve arriverà anche a natale, non tanta ma gradita poi da gennaio preparate la legna e le pale….

    • nevofilo

      io credo che quest anno per la campania ci saranno delle sorprese, da gennaio fino a alla fine di febbraio.(parlo di pianura campana, si sà sui monti arriva la neve…) vedo un attività solare alta……

      • nevofilo

        …mi riallaccio al discorso di prima, qualcosa anche nel ultima decade di queste mese (dicembre)…
        tranquilli in pentola ce qualcosa di diverso dall’anno scorso…

      • alfio76

        Grazie nevofilo, ti faro sapere , mi auguro veramente che nevichi anche in pianura piu dell anno scorso, comunque hai ragione sui monti gia c e un po di neve , a presto

  43. Francesco

    Amici di Roma e dintorni, tranquilli anche questo inverno, sarà sotto la neve tutta l’ italia compresa la capitale, preparatevi verrà un freddo rigido e prolungato

    • nevofilo

      se arriva aria polare da ovest e si forma un minimo posizionato sul mediterraneo, ne vedremo delle belle sulle regioni tirreniche, sempre se l anticiclone si estende fino alla norvegia…per adesso ci sono ottime probabilità….però siamo cauti!…;)

    • nevofilo

      ciao, quano diciamo neve Napoli diciamo la parola “responsabilità” in quanto napoli si trova sulla costa e per posizione geografica e altitudine e molto esposta correnti da sud ovest, anche nei periodi invernali, ma questo non vuol dire che non ci sarà freddo quest anno, anzi,,,
      per quanto riguarda qesto fine settimana…per domani sabato e prevista pioggia ma in serata la neve scenderà anche a quote prossime alla collina e localmente e dico “localmente + in basso!. per Domenica dato il massiccio afflusso di aria artica che scende da nord\ovest, non e da escludere che qualche fiocco si potrà spingersi fino a quote di bassa collina, che tra la notte e la mattina dato il vento da nord di tramontana si potrà vedere qualche fiocco di neve anche sulle coste e interne (pianura)…

    • nevofilo

      ciao, per quanto riguarda la campania ho scritto sopra le previsoni per l’immacolata e i giorni seguenti!, ma tu vuoi sapere per Roma??..

    • nevofilo

      ciao, allora partiamo dal presupposto che il “nucleo polare artico si e ricompattato”, e questo non e una buona notizia per l’italia in genere, sopratutto per il centro ed il sud!, quini per roma io dico che per oggi e i l’inizio della prossima settimana le temperature si manterranno molto basse con locali gelate nel entroterra…dopo il 13 di questo mese l’anticiclone delle azzorre potrebbe farci nuovamente visita e questo perchè,,, perchè purtroppo si e aperta la porta dell atlantico e credo che le temperature si alzeranno con il passar dei giorni..mentre al nord dato il messiccio afflusso di aria fredda si e formato un cuscinetto molto importante e non e da escludere qualche nevicata entro il 15 di questo mese, “nevicata da addolcimento”..che poi anche al nord le temperature subiranno un rialzo!…tutto qua..purtroppo quest anno l inverno e partito con la quinta marcia e spero che non consumi tutto il carburante, e che ne conservi anche per i prossimi mesi…salve e a presto per i nuovi aggiornamenti. ;)

    • nevofilo

      ciao per la toscana il tempo dei prossimi giorni e buono e con temperature molto fredde, possibili gelate!, per i giorni a seguire il discorso e sempre quello..il vortice a subito un ricompattamento e questa cosa non e buona per l italia..mo ce da vedere chi la spunterà tra il vortice canadese e l’orso…
      ciao e ai prossimi aggiornamenti!..

  44. nevofilo

    AGGIORNAMENTO IMPORTANTE!!–>>> l’orso siberiano e in grande forma e non è esclusa un ondata di gelo per la terza decade di questo mese!!..seguite i miei aggiornamenti..

  45. nevofilo

    aggiornamento per la campania delle prossime ore: il vento si sta disponendo da nor, e questo a fatto si che la massa nuvolosa in qualche parte a riuscito a valicare l’appennino, segnalo fino a poco fa deboli fiocchi a “nocera, cava dei tirreni, fisciano, e tutto l’entroterra campano fino a quote molto molto basse..
    ritengo che tra la notte e il primissimo mattino dato il vento che si e spostato da nord\est a nord, non escludo qualche fiocchetto fino alle coste portato appunto dal vento…:)

  46. alfio76

    Sei piu preciso di un cecchino, abito a mercato san severino 2 km da fisciano hai indovinato, ciao nevofilo, aggiornaci riguardo l orso siberiano

  47. nevofilo

    grazie a voi che credete nelle mie previsioni…vi terrò aggiornati sui prossimi giorni riguardo la campania ma anche il centro sud in generale :)

    per quanto riguarda il nord la neve potrà far visita per il 14 con accumuli questa volta un pò + importanti delle ultime nevicate dei giorni scorsi..anche genova e dintorni potranno vedere la neve e non solo, questa volta le regioni meno colpite saranno quelle del versante orientale e quindi “veneto e friuli…ma anche qui arriverà la neve..:)
    ciao e ai prossimi aggiornamenti!..

  48. nevofilo

    un osservazione per gli amici di Roma, questa mattina presto il cielo era coperto e cera una temperatura di 1 o 2 gradi sopra lo zero, ma pioveva, perchè questo??,,,purtroppo le nubi erano di tipo basse, e la pioggia era sovrafusa, e a impedito di “cristallizzare appunto la pioggia”, si poteva avere una bella fioccata anche perchè il tasso di umidità e la temperatura erano basse..ma questo non e accaduto…:) ciao e a presto

      • nevofilo

        ciao, come ho detto per roma …ieri mattina l aria in quota non era abbastanza fredda da far in modo che l acqua si cristallizzasse..e di conseguenza si sarebbero formati i fiocchi di neve….:)…

  49. nuno

    secondo me quest anno a roma nn nevichera :( o visto su alcuni siti meteo che al centro nn sara freddo come l anno scorso percio poche probabilita di neve a roma e dintorni :( speriamo che si sono sbagliati …..

  50. graceval

    Ciao Nevofilo,
    spero tantissimo nella neva a Roma, mi basterebbe anche una bella nevicata ai Castelli …… che ne pensi??

    • nevofilo

      ciao, bhe si in effetti la neve la attendiamo anche noi “pianura campana”, comunque per quanto riguarda Roma. io dico che verso la metà del mese a ridosso del natale ci potrebbero essere delle sorprese!,,
      forsee..:D un bianco natale per qualcuno!…per i prossimi giorni la neve farà visita al centro-ovest con accumuli anche abbastanza importanti,,il 14 mattina qualche fiocco potrebbe spingersi fin sulle colline della toscana, per poi salire di quota rapidamente per correnti occidentali più miti, ma anche al nord poi le temperature si alzeranno, e con essa anche la quota neve…
      per quanto riguarda dopo questa parentesi più mite che durerà una decina di giorni, e potremmo toccare temperature anche vicine ai 17 18 gradi in sicilia…assisteremo ad un nuovo scambio di circolazione,, ribadisco che adesso le possibilità per una nuova ondata di artico dato la lunga distanza sono intorno al 40 per cento….seguite i miei aggiornamenti..;)

  51. nevofilo

    Qualcosa per natale c’è, l’orso russo, sollecita molto il nucleo polare..e questo ultimo gli potrebbe mettere un bastone tra le ruote, che come ho detto in articoli..si e ricompattato, ma questo e avvenuto con un pò di difficoltà….e quindi sicuramente verrà sollecitato e di conseguenza qualcosa arriverà a ridosso del natale …anche dopo.
    adesso tutto sta nelle 2 petturbazzioni che tra il 15 ed il 17, e il 22 e 25 arriveranno sul mediterraneo…ma su questo vi aggiornerò ;)

  52. buffon

    salve nevofilo,io abito su una montagna altezza 400 m al nord della campania proprio al confine con il lazio sono uno sfegatato amante della neve. vorrei sapere se quest anno vedrò neve , salvo l anno scorso che ci arrivò un sacco di neve qui nell ultimo periodo ci nevica proprio poco. dai dammi qualche bella notizia

  53. nevofilo

    ciao, purtroppo per natale e dopo le cose si fanno + complicate del previsto…i modelli sono molto indecisi e si orientano verso scenari non tanto amati, da chi come me ama la neve e il freddo…però va anche detto e come ho ribadito che ce un orso molto forte e a pochi passi dalla italia..mo tutto sta nell anticiclone che e ad ovest,,, ma quest inverno a da dire ancora tanto secondo me…per la campania in generale qualcosina possiamo sperare per quest’anno ….a presto spero, e con nuovi aggiornamenti..:)

  54. nevofilo

    p.s intanto un piccola ondata di gelo e attesa a ridosso del 20..con effetti maggiori al centro sud, per venti prma di bora “sull’adriatico e poi tramontata”..al nord si avvertirà di + la notte e al primo mattino, dato una corrente + mite…
    a presto e dita incrociate!!…;)

  55. nevofilo

    ciao a tutti, come vi avevo annunciato nei commenti scorsi in merito all’ondata di aria polare che si poteva verificare a ridosso del 20 i modelli propongono con insistenza dati molto interessanti, con un calo delle temperature anche di 8 gradi, sull’ adriatico e al sud..con buone probabilità di neve a quote interessanti, ma su questo vi aggiornerò!!..
    a presto amanti della neve e del freddo! :)

  56. Francesco

    che dire a ma piace molto l’inverno, mi dispiace per i disaggi ma Roma con la neve e meravigliosa wiva il freddo

    Roma sotto la neve ( per gennaio)

  57. nuno

    aspettiamo con ansia gennaio e febbraio ma sara un icona il tempo per me nn dara neve a roma quest anno ma la speranza è sempre l ultima a morire ….. daje neve …….

  58. nevofilo

    slave a tutti!…come ormai vi ho anticipato in passato anche prendendomi le mie responsabilità su quello che dicevo, arrivano sempre più conferme su una possibile ondata di gelo continentale verso la fine del mese inizio gennaio!!,,si avete capito bene quest anno potrebbe chiudersi veramente col botto e l’anno nuovo con un ondata di gelo, la caratteristica del gelo continentale e che e più freddo al suolo, e molto denso e acuto..non vi dico questo freddo che potrebbe portare perchè lo sapete già, “neve su tutti i fronti” in caso di minimi che si verranno a formare in mediterraneo…
    però perchè potrebbe avvenire questo, il fattore e semplice L’ORSO E MOLTO INTENZIONATO A DIRIGERSI VERSO DI NOI infatti per natale lo ritroviamo molto vicino all’ italia, ci sfiorerà molto prabile! …(balcani)..ed e probabile che dopo il 28 l azione del anticiclone russo, darà i suoi frutti perchè arriverà aria mite negli alti strati a disturbare il vortice polare, e questo farà che il vortice si BIPOLERà anzi potrebbe e dico POTREBBE dividersi in più lobi, e questa cosa se verrà a crearsi si verificheranno scenari d’altri tempi!!…al momento le probabilità sono intorno al 55 per cento!, xò visto che mancano ancora una decina di giorni e una percentuale molto incoraggiante!!,,
    una bella notizia questa!!, non posso che dire seguite i miei aggiornamenti!!—un saluto da nevofilo–

  59. alfio76

    Ciao nevofilo, spero che con i prossimi aggiornamenti cobfermerai le tue tesi, sei campano come me e credo ricorderai il 6 gennaio 1985 ciao

  60. furiudo

    si io sono di Roma e spero che quest’anno sia una anno in cui roma e dintorni saranno imbiancati!!! speriamo bene!!

    P.S nevofilo oggiornaci bene su Roma e dintorni grazie!!!

  61. nevofilo

    ciao a tutti,
    a presto con i miei aggiornamenti, qualcosa vi anticipo adesso,
    fino alla fine dell anno non vediamo neanke l’ombra del freddo e del gelo, però in contemporanea avverrà una grande scaldata in sede “stratosfera”…:D.. a presto!!!
    SEGUITE SEMPRE IL FORUM!!!…;)

  62. nuno

    o visto su alcuni siti che le cose per gennaio stanno migliorando in favore del freddo glaciale verso l italia ….c è chi dice che fara freddo come nel 56 speriamo bene aspettiamo la neve anche qui a roma daje dama bianca ……

  63. Francesco

    tranquilli ragazzi il freddo arriva date tempo, gennaio darà belle sorprese qualche fiocco di neve lo vediamo anche a Roma, ma per vedere una bella nevicata bisogna aspettare la fine e di gennaio e l’inizio di febbraio, Roma sarà sotto la neve :) Buone feste a tutti e buon anno nuovo :)

  64. furiudo

    nuno , speriamo che fara freddo come nel 56 io sono un drogato i NEVE!!!!! vojo la neve a romaaaaa dajeeee freddo sbigate a veni!!! :)

  65. nevofilo

    salve!, AUGURI A TUTTI, BUON 2013..
    ragazzi vi chiedo scusa se ci so moncato tutto questo tempo, ma le cose non vanno bn x quanto riguarda l’inizio di questo mese..sembra che l’anticlone delle azzorre non vuole abbondare tutto il comparto occidentale che ormai si e e spinto anche verso i paesi del nord europa, (come abbiamo visto nei giorni di natale)…però ce anche un lato positivo di tutto questo perchè propio in questi giorni sta avvenendo un forte riscaldamento in sede (nucleo artico), vi dico che molto probabilmente sarà anche più forte del 1984..non so se mi spiego, credo che sappiate ke quell anno fu veramente storico per noi italiani,..comunque vi anticipo qualcosa..per i primi 8-9 giorni di gennaio non vedremo tutto quel freddo come io vi annunciai e non solo IO..ma subito dopo questi giorni dato il massiccio lago di aria fredda ad oriente, l’alta delle azzorre verra pian pian corroso sul suo bordo …e questo avverrà non dico nella seconda decade, ma non escluderei!, e quindi detto questo non posso che dirvi che con gennaio l’inverno quello vero si riprenderà la scena in tutta europa, e questa volta anche l’italia…con POSSIBILE e sempre èiù confermata ONDATA di gelo eccezzionale..detto questo non posso sbilanciarmi più di così, data l’elevata distanza, ma state tranquilli che le sorprese arriveranno per tutti, ad iniziare da oriente e quindi (adriatiche e nord-est)…L’INVERNO QUESTA VOLTA ARRIVERà PREPOTENTEMENTE SUL NOSTRO PAESE!…e potrebbe arrivare anche bruscamente..
    non posso che rinnovarmi i miei AUGURI!, e tranquilli il freddo arriverà ed entrerà in scena al 100 x cento…
    cordiali saluti a tutti quelli che mi seguono…;)

  66. graceval

    Auguri anche a te Novofilo e a tutti quelli che amano la neve e l’inverno, sarebbe veramente bellissimo rivedere Roma e Castelli di nuovo imbiancati …….

  67. nevofilo

    salve a tutti,
    come vi ho detto nel commento precedente, non prima della metà del mese vedremo qualcosa di interessante, e questo perchè, le correnti sono zonali..ma subito dopo il 10 di questo mese diveranno ANTIZONALI con il passar dei giorni..ma andiamo con ordine è molto probabile che questa configurazione di blocco possa durare almeno fino a mercoledì 9 gennaio, quando il flusso perturbato atlantico dovrebbe acquistare una maggiore zonalità e causare un calo delle altezze di geopotenziale alle quote medio-alte della troposfera e, conseguentemente, anche un calo della pressione atmosferica al suolo.Sarà questo il primo sintomo di un probabile cambiamento di circolazione (in gergo tecnico, di parla di “cambiamento di pattern”) che potrebbe nuovamente dare inizio ad una fase con temperature al di sotto della media del periodo e quindi più consone al periodo invernale…detto questo posso dirvi che dalla metà del mese le cose cambieranno radicalmente e questa alta pressione (gobbo che si e espanso dall africa) si indebolirà e lascierà la scena al generale…più di questo non posso dire..
    adesso rispondo a voi..per quanto riguarda la Campania e il Lazio il discorso e quello, data la posizione che si trovano queste due regioni, penso che ggià sapete per vedere neve, il freddo deve giungere non solo da oriente ma anche da occidente, e deve essere molto denso e secco al suolo…quindi prima della metà del mese purtroppo non vedremo niente di particolare, tranne qualche breve parentesi di instabilità al sud e isole, ma di breve duratata il nord leggermente più potretto..
    vi RIPETO che non ce da preoccuparsi, quest inverno deve dire ancora la sua!, e non lascerà lo spazio all anticiclone, anche perchè l’alta pressione ha una durata. comunque giorno dopo giorno le previsioni danno sempre di più gelo…
    cordiali saluti a tutti voi!…

  68. nevofilo

    salve a tuttii,
    io direi che dal 12-13 gennaio l’italia verrà investità da una prima ondata di gelo, che poi con il passar dei giorni si accentueranno sempre di più..sarò di poche parole,
    questa volta la neve la vedranno un pò tutti..se le proiezioni odierne andranno confermate tra 2-3 giorni anche a roma si vedrà la neve e non solo…ATTENZIONE perchè questa volta l’anticlone delle azzorre giocherà un ruolo fondamentale..perchè fino a ieri i modelli davano ondata di freddo di quelle classiche con neve solo a quote non prp basse…ma oggi tutti i principali modelli ritrattano la tesi, e vero che mancano ancora un 7 8 giorni ma se verrebbe confermata anche nei prossimi giorni, L’ITALIA e il COMPARTO EUROPEO ORIENTALE VERREBBERO interessate da un ondata di gelo di quelle toste,(forse storica), ma io ci vado con i piedi di piombo :D…
    comunque stavolta l’inverno arriverà prepotentemente sull’italia con sorprese per tutti!!..vedrete!…
    cordiali saluti..ai prossimi aggiornamenti…

  69. nevofilo

    RIPETO SE I DATI DI OGGI ANDRANNO CONFERMATI ANCHE TRA 2-3 GIORNI,, anche le regioni tirreniche vedranno la neve (Roma, Livorno, Pistoia, ed e probabile che anche nell’immediato entroterra CAMPANO arriverà la neve a quote prossime al piano(ho messo prossime perchè dato che mancano ancora diversi giorni tutto può cmabiare) ,, mahh…:) ecc….RIPETO SEMPRE SE VANNO CONFERMATE LE CARTINE DI OGGI!…

  70. Cilindro

    Ragazzi speranze vane o previsioni a livello di wanna marchi? No perchê qui , al nord, alta lombardia , negli ultimi tre gg ed in particolare ieri si son registrati anche i 18 e piú gradi di max… Nn so se mi spiego…passeggiare intorno al lago pareva aprile…. A parte che imbrunisce prima;)

  71. nevofilo

    Cilindro ti dico solo questo, ti ricrederai!!…:)
    le regioni del nord saranno le prime ad essere interessate, anzi dagli ultimi dati molto probabilmente in confronto a quanto avevo detto ieri nel commento che il freddo l ricevevano tutti, ad oggi mi sembra che voi al nord riceverete la dose più massiccia e nevosa…eh!,
    purtroppo come immaginavo il nucleo spancierà sulla spagna, mannaggia raga forse noi del sud ce la giochiamo quest ondata del freddo…però io sono molto fiducioso E SO CHE LE CARTINE CAMBIERANNO ANCORA in intensità e localizzazione dei fenomeni…
    INCROCIAMO LE DITA!!, mi dispiace ma fino a ieri i modelli davano questo..adeso sembra che tutto quello scenario splendito per tutti e rimasto solo un illusione…ma non vi scoragiate!!..mancano ancora giorni e vedrete ci rifaremo noi del sud!!! CREDETEMI!!
    CORDIALI SALUTI DA NEVOFILO!!..scusa ancora!

  72. campesr77

    Ciao nevofilo,io sono andato su parecchi siti meteo ma di neve e freddo qua al nord est nn vedo nemmeno l’ombra…speriamo che si sbagliano nn so….

  73. Francesco

    il freddo arriva date tempo, gennaio darà belle sorprese la neve a Roma, bisogna aspettare verso la fine e di gennaio e poi piccola tregua, ma dal’inizio di febbraio tutta l’italia sotto la neve e freddo polare

  74. cilindro

    nevofilo …ti voglio credere-…da queste parti anche oggi…mah…la mattina a como le temperature erano ancora gradevoli a parte il fresco della prima prima mattina..poi scendendo vesro milano dove lavor la situa cambia un po ‘ , nel senso più freddo, ma solo a causa della nebbia…stiamo a vedere..

  75. furiudo

    o letto dei siti e dicono che sul mediterraneo è in arrivo un orso polare!! e che vedremo qualche fiocco anke a roma …ma è vero??? Rispondi tu Nevofilo che sei piu aggiornato di tutti !!

    • nevofilo

      salve a tutti,
      purtroppo quando sentiamo parlare di aria fredda, subito pensiamo alla neve, questo e sbagliato xke x nevicare ci devono essere molti fattori importanti, ad iniziare dall’intensità dell aria fredda a tutte le quote, la temperatura, la direzione e SOPRATUTTO LA PROVENIENZA,
      allora in merito al freddo che arriverà sull italia,
      vi dico subito che il freddo sarà di tipo continentale e viene dalla siberia…dato che l’italia come sappiamo e messa in una posizione ad EST molto favorevole alle incursioni di aria gelida e conseguenza neve!, mentre ad ovest ad iniziare dall emilia romagna in ggiù e protetta dall appenino e quindi, questo che vuol dire, ve lo spiegho subito..
      prima di tutto l’aria fredda deve essere GELATA A TUTTE LE QUOTE e non solo alle alte quote come nell ondata che sta per venire, quindi vi dico subito che di neve all inizio io credo che la vedranno solo alcune regioni (basso piemonte lombardia-liguria dai 200-300 in sù-marche-abruzzo-toscana entroterra al di sopra dei 300 metri e qualcosa sul resto delle regioni, anche quelle del nord est.
      ..POI dopo il 15-16 dato il formarsi di un vortice ciclonico sul mediterraneo tutta quella aria fredda che e presente ad oriente verrà richiamata sempre di più sul nostro paese(italia)..da qui le cose AL MOMENTO SONO ancora difficili da valutare perchè mancano molti giorni ed io non mi fido dei modelli e delle analisi che vedo(faccio)..
      ragazzi vi posso dare un consiglio dal 10 si saprà preciso su ENTITà E DIREZIONE del freddo, a tutt’ora vi posso dire che l’inverno quello vero (a parte gli inizi di dicembre) sta per arrivare, che secondo me darà delle sorprese un pò a tutti..
      l’italia e lunga e a volte anche a 2 giorni dall evento e difficile stabilire con ordine e precisione l’esatta previsione…con questo vi saluto!.
      seguitemi sempre!..;)

  76. nevofilo

    chiedo scusa,, su alcune regioni DEL NORD E FORSE CENTRO, la neve potrebbe arrivare anche in pianura VE LO CONFERMO GGIà DA ADESSO!…;)

  77. simone

    scusami nevofilo, ho visto che te ne intendi di previsioni anche a medio-lungo termine. Mi sai dire entro stasera se può nevicare a Pistoia, in toscana? io intendo dal 18-19 gennaio in poi. Grazie mille

    • nevofilo

      ciao, guarda la neve dalle tue parti la vedo ggià dal 15-17 di questo mese..poi per i giorni che hai citato tu eh, di distanza ce nè quindi non posso dirti di sikuro dv e quando nevika..kmq ti posso dire che dopo quest’ondata di freddo (normale va, caviamocela così :D) arriverà sull italia una seconda molto probabilmente più severa e incisiva di questa…ma più di così non posso dirti data la elevata distanza,,
      ti direi una bugia, perchè i modelli anche non riescono a inquadrare bene la situazione, ma ti posso assicurare che il vero inverno questa volta sta per partire, il vortice si e staccato in 3 LOBI come vi prennunciai io ggià 15 giorni fa…:D…quindi mo ce da vedere la reazione dell anticiclone delle azzorre che anch’esso giocherà un ruolo fondamentale x quanto riguarda la piega che prenderà il vero inverno sulla nostra penisola!…;)
      cordiali saluti, a presto da nevofilo

    • silvia

      NEVe in Romagna?provincia forli Cesena.mio figlio la sta aspettando tanta come anno scorso…sara’ cosi?grazie.

      • simone

        speriamo anche a pistoia faccia tanta neve come è stata l’anno scorso in Romagna, io non me ne intendo ma sondo fiducioso sia qui( pistoia) e sia in romagna da voi

      • silvia

        Qui anno scorso siamo arrivati al metro e mezzo abbondante….bellissimo x la gioia di mio figlio.

  78. nevofilo

    salve, a tutti..
    ho letto i varii commenti che hanno messo gli utenti in merito alla neve in campania dai 200 metri per venerdì e su roma il 17..
    allora partiamo dal presupposto che se la neve arriverà un pò a macchià di leopardo da nord a sud, e questo grazie ad un formarsi di un vortice tra la corsica ed il tirreno, quindi la neve per 95 x cento cadrà sull nord ovest in particolare tra il MILANESE IL PAVESE ecc..e anche a TORINO, e molto probabilmente anche a genova e savona per tramontana scura,
    e qui viene il bello perchè l’aria fredda entrerà dal rodano e con il formarsi dell vortice sul tirreno farà appunto da calamita..al momento e possibile che qualche fiocco di neve su Roma cadrà nella notte tra il 16 e il 17 ,,ma dato che manca ancora qualche giorno io come sempre aspetto quei 2-3 giorni per essere sicuro e vedere come vanno i modelli..
    per quanto riguarda la campania il discorso e lo stesso “PROBABILE” qualche fiocco a bassissima quota mediamente tra i 200-300 ma a partire dal tarda sera, anche nottata per un ulteriore richiamo di aria fredda dal vortice che va rinvigorendosi ..
    COMUNQUE E CONFERMATA LA FASE FREDDA SULL’ITALIA FINO AL 20 CIRCA!, poi da li in poi tutto e ancora possibile, ma con questo non voglio dire che l’inverno sia finito dopo il 20, anzi, non sono escluse SECONDO ME altre ondate di freddo di modesta entità, … ma su questo ci ritornerò..
    un saluto da nevofilo!! :)

      • nevofilo

        CIAO, SILVIA,,credo che in romagna la neve cadrà a macchia di leopardo..di sicuro qualche fiocco non e escluso..ma cadrà più significativa tra il Piacentino il Parmense, e zone non troppo lontane, per più giorni!..;)

    • nevofilo

      ciao, molto probabile che la neve ti faccia visita ggià dal 15 sera-notte!, poi per i giorni a seguire vedrai sicuramente qualche fiocco più deciso…:)

      • nevofilo

        ciao, invece io ti dico che la neve a Roma “potrebbe cadere tra la notte del 17-18, e qualcosa anche di mattina sempre il 18..:) lo stesso discorso vale per Napoli, mo bisogna solo che i modelli non entrano nel caos, xkè la situazione che si verrebbe a creare in quei giorni, e una di quelle toste!, non chè un vortice alimentato da aria molto fredda in quota dai -30 -35…quindi io dico che le sorprese arriveranno un po x tutti questa settimana..:)
        saluti, nevofilo

  79. nevofilo

    P.S scusate mi correggo in merito alle temperature in quota della trottola di aria molto gelida..e sui -32 -35 :D…

  80. francesco

    ciao nevofilo tu hai più esperienza di me, io dai miei calcoli dico che nei giorni 17/18 potrebbe fare qualche fiocco di neve a Roma ma misto a pioggia nulla di più, poi se arrivasse ben venga

  81. cilindro

    ONDATE DI FREDDO, ARIA GELIDA, VORTICI….MA DOVE VIVETE…QUI SINO AD OGGI LE TEMPERATURE SONO OLTREMODO QUASI MITI E TUTT ALTRO CHE FREDDE. IERI SERA A PASSEGGIO HO VISTO I 5-6 GRADI E SIAMO A METà GENNAIO. PARE PURE, PURTROPPO, CHE TUTTE LE MEGA NEVICATE PREVISTE QUESTA SETTIMANA SI STiaNO DISSOLVENDO PRIMA DI ARRIVARE.
    Fa sorridere quando sento dire che “anche dopo il 20″ non sono escluse altre ondate di freddo…seppur di modesta entità….ahahahaha ma chi le ha ancora viste ste ondate? e vivo nei dintorni di COmo oltre ad essere grande frequentatore di alpi lombarde e svizzere x motivi sciistici , sci aplinismo e perchè originario di quelle parti.
    Secondo me dobvete rettificare le vostre carte…cmq spero di essere smentito… non so se mi spiego

  82. francesco

    caro cilindro, visto che sei di Como aspetta i giorni riportati preparati dal 16 sera e poi ci risentiamo ok, e chi a ragione a il caffè pagato :)

    • nevofilo

      ciao, in effetti Francesco non ha tutti i torti..il clou del freddo arriverà in settimana, quando secondo me la neve la maggior parte delle regioni del nord vedranno i fiocchi seppur non in grandi quantità!,, se leggete i commenti io so stato l’unico a prevedere questo freddo e neve..e poi per quanto riguarda dopo il 20, io ci ho sempre messo il “condizionale”..non ho mai confermato e assicurato grandi eventi o neve eccezionale, quindi direi di leggere prima di parlare a sproposito caro CILINDRO…:)…
      …Francesco in merito ai fiocchi su Roma e Napoli al momento le probabilità sono intorno al 65x cento, non proprio rassicuranti, anche dal fatto che mancano ancora 4 giorni, perchè i modelli ancora oggi non riescono a capire con esattezza dove si posizionerà il minimo barico, e questo per noi del tirreno e molto importante!…;) credo che tra le prossime 24-48 vedo se confermare o no i fiocchi, o trattare la quota…;)
      un saluto da nevofilo!

    • nevofilo

      ciao Martina, al momento modelli dicono che qualche fiocco lo potresti vedere anke tu tra il 17-18….
      con più esattezza la mattinata del 17 (prime ore), e lo stesso per il giorno seguente 18..
      saluti, nevofilo ;)

      • nevofilo

        P.S ha,,tu hai citato l’anno scorso, ma mettilo da parte come un ricordo, perchè per adesso questo sarà..;)

  83. Luca

    Nevofilo qui a modena quando al meteo mettono pioggia viene la neve( vedi domenica sera-notte ed oggi cioè lunedi notte)! E quando aggiornano in diretta a neve ricomincia magicamente a piovere!! Mercoledi e giovedi gli esperti di modena dicono di aspettarsi tanta neve( non come un anno fa ma tanta comunque) sarà vera questa notizia oppure è solo una bufala? Per favore rispondi! Io sn modenese doc e purtroppo venerdi devo partire x la sardegna x motivi personali e fino ad aprile nn ho modo di tornare su e sai.., da buon emiliano un pó di sana neve non guasterebbe!!!! Ciaoooo

    • nevofilo

      ciao Luca, in effetti ti dico che di neve ne vedrai e pure abbastanza ,,,io dico ggià dalle prime ore di mercoledì mattina e credo che per tutto il giorno..ma secondo i miei dati vedrai neve fino alle primissime ore di venerdì, ATTENZIONE questo non vuol dire che nevicherà ininterrottamente, …:D un saluto da nevofilo

  84. cilindro

    a lucaa non ce la menare che sei modenese doc e tutte ste balle…nn è che magari sei di catanzarooo…..e te ne vergogni pure. poi da buon emiliano…la neve ahahaha io sapevo che l emilia era famosa per i tortellini o la piada …..ma smettila e torna in sardegna.

    un saluto anche a nevofilo.
    ciao

    • Luca

      A cilindro ma vala a toler in dal cul somar!!!! At met in dala scrana e ti tir du aciafon in dala ghegna!!!! Canarino nel cuore… Rosicone!!! Se fossi modenese ti direi: et propri un sandron(informati chi e poi vergognati)!!!! Miliahahahah!! BM che nn sei altro!! Certa gente dovrebbe nascondersi o creacere psicologicamente… Uno fa una domanda normale e queste an le reazioni?? Ma buttati nel wc e tira l’acqua che fai meglio!!! Catanzaro??? Ci sn stato in gita 10 anni fa e sinceramente preferisco ip mio freddo!!! Nasconditi afone del piffero!!! W MODENAAAAA… E cmq roaikone!!!! Qui almeno domenica notte e stanotte e nevicato!! Uahahah e poi nn permetterti di dirmi di tornare in sardegna che se sapessi i motivi ti vergogneresti di aver parlato..,sai… Nn x cattiveria ma ti auguro la mia stessa aituazione poi vediamo se parli ancora!!! Ciao ciao!!! Evviva lo paiconauta e nevofilo!!! Al rogo gente come cilindro!!! Il cilindro ce l’hanno i signori non i bimbi sfigati cafoni!!!

      • Luca

        E informati meglio.. La piada in emilia??? Muahahahh….. Chiedi a tutti i buon emiliani sta cosa e la risposa è una( nulla togliere ai cari vicini romagnoli) emilia e romagna sono come dire italia e francia!!! Ihihihih… Nn confondiamocele!! Qui regnano i tortellini e le tigelle e il gnocco frittooooooo!!! Somerrrrrrrr

      • Luca

        Potessi in questo momento verrei li a como a tirarti dietro la sedia a rotelle coglione!!! Ti auguro di tutto e mi spiace xche nn e da me ma cn la gente cattiva ci vuole cattiveria

  85. nuno

    scusate ma qua chiaccherate tanto perche avete paura che al nord nn nevica ……state davvero impicciati li la neve la fa sempre e poi te cilindro sta un pò bono sei stato smentito a como sta nevicando cosi almeno la prossima volta usi la testa prima de parla anzi conta fino a 10 ….anche se nn sono del sud profondo regolate a parla perche te sei visto dove abiti in mezzo a i lupi ……percio na sta a di fregnacce te lo ripeto conta fino a dieci prima de di st……….e

  86. furiudo

    nevofilo io nn abito precisamente a roma … nn so se conosci Il lago di Bracciano..abito un ora da li verso il sud…. a Capena … Li fara neve???? il 17-18?

    • nevofilo

      ciao, guarda flurido secondo me qualche fiocco potrà cadere nella notte tra giovedì e venerdì, (credo però Roma nord),
      scendendo dalle tue parti qualcosa potrebbe fare al mattino presto, ma io credo mista a pioggia..poi nei rovesci più intensi se succederanno come io prevedo, l’aria fredda in quota verrebbe sbalzata in basso e quindi non escludo il GRAUPEL O NEVE TONDA..:)…
      ciao e spero in bene —nevofilo—

  87. francesco

    Tutti quì ad aspettare la neve a Roma, nettiamoci l’anima in pace per gli amanti come me, forse come riportato dal Grande Nevofilo per ora in qualche zona fiocchi misti acqua tra 17/18 ma nulla di più, ****** (caro Nevofilo questo tempo cosi strano ci lascia un po di dubbi, spero che il prossimo anticiclone ci dia buone speranze ciao a presto) :)

  88. yari

    lo psiconauta parla da gennaio a marzo neve ai massimi livelli in tutta italia nn credete che forse siamo solo a metà gennaio e questa fase è un assaggio a quello che potrebbe accadere ????????:-)))))))

  89. alfio76

    in campania almeno nella valle dell irno solo neve in montagna , mi aspettavo di piu, speriamo in una prossima ondata,almeno simile al febbraio 2012,ciao nevofilo

  90. yari

    ragazzi io mi sto occupando di fisica quantistica e legge di attrazione e desidero fare un forum su tutti i nevofili del centro sud italia se vi può interessare ditemelo ci scambiamo contatti. :-) buon evento

    • nevofilo

      ciao, yari..contattami sarei interessato al tuo forum..;)
      comunque ALFIO76 tranquillo che nelle prossime ore l’aria fredda farà un ingresso più deciso…;) la quota neve scenderà di quota, adesso ggià siamo ai 350-400 metri..dalle mie parti stamattina si e visto anche del groupel …:)…un saluto da nevofilo..

  91. furiudo

    Nevofilo in base ai tuoi studi quando pensi che potremmo vedere una bella fioccata….anzi una nevicata con uno scenario simile all’anno scorso?! per fine gennaio? inizio o fine febbraio???
    speriamo prestoooooooooo!

    • francesco

      ciao, ti posso rispondere io, dopo questo passaggio il clima riprende le sua abitudini stagionali del periodo, dal 20 di gennaio, quindi per vedere delle nevicate dovremmo aspettare, se proceda come deve dopo il 10 febbraio

  92. nevofilo

    salve a tutti..
    eccomi, ATTENZIONE!! perchè i modelli incominciano a vedere i primi dialoghi tra strato-troposfera, in effetto al forte riscaldamento che e avvenuto nei giorni scorsi.
    incominciano ad uscire i primi modelli con scenari eccezzionali per l’europa e italia..intanto vi dico che il nucleo ggià si e spezzato in più lobi e uno di questi sta per mettersi in moto verso il CANADA E GLI USA con un eccezzionale ondata di gelo, i primi segnali buoni iniziano anche a venire dalla famigerata WAVE 2 che sembra intenzionata a partecipare per dare una grossa mano al freddo severo di raggiungere il nostro paese, l’atlantico sembra usire dal quel coma che lo ha preso fino ad adesso,,
    ma questa analisi va presa come tale e non come previsione dato che tra i tanti modelli che vedo questo e quello che interesserebbe a noi italiani quindi e stato opportuno che io ve lo dicessi..ma questo non vuol dire che i giochi sono fatti, ma io credo che di strada ce ne da fare, ma come punto di partenza questo e ottimo!…;)
    ..intanto il prestigioso modello inglese questa mattina prevede per il giorno 25 una configurazione molto importante per l’italia con l’alta delle azzorre che sbarrerebbe di netto il flusso atlantico e che la famigerata WAVE 2 che inizia a collabborare!!, a questo non e l’unico modello che insiste su scenari molto freddi e novosi per il nostro paese, anche altri da giorni insistono su questa linea,
    ma su questo ci ritornerò!, ;) a presto da nevofilo!…

  93. Cilindro

    Ottima analisi nevofilo. Al finto modenese luca e al romano ( mah…). Dico , : datevi una calmata. Un po ‘ di valeriana non vi farebbe male…. Qui coi lupi si sta bene …non sono dei poveri , miseri ,meschini campanilisti come se ne vedono in giro…… E dire campanilisti , badate bene , è un elegante eufemismo… Ahahah comunque la piada i piace a differenza dei tortellini.

  94. Cilindro

    A proposito il cilindro non si rifà al copricapo cosiddetto, bensî all utilizzo che ne fanno i maghi… Ci tirano fuori i conigli. E qui, qualche coniglio l ‘ ho preso anch io…ahahahahah ciao modeneseeeee… Seeee di modena proprio…… Ooooooooohhh. …
    Ahhahahaha

    • Luca

      Cretino se eri un vero comasco capivi da subito che il modenese è doc.. Si da il caso che io la vicenda ferrigno bertolotti la conosco quondi mi pare proprio che qui c’è qualcuno che si finge comasco!!! Oliveira è un travestito e ferrigno è suo marito!!! Pensare che anche il vostro caro presidente preziosi vi aveva abbandonati x venire da noi tortellini canarini!!!! Cajon basterd boia dun menga!! Puzzate piu dei bolognesi!!!(skerzo verso i bolognesi ma nn cerso i comaschi cm cilindro!!!! E dopo questa addio forum del cazzo!!! Gente cm cilindro da venire voglia proprio di nn entrare piu in certe pagine!! A coniglii un incidente cm il mio che ti lascia in carrozzella e cn gente che ti continua a sfottere te lo auguro proprio!!!:-) cn affetto tortellino!!! Infameeeeee…. Se ti piace offendere gente cn problemi fai pure… Contento tu…. Se leggi a modo tutti e tre i miei commenti su capisci!!! Ma tranqui!!! Le cs tornano indietro e magari prima o poi anche tu finirai in sardegna come me a fare delle cure!!! Ahahahah… Ecco cs faccio ai bigotti cm te… Una bella risata in faccia

  95. simone

    avevi ragione caro nevofilo, qui a pistoia i fiocchi l’abbiamo visti il 15-16 ma anche ieri sera verso le 23 con una leggera imbiancata

  96. daniele

    ciao Nevofilo ti vorrei chiedere se la neve a roma arriva io veramente abito in periferia praticamente sulla casilina nei pressi dei due leoni nn so se la conoscete e vorrei sapere se quest’anno avremo un’altro stupendo scenario grazie daniele

  97. Roberto

    Oggi e’ venerdi 18 gennaio2013 ed a Jesi stava nevicando ma non a attaccato. Mi sai dire quando nevicherà di uovo nelle Marche in particolare a Jesi e mi puoi dire se e quando nevicherà come l’ anno scorso? Ti prego rispondimi

  98. nevofilo

    salve a tutti da nevofilo,
    tutti mi chiedono se e quando nevicherà dalle loro parti, io vi rispondo subito che la meteorologia e un fenomeno che non si sa mai e con precisione dove e che piove o nevica e anche quanto ne farà, per questo diciamo le “previsioni meteo”,, sennò l’avremmo chiamate “le certezze meteo” :),
    comunque in merito alle tante domande vi dico che domani nevicherà sul 75-80 x cento del nord italia, (Torino, Milano ecc..ecc..tanto per citarvi qualche città, dal pomeriggio intensificazione dei fenomeni sul nord ovest, fiocchi probabili anche nell immediato entroterra ligure ma io credo che avremo qualche sconfinamento su genova lo avremo con qualche cm …) poi da domenica lo scirocco prenderà tutta la penisola facendo aumentare le temperature anche più di 8-9 sulla sicilia e credo anche sardegna meridionale…ma ATTENZIONE! ggià da lunedì le temperature inizieranno a scnedere per l’arrivo di una pertubazzione fredda dal nord atlantico nel giro di 2-3 giorni perderemo anche piu di 10 gradi al centro-sud :)…e la neve che farà visita di nuovo sotto i 1000 metri di quota su tutto lo stivale!, ma fino a quando l’atlantico non si estenderà fino a congiugersi con quella scandinava, sul italia avremo un alternarsi di pertubazioni fredde con correnti più miti dal atlantico…questo credo fino alla fine del mese perchè febbraio dal mio punto di vista potrebbe partire con clima invernale, dato il collaborare della famigerata WAVE 2 che non e altro che l’alta pressione atlantica che si estende nel pacifico e alla quale da un forte contributo all’aria fredda continentale di scenderà più a sud (italia compresa)..
    come vi annunciai si iniziano a vedere i primi dialoghi tra strato-tropo……
    in conclusione vi dico una sola cosa, L’INVERNO SECONDO ME HA ANCORA MOLTO DA DIRE, e non dimentichiamoci che il mese di febbraio per l’italia e sempre stato soggetto a irruzioni fredde continentali, che poi alcune volte si so rilevate storiche…
    saluti a tutti nevofilo! ;)

  99. alfio76

    Ciao Nevofilo,dando un occhiata su alcuni siti meteo, dicono proprio che tra fine gennaio e meta’ febbraio ci saranno novita piu importanti di queste dei giorni scorsi,per il momento il ricordo va al febbraio 2012,parlo per la campania ovvio,tienici aggiornato e che la neve sia con noi,in quale parte della campania abiti? ciao buona giornata!

    • nevofilo

      salve “alfio76″ abito nell entroterra campano a poco più di 30 km dal capoluogo..
      kmq ad oggi le probabilità del grande freddo continentale per l’inizio di febbraio sono secondo me bassissime..ma io questa situazione non solo da meteoman ma anche da nevofilo-freddofilo, la vivo giorno per giorno perchè i modelli fanno molta difficoltà, ci sono giorni che vedono cose, e altri invece che evidenziano scenari alquanto inusuali per il nostro territorio,
      non dimentichiamoci che l’italia si trova nel mediterraneo..:D e 2 o più mesi di gelo non potremmo mai averli, così come per ondate ogni anno …:)
      un saluto, nevofilo..

      • alfio76

        Infatti, lo penso anch io , ma come hai detto l altra volta l inverno non e finito c e tutto febbraio ancora…speriamo bene,aggiornaci sempre ciao

  100. nevofilo

    in effetti sul nostro paese in passato si so avute anche a marzo ondate di freddo contintale!!, quindi non scoraggiamoci x nnt!!, le condizioni per parlare di freddo ci sono siamo solo a fine gennaio!..;)

  101. nevofilo

    lo abbiamo visto nei giorni scorsi, che il tempo se vuole puor dire la sua anche solo in 48 ore…quindi!…:)
    comunque si vi terrò aggiornati, a presto…sperando che l’alta del pacifico si dia una mossa concreta, ma di questo ne parleremo e tanto pure!…;)
    saluti, nevofilo

    • nevofilo

      salve a tutti,
      nei miei precedenti interventi vi dissi come febbraio a volte e un mese che fa sorprese a tutti..
      passato gennaio “quasi”, tutti noi buttiamo il pensiero su febbraio appunto, e quindi con esso anche le speranze di vedere la neve e il freddo là dove fino ad ora non si e visto..
      ..tutti noi ci ricordiamo il febbraio scorso, ebbene forse anche quest anno febbraio ci regalerà qualche sorpresa,
      perchè propio tra la fine del mese e i primi 3-4 giorni di febbraio l’italia vivrà una fetta di clima non freddo grazie ad un ricompattamento del nucleo polare, e quindi l’alta delle azzorre dato il rallentamento della corrente a getto, prenderà piede sul mediterraneo occidentale compresa l’italia.
      ATTENZIONE!!! perchè propio il temporaneo ricompattamento del vortice polare farà si che la famigerata wave 2 “che quest anno e venuta a mancare fino adesso” si risveglierà e darà una mano molto importante all anticiclone delle azzorre per espandersi fino al nord europa e allacciarsi con quella pacifica,
      ed ecco qui entra in gioco l’aria molto gelida che cè sul comparto europeo orientale..ad approfittare del blocco sul atlantico e il relativo rallentamento della corrente a getto..
      le probabilità ci sono tutte e anche i modelli insistono da giorni su una possibile parentesi di quel vero inverno che fine ad adesso e venuto a mancare sull’italia..io credo che dal 5-6 febbraio l’italia verrà investita da una ondata di gelo importante, con neve a quote basse\pianure!..
      per adesso pazientiamo ancora un pò..vedrete come l’inverno quello vero prenderea pide sul comparto occidentale europeo e anche italiano!..
      un saluto a tutti da nevofilo!..

    • nevofilo

      ciao,
      guarda credo che non possiamo fare pubblicità qua, dal’tronde e un forum :D..ma se giri su google e metti la stringa meteo ecc, ne trovi abbastanza!..;)

      saluti da nevofilo!!

      • nevofilo

        P.S aprescindere che secondo me non dovresti tanto seguire i siti meteo,,:D a volte mettono articoli per pubblicizzarsi e per aumentare le visite..;)

    • nevofilo

      ciao sara,
      e presto per dire se ci saranno nevicate a Roma e quando ci saranno.
      ma quello che posso dirti e che sopra ho scritto un breve intervento per quanto riguarda la fine del mese e l’inizio di febbraio, ma tengo a precisare che adesso tutto quello che diciamo adesso su eventi e previsioni, vanno prese come tali appunto. e qundi come linee guida verso scenari diversi, ma vorrei precisare anche che quello che ho scritto prima e tra le tante analisi che ci sono e quindi non deve essere presa come una certezza!!..
      un saluto da nevofilo ;)

  102. buffon

    posso fare una domanda……ma xk lo psiconauta non commenta prp +????? e cmq mettiamo in chiaro le cose qst anno si e sbagliato di parekkio…da gennaio a marzo neve e freddo ai massimi livelli…fin ora si e vista una settimana di freddo e pokissima neve…..e x il momento i modelli porteranno al massimo un altra settimana di freddo a febbraio e poi basta…qst anno la neve si è vista solo sui monti per pianura o collina nnt prp….vbb ma ormai si sà la neve di un tempo nn si vede + ce poco da sperareeee

    • nevofilo

      salve, buffon
      fino adesso hai perfettamente ragione che di neve e freddo se ne visto poco, ma a mme non risulta che io ho sbagliato, azni se ti vai a leggere i miei interventi noti come non ho sbagliato nulla, fenomeni e temperature sempre azzeccate, e poi io non conosco il creatore di questo forum…
      se poi lui aveva previsto cose che fino adesso non si sono avverate non so che dirti,..:)
      ognuno fa le su previsioni, io faccio le mie analisi e mi traggo una risposta a quello che vedo, tutto qua! ;)…
      a presto da nevofilo!

  103. Roberto

    Qualche novità? Sai se per caso stanno arrivando delle nevicate nelle Marche?
    Grazie della tua disponibilità ciaooooooo:-):-D

  104. buffon

    ciao nevofilo =) io ormai qll ke scrivi tu lo cosco a memoria xk sto su qst forum tt i giorni x sperare ke arrivi un po di neve ….cmq non parlavo di te…..volevo solo dire ke da qll ke vedo e ke so e ke ho letto di neve a basse quote ormai nn arriverà +…un saluto da buffon

  105. francesco

    ma state buoni a commentare lasciate fare a NEVOFILO sa quello che dice, le sue previsioni come riportate quì si sono sempre verificate (ciao NEVOFILO da Francesco )

  106. Roberto

    Ti devo dire una cosa. Fino a.dicembre ci hsi preso incredibilmente bene ma da gennaio non credo perche nelle marche non ha fatto neanche mezzo fiocco di neve. CIAO e GRAZIE.

  107. Roberto

    Ho visto su un sito meteo che nelle marche piovera fino al 10 di febbraio; quindi niente neve. secondo le tue conoscenze é vero?
    CIAO CIAO!!!

  108. furiudo

    Roberto nevofilo lo ha detto molte volte!! non si possono prevedere con certezza avvenimenti metereologici che distano di 15 giorni. Il meteo cambia anche in ore . Perciò non domandare le stesse cose! Se nevica nevica, se non nevica non nevica Amen -.- Se ci sono novita nevofilo facci sapere :PP !!! conto su di te :PP

    • ROBERTO

      A si? Allora perché lui fa le previsioni da giugno per l’ inverno ? Me sa che sono un po’ di più di 15 giorni, é? :-/

  109. simone

    ciao nevofilo, ho visto che dal 5-6 febbraio fino al 10 febbraio è prevista un ondata di freddo. A pistoia in toscana potrebbe nevicare? a presto

  110. Roberto

    Evvivaaaaaa=D!!!!!! Lo so che potrebbe essere sbagliato ma ho visto che per il 7-8-9 febbraio potremmo vedere qualche fiocco di neve. All’ inizio l’ aveva messa solo per il 7 poi anche per gli altri giorni ma credo che sia veramente poca perché c’è scritto: pioggia,neve e schiarite. Però potrebbe cambiare e dire che nevicherà molto di più.
    . CIAOOOOO A TUTTIIIIIIIIIII

  111. furiudo

    io nn ci spererei molto nella neve quest’anno!
    ho il presentimento che un ondata di freddo e maltempo come l’anno scorso nn arrivera!! e nn vedremo nemmeno 1/2 fiocco di neve a Roma e dintorni!!!!!!!! Lo psiconauta nn ci ha azzeccato nulla

  112. francesco

    Previsione il freddo e in arrivo la neve farà capolino anche a bassa quota specie tra Marche, Abruzzo e dopo toccherà anche a voi del sud mentre sulla nostra penisola un freddo che ci accompagna fino al 16 febbraio, per la capitale (Roma) potremmo avere a fine settimana qualche fiocco di neve ma anche tanta pioggia, ciao da Francesco

  113. Roberto

    Ho sentito che domenica 10 febbraio a Jesi , nelle Marche potrebbe nevicare ma non credo che ne farà tanta.Nevofilo tu cosa ne dici ?????:-)

  114. Roberto

    Oggi aveva messo pioggia invece ha nevischiato. Per domani ha messo la pioggia ma le temperature saranno più basse quindi credo che nevicherà. Domenica ha messo la neve e spero che ne faccia tanta a Jesi.

  115. Luca

    P.S per cilindro!! Avevi detto: se se modena città di neve!! Come tutti gli anni siamo stati i più colpiti!! E nevica ancora e ne abbiamo fino a lunedi!! Per non parlare di dieci giorni fa ecc ecc ecc….Uahahah!!! Ciao ciao!!!

  116. Cilindro

    ciao lucaaa cmq qua como varese e dintorni ha nevicato tutto sbato , domenica e anche stamattina buttava alla grande. Ha smesso x poco .sta nevicando tuttora. Dalle tue parti mi risulta c è già un sole che spacca…uhauhauha…cmq mi fa piacere abbia nevicato anke a modena,.
    ciao

    • alessandro

      Comunque ho avuto ragione io all’inizio dei commenti quando dicevo che non sarebbe stato un 2012 bis…cmq le montagne e le falde e i ghiacciai ringraziano il 2013…

  117. Luca

    Per me l’inverno 2012/2013 è stato pura delusione. Mi aspettavo quintalate di neve visto che abito a Pesaro che teoricamente
    dovrebbe essere una zona molto colpita dalle incursioni continentali. Purtroppo il fatidico evento dell’Orso Siberiano, previsto da molti siti meteorologici non si è concretizzato e sono rimasto fregato in pieno. Psiconauta, sai qualcosa sull’inverno 2013/2014?
    Secondo alcuni siti (ovviamente non raccomandabili a giudicare da ciò che affermano) si potrà andare in contro ad una piccola era glaciale. Si potranno verificare fenomeni nevosi sulle coste adriatiche???
    Ciao Luca!!

  118. Elisena

    Ciao nevofilo credi che anche a Bergamo a bassa quota faremo natale con la neve? È troppo romantico! grazie mille

  119. davide

    ciao psiconauta io abito a brescia a 149 m sul livello del mare e volevo sapre la neve che verrà qua…
    io sono un appassionato grazie per la risposta che mi darai in anticipo

  120. Marco

    Salve ragazzi io penso che sarà un inverno molto particolare. L’ INVERNO 2013/14, tra l’ ottobre e novembre saranno sia miti e molto piovosi ed umidi, la prima (ondata di freddo) con neve in quota. A dicembre sarà un mese molto freddo e parecchio gelido e lungo, con neve abbondante su tutto il Nord e parte del Centro fino a Roma, (assomiglierà al dicembre del 2009), con caldo anomalo al Sud, per Natale sarà ancora freddo e nevoso al Nord, verso fine mese le temperature si alzeranno, per il giorno San Silvestro può ritornare il freddo e forse anche la neve al Nord Ovest. A gennaio i primi 5 giorni saranno all’ insegna del freddo e della neve sul Centro-Nord e un po anche al Sud e in Sardegna, neve abnorme sul Monte Etna, poi più di 11 giorni saranno all’insegna del bel tempo, secco, con possibili gelate notturne, e con clima molto mite e anche su tutta la Penisola, verso il 20 ritornerà il freddo e la neve in Pianura Padana e la pioggia sulle coste, il freddo incomincerà ad aumentare sul Centro-Nord, con gelo storico in Liguria, con tanta neve verso i TRE GIORNI DELLA MERLA, sull’ Appennino Abruzzese. A febbraio, sarà un mese estremamente freddo e molto gelido su tutta la penisola, verranno battuti dei RECORDS TERMICI AL CENTRO-NORD, freddo sarà tanto forte a causa del robusto ANTICICLONE TERMICO RUSSO-SIBERIANO, verrà tanta di quella ma tanta nel Nord di essere considerata la “Nevicata del Secolo”, le più importanti città del Nord (da quelle in collina, fino a quelle in pianura e quelle sulla costa), vedremo cumuli imponenti dai monti persino nella Riviera di Levante sarà un mese molto lungo e rigido. A marzo saranno i primi giorni ancora molto freddi e nevosi, verso l’8 del mese verrà tanta di quella neve nella Liguria di Levante la chiameremo (il nevone del Levante Ligure), verso metà del mese verranno le prime grandi piogge al Centro-Nord con possibili alluvioni nelle zone pianeggianti (sempre a causa del forte disgelo), verso la terza decade del mese ritornano sia il grande freddo e il gelo, la neve verrà nuovamente tanta al Nord-Ovest. Così io ho previsto. Gli esperti hanno previsto che questo inverno sarà il più freddo del secolo, e altri dicono sarà un inverno mite da dicembre, gennaio, febbraio, con temperature sopra la media, con piogge molto abbondanti e con rare nevicate al piano, alcuni dicono sarà prima molto mite con parecchi giorni stabili e soleggiati e poi fra gennaio e febbraio verrà molto freddo e neve storici da essere ai livelli altissimi. Vedremo che cosa verrà.

  121. Francesco

    ATTENZIONE PER TUTTI GLI AMICI DI ROMA E LAZIO dai miei calcoli fatti dei modelli in movimento se non ho fatto errori tra la tarda sera di venerdì 4 e sabato 5 ottobre forti temporali che colpiranno con forte intensità il lazio, ma anche Roma sarà colpita con violenza, per gli amici della toscana attenzione alle trombe d’aria e temporali fortissimi, Amici non mettete le auto sotto gli alberi ci saranno cadute di alberi anche a Roma sforatiche trombe d’aria imprevista, IO vi ho avvisato poi posso prevedere ma non fermare ATTENZIONE::::::::::

  122. Marco

    La neve abnorme in italia sarà imponente non solo al Nord ma anche in gran parte del Centro e del Sud,anche tra la Sicilia e la Sardegna, la vedremo una nevicata altisssima ed estesissima come quella del terrificante 1956, caro Roberto la rivedrai in abbondanza come l’anno scorso, se tu hai degli amici o dei parenti che abitano nel MONTEFELTRO, MACERATESE, MONTI SIBILLINI, APPENNINO ABRUZZESE, ASCOLANO, UMBRIA, CASENTINO, FORLIVESE, MOLISE, ecc. Lo dico non solo a Roberto, ma anche quelli che legggono questo articolo, sempre le stesse zone, io vi dico, MASSIMA ALLERTA NEVE E FREDDO, MA SOPRATTUTTO (NEVE), VOI RISCHIATE GROSSO NUOVAMENTE, È LA TERZA SUPER NEVICATA IN QUESTO SECOLO XXI, (VI RICORDO IL GENNAIO 2005 ; FEBBRAIO 2012), E ALLA FINE IL 2014, IL MIO ISTINTO MI DICE SARÀ LA PEGGIORE NEVICATA DEGLI ULTIMI 220 ANNI DA VOI, E DALLE MIE PARTI FORSE ANCHE DI PIÙ. Caro Cursor del Lazio stai tranquillo la vedrete anche voi la NEVE MOSTRUOSA, (SARÀ ANCHE DA VOI MOLTO ALTA SOPRATTUTTO NEI MONTI CIRCOSTANTI, MA ANCHE IN COLLLINA, IO PENSO CHE A “VITERBO” VERRÀ LETTERALMENTE SEPOLTA DALLA DAMA BIANCA, MA CON CUMULI SUPERIORI AI 90 CM D’ALTEZZA. NELLA CAPITALE ANCHE LI LA NEVE SARÀ DA PAURA, NON SO CHE CUMULI VERRANNO, voi due (Roberto e Cursor, dove abitate di preciso, per prevedere quanta ne verrà). Io avverto anche per quelli che abitano in collina o sui monti, compratevi dei spazzaneve o dei gatti di neve, e armatevi di pala, non rimanete al pian terreno, se ce la fate andate al piano successivo, per salvarvi dal muro di neve, e non andate in mansarda c’è pericolo di crollo o sfondamento del tetto,come è successo da me negli anni ’70, un incredibile nevone ha colpito la mia cittadina ligure con cumuli nevosi di ben 130 cm e uno che abitava in mansarda è rimasto schiacciato sotto il peso delle macerie e della neve. Io vi dico state attenti, verranno delle pazzesche bufere o tormente di neve, la circolazione diverrà un vero problema, lo sgombero della neve in città o nei borghi medioevali, diverrà un grossissimo problema, ricordiamo il film di Federico Fellini (AMARCORD). La neve cadrà in abbondanza persino su PALERMO. Poi un po più in là vi farò sapere delle nuove notizie per l’abnorme nevone del secolo. Ho previsto anche qualche mare del Nord Italia potrebbe gelare.

    • riccardo

      ciao marco sono riccardo di ancona quindi costa adriatica
      tu’ hai nominato il 2014
      esatto e manca piu’ o meno 2 mesi
      saresti dirmi prossimativamente il periodo di questa evenrtuale nevicata molto eccezionale??

  123. Marco

    A livelli di massima è tra GENNAIO E FEBBRAIO, FORSE PERSINO UN’ ALTRO GRAN NEVONE POTREBBE COLPIRVI NUOVAMENTE (MA MENO PAUROSO DEI MESI PRECEDENTI), NEL MESE DI MARZO, PROVENIENTE DAI BALCANI. CI SONO DELLE POSSIBILITÀ CHE SARÀ UN INVERNO LUNGHISSIMO, CHE POTREBBE FINIRE TRA MAGGIO E GIUGNO, LA PRIMAVERA POTREBBE NON ESSERCI PER NIENTE, VERRÀ FLAGELLATA DA ABBONDANTISSIME PIOGGE (POSSIBILI ALLUVIONI), DA GRANDINATE MOLTO GRAVI, TORNADO IN ITALIA, MAREGGIATE SPAVENTOSE, BURRASCHE DI VENTO NON SOLO DI TIPO SCIROCCO MA ADDIRITTURA LA TRAMONTANA, I TERMOMETRI RIMARRANNO SEMPRE BASSI, E ADDIRITTURA POTREMMO VEDERE DELLE TARDIVE ONDATE DI FREDDO ECCEZIONALI, CON GELATE MOLTO FORTI (COME IL PRECEDENTE TERRIBILE INVERNO), SOPRATTUTTO AL NORD, E NON SOLO ANCHE IN GRAN PARTE D’ EUROPA, LA NEVE POTREBBE RITORNARE MA NON IN MODO DEBOLE, MA COPIOSA E FORTE,SULLE ALPO E APPENNINI, FORSE AL PIANO, ED UN’ ULTERIORE ESTENSIONE DEI GHIACCIAI E DEI NEVAI ITALIANI, EUROPEI ED AMERICANI. L’ ESTATE PROSSIMA NON LO SO. MA COME HANNO DETTO GLI ESPERTI STA ARRIVANDO UNA NUOVA “PICCOLA ERA GLACIALE” A LIVELLI GLOBALI. Cmq la prima neve la vedremmo a DICEMBRE. Di certo se verrà per davvero quell’ ondata di freddo eccezionale, le piante ne risentiranno molto ed i primi ne saranno proprio gli ulivi (come è successo nel terribile GENNAIO 1985, da me e ha FIRENZE, gli ulivi hanno perito ed alcuni sono morti a causa del grande freddo (-6,8° C a Genova ; -23,2° C a Firenze), e non scordiamoci la famosa grande nevicata della notte dell’ Epifania tra il 6/7, (20 cm a Genova ; 32 cm a Sestri Levante (Ge) ; 60 cm a Firenze)h. MASSIMA ALLERTA VIOLA (CI ASPETTIAMO: VALORI TERMICI ESTREMI, GELO ESTREMO, MA SOPRATTUTTO LA NEVE ESTREMA).

  124. Marco

    Io prevedo che nel mese di MARZO 2014, sarà un altro mese (con freddo molto intenso, e con gelate ovunque “specie al Centro-Nord, con nuova ABNORME NEVE al “Nord” e anche tra l’ Alta Toscana, le Marche e l’ Abruzzo. Questa nuova ONDATA DI FREDDO ECCEZIONALE E STORICA, oltre che potrebbe essere la meno intensa di due mesi fa, e ho fatto i miei calcoli, che dovrebbe venire dal (POLO NORD), (ricordiamo la tremenda e storica Ondata di Gelo del Marzo 2005, che colpì gran parte del Centro-Nord, anche quella fu di origine Polare, con nevicata storica a Genova (30 cm), mi ricordo che nevicò tanto da me, con cumuli di 20/30 c, neve super nell’ Appennino Abruzzese). Quell’ ondata di freddo polare che doveva venire lo scorso inverno (gennaio, o addirittura come avevo previsto io (cioè a marzo) non è venuta, come ricordiamo è venuta una potente irruzione Artica a (fine maggio 2013), portando “freddo anomalo tardivo e neve in abbondanza negli Appennini”, da me la minima era di 6° C e la massima di 12° C (non avevo visto una cosa del genere nella mia vita), di solito dalle mie parti, la minima,doveva essere di 17° C e la massima tra i 25/30° C (è da pagine da storia). Allora ci dovremmo aspettarci un inverno epocale, forse anche una primavera fredda, lunga, uggiosa, piovosa molto e qualvolta anche nevosa (non so da che parti potrebbe nevicare). Cmq caro Riccardo, non so che periodo potrebbe venire il gran nevone, nei miei calcoli dovrebbero esserci addirittura 2 (FEBBRAIO, dovrebbe essere un mese da record dei primati, con tantissima neve su tutta l’ Italia ; e anche MARZO potrebbe essere un mese da nevicate eccezionali da Nord a Sud, ma meno intenso di quella di febbraio, ma dovremmo aspettarci un inverno ricco di sorprese). Cmq continuate a scrivermi io ci tengo. Ciao raga

  125. Francesco

    Il mese di gennaio e anomalo per quanto riguarda il freddo, (Portaci una bella nevicata qui nella capitale A Roma) i bambini sono contenti come noi Grandi, perché ci fai aspettare il mese di febbraio? sempre se non ci sono variazioni altrimenti solo freddo e pioggia, non ci fare scherzi

  126. Simone FORZANEVE

    neanche io riesco ad entrare nel sito dello psiconauta 2013-14 non lo so intanto scrivete pure qui, io vi posso rispondere

    • denis

      ragazzi è finita!! sia gfs e ecmwf mettono HP a fine mese e inizio febbraio! ci sentiremo per l’inverno 2014-2015 ! ciao

      • riccardo

        scusa la mia ignoranza ma cosa vuol dire i l messaggio che hai scritto
        grazie per la collaborazione

  127. marco

    “Ragazzi state buoni se potete”, io vi dico una cosa, una volta e per tutte L’INVERNO NON È FINITO, ASPETTIAMO TRA IL 26/27/28, POI TRA IL 30/31, E ASPETTIAMO IL MESE DI (FEBBRAIO) per me è sempre stato un PERFETTO MESE CLOU PER IL FREDDO, IL GELO E LA NEVE, e soprattutto la neve, noi c’è la dovremmo aspettarsela (o all’ITALIANA, neve nella media annuale, come per esempio a Reggio Emilia tra i 20/30 cm ; o STORICA, neve superiore nella media annuale, come per esempio a Milano nel gennaio del 2006, con un record di 40 cm ; o SUPER, neve assolutamente storica e ben oltre la media annuale, come per esempio Milano nel gennaio del 1985, 70 cm, a Trento sempre nel 1985 con un nevone di 150 cm), ha bé sarà o all’Italiana o veramente “storica”!

    Per Riccardo, stai tranquillo nevicherà anche quest’ anno, se mi dici di dove sei ti faccio sapere quando nevicherà, se potrò anche dirti quanta ne verrà (ma soprattutto in termini di numeri, come per esempio: 30 cm)!!! Ciao

    Aspettiamo tra il 26/27/28 quando giungerà un’importante IRRUZIONE FREDDA DALL’ “ARTICO MARITTIMO”, sarà un’Ondata di freddo di modesta entità, porterà NEVE a bassissima quota soprattutto al NW, cioè la neve raggiungerà MILANO, TORINO, AOSTA, BOLOGNA, TRENTO, e persino SAVONA e GENOVA, ma non so ancora se verrà anche qui a Sestri, cmq aspettiamoci belle nevicate COPIOSE E NON!

    Se ho nuove notizie riguardanti alla prossima ONDATA DI FREDDO E NEVE CHE STA ARRIVANDO, io ve le farò sapere il più presto possibile.

    Ciao a tutti e buonanotte!!!!!

    • denis

      gfs e ecmwf sono 2 modelli matematici che prevedono come potrà essere l’andazzo del tempo ( questo in parole povere per giovanni) ieri erano molto brutti ma stamattina c’è qualche novità importante e cioè che per fine mese potrebbe arrivare una moderata ondata di freddo con neve a bassa quota al nord o in pianura al nord ovest!! ci risentiremo per altri aggiornamenti e spero vivamente che un vero colpo arrivi!!! ciao

  128. Marco

    Per Riccardo da Ancona, purtroppo per ora non vedo niente come neve sul capoluogo marchigiano, però prevedo dal 27 sino ai “Giorni della Merla”, sulle COLLINE e sull’ ENTROTERRA MARCHIGIANE c’è una minima possibilità di NEVE INTENSA.(nelle zone di JESI ; FABRIANO ; FERMO ; CAMERANO, ecc., anche nell’APPENNINO UMBRO-MARCHIGIANO, verrà neve intensa e secondo me saranno possibili delle BUFERE DI NEVE. ATTENZIONE: dal 27 fino al 31, non sarà neve continua (come il NEVONE DEL GENNAIO 2005, CHE COLPì L’INTERA REGIONE SOTTO QUINTALI DI NEVE ASCIUTTA), ma saranno delle nevicate a macchia di leopardo, un giorno nevica o l’altro no o 2 si o 3 schiarite con neve, una cosa del genere, è ancora presto per dare una conferma cosa accadrà fra 7 giorni!!! Su Ancona città, non si vede ancora nessun fiocco!!!
    Cmq ti farò sapere se cadrà la neve su Ancona!
    Ciao

  129. Simone FORZANEVE

    Ciao Marco, se vai su Ilmeteo.it, e vai a vedere sulla sinistra sulla pagine, c’è tutta una scritta in nero, in fondo dice : neve dal 28 al 30, colpo di scena a fine mese. E’ una scritta in blu, se ci clicchi ti da la spiegazione e dice che potrà cadere abbondante la neve al Nord e su parte del Centro fino in pianura. Vi consiglio a tutti di andare a vedere, è molto interessante. Ciao a tutti

  130. Peppe

    In provincia di messina quando arriverà qualcosa? Non c’è la faccio più ad aspettare io non l’ho mai vista la neve da me neanche un fiocco almeno voi al nord la vedete qualche volta noi invece dobbiamo sempre aspettare. Quest’anno pensavo che la neve potesse arrivare invece peggio di peggio. Marco dammi qualche notizia buona e fammi sperare ancora. D:

    • denis

      ci vediamo per l’inverno 2014-2015!! questo è finito anzi nemmeno cominciato e per me è peggiore di quello del 2006-07 e anche del 1989-90!! è tutto!! io ci ho sperato fino alla fine ma stasera GFS è orribile anzi terrificante!!!

  131. Marco

    Per Peppe da Messina, continuerò a vedere quando arriverà, nel MARZO DEL 1971 una POTENTE ONDATA DI GELO E NEVE MARZOLINA, colpì in gran parte del paese in quel periodo particolare, portò neve ovunque in Italia da NORD a SUD, da me (Sestri Levante) la neve fece la sua comparsa, con un’ intensità di FORTE, ma al suolo c’ erano sono 5cm. Durante tutto l’Inverno 1970/71 è stato STABILE E MITE con rarissime ondate di freddo, poi dal primo di marzo CAMBIò RADICALMENTE LA METEO, IL POSSENTE “VP” ANDò AD ABBATTERSI SULL’ EUROPA CENTRO-OCCIDENTALE, ITALIA COMPRESA!!!

    RAGAZZI: ADESSO IO MI ATTACCO A “QUESTO STORICO MARZO 1971″, portò FREDDO ECCEZIONALE ; GELO INTENSISSIMO E TANTA NEVE OVUNQUE, la NEVE in alcune zone riuscì a superare METRI E METRI DI NEVE, (COME SULL’APPENNINO PISTOIESE, CON CIRCA 3 METRI DI NEVE).

    Ciao raga

  132. Marco

    NOVITà PER LA PROSSIMA SETTIMANA:
    E’ in arrivo da sabato 25 a lunedì 27 FREDDO E GELO in modo moderati, poi un “COLPO DI SCENA” da martedì 28 a venerdì 31 (NEVE IN ARRIVO AL NORD), io prevedo per l’8 e per l’11 “NEVE FORTE IN ARRIVO”.

    Vi faccio il punto della situazione da oggi e nei prossimi giorni:
    1)OGGI: stabile e mite al Nord, piogge intense al Centro-Sud, in Calabria pericolo di VIOLENTI NUBIFRAGI.
    2)DOMANI: sempre stabile e mite al Nord, con piogge intense o torrenziali al Sud.
    3)GIOVEDì 23: nuovo peggioramento al NORD, con piogge in arrivo sul NW e nel pomeriggio il brutto tempo in ulteriore estensione verso il NE, sempre piogge forti al SUD, le piogge saranno di debole intensità, verso sera FREDDO IN ARRIVO porterà la neve sulle ALPI, e sull’APPENNINO SETTENTRIONALE dai 1000 m in su, e su quello CENTRALE dai 1200 m in su.
    4)VENERDì 24: il tempo via via sempre di più peggiorando in gran parte d’Italia, piogge diffuse su PIEMONTE, LIGURIA, GARGANO, ZONE IONICHE CALABRESI. Possibili forti temporali su EMILIA ROMAGNA, NORD-EST, FRIULI V. GIULIA, SARDEGNA, LAZIO, REGIONI MERIDIONALI. Sono possibili anche VENTI FORTISSIMI DA NORDOVEST irrompono prepotentemente sulle COSTE SARDE, moderati altrove. La NEVE giungerà sulle ALPI dai 3/400 m, con POSSIBILITà FIN SU “CUNEO e TORINO”, (per me c’è una possibilità che queste città possono essere imbiancate), sull’APPENNINO SETTENTRIONALE sopra i 300-400 m, sull’APPENNINO CENTRALE dai 600 ai 900 m, e in quello MERIDIONALE dai 1100 m in su poi in calo la sera. Sempre per la NEVE AL NORD verso sera c’è una minima possibilità di qualche sconfinamento fin in PIANURA PADANA soprattutto quella NW.
    5)SABATO 25: schiarite più larghe al CENTRO-NORD, ancora piogge sulle ADRIATICHE e BASILICATA e CALABRIA, con neve sin sulle ALPI VALDOSTANE e sui rilievi della Basilicata e della Calabria. Bello altrove. Temperature in calo soprattutto le minime al NORD e nelle VALLI DEL CENTRO.
    6)DOMENICA 26: stabile e bello al CENTRO-NORD, temperature in calo. Ancora piogge al SUD.
    7)LUNEDì 27: ancora stabile al NORD e con clima via via sempre più FREDDO, un nuovo peggioramento da OVEST a partire dalla LIGURIA e SARDEGNA. VERSO SERA ARRIVA IL “PEGGIORAMENTO NEVE”, porterà la neve dai 200 m in su, COPIOSISSIMA TRA “LOMBARDIA ED EMILIA, COMPRESA BOLOGNA”.
    8)DA MARTEDì 28 E VENERDì 31: FREDDO E NEVE OVUNQUE AL NORD, FIN SULLE COSTE LIGURI E ADRIATICHE, LA QUOTA NEVE PARTE DAI 0 METRI FINO SUI RILIEVI.

    Poi io vi farò ancora delle NOVITà NEVE AL NORD!!!

    Ciao raga

  133. Simone FORZANEVE

    Ciao a tutti, buone notizie da GFS, sembra che dal 28 al 31 possa nevicare in pianura in tutto il Nord e pure in Toscana fino in pianura, comunque attendiamo conferme, forse raga ci siamo, crediamoci fino in fondo

  134. Marco

    Ciao ragazzi vi è piaciuta la mia NOTIZIONA NEVOSA? Cosa vi dicevo sempre (dovete aver fiducia)!!!
    Alla faccia di quei brutti iettatori di m…. che dicevano del (non inverno 2014), più io li dicevo che arriverà cmq la neve e il freddo, più loro mi criticavano e mi insultavano!!! lasciamoli bollire nel loro brodo!!!

    A parte quello che ho detto prima, adesso passiamo a noi!

    Per Simone FORZANEVE da Pistoia, sei contento che sta arrivando la neve? Ti dico una cosa, io vedo neve da te per la prossima settimana, ma non penso che sarà intensa, più che altro sarà intensa a NORD DI PISTOIA (DINTORNI), e nell’APPENNINO PISTOIESE, sull’ABETONE secondo me verrà tanta ma tanta neve, i cumuli saranno IMPONENTI.

    Per Riccardo da Ancona, mi spiace per ora io continuo a non veder nulla, la neve più probabile verrà dall’APPENNINO UMBRO-MARCHIGIANO, e su tutto l’ENTROTERRA MARCHIGIANO, e sulle coste adriatiche (ancora niente) che è strano sulle “coste adriatiche marchigiane, abruzzesi e molisane, non venga ancora la neve. Però ti dico di non perdere mai la speranza, cmq ti farò sempre sapere se ho notizie di nevicate sul CONERO e ANCONA CITTà.

    Per Roberto da Jesi, se mi leggi ti dico questo, arriva per la prossima settimana NEVE FORTE e secondo me anche qualche episodio di TEMPORALI DI NEVE. Ti prego se mi leggi risp.

    Spero che alcuni di voi vi è piaciuto, ma continuerò a vedere nelle mie previsioni e anche nei siti meteo, come “IL METEO.IT” ; “3B METEO” ; “METEOGIORNALE” ; “ACCUWEATHER”, ecc.
    Ciao raga

  135. Simone FORZANEVE

    Buongiorno, speriamo Marco di vedere la neve anche a Pistoia, lo spero tanto, via aspettiamo fiduciosi. A dopo raga!!!

  136. Marco

    Buongiorno a tutti, stamattina qui a Sestri il tempo fa schifo, è COPERTO E PIOVE, con una temperatura di 13′ C.
    Da voi?

  137. Marco

    AGGIORNAMENTO METEO:
    1)OGGI: il tempo è variabile ovunque, a parte in LIGURIA e COSTA LIVORNESE, nubi più compatte su SARDEGNA ovest, nel GROSSETANO, in UMBRIA e in BASILICATA. Dal pomeriggio, avremo PIOGGE nel MERIDIONE, e invece al CENTRO-NORD c’è sempre un pò di variabilità, a parte in LIGURIA che si aspetta un primo segnale di brutto tempo con le prime PIOGGE o PIOVASCHI, cmq ci saranno le nebbie sulle pianure del Nord e quelle del Centro specialmente verso sera. Temperature in calo in serata al Centro-Nord e un pò variabili al Sud e Isole Maggiori.
    2)DOMANI: il tempo andrà un pò peggiorando specie nel mattino, piogge via via sempre più diffuse da Nord a Sud, ma al NW, in FRIULI, nella PIANURA PADANA VENETA, nelle REGIONI IONICHE (PUGLIA ; BASILICATA ; CALABRIA ; COSTA SICULA ORIENTALE), in SICILIA il tempo rimane POCO NUVOLOSO. NEVICATE su MONTE BIANCO, ALPI ORIENTALI. Verso sera un imminente PEGGIORAMENTO DIFFUSO AL NORD. Temperature in calo al CENTRO-NORD verso sera.
    3)DOPODOMANI: il peggioramento il tutto si trasferisce al CENTRO-SUD e invece al NORD prevalgono ampie schiarite, ma con sempre neve sulle ALPI e ultime nevicate sull’APPENNINO SETTENTRIONALE, NEVE sull’APPENNINO CENTRALE/MERIDIONALE a quota dai 600/900 m e 1100 m, anche sui RILIEVI DELLA SARDEGNA dai 500 m ed in calo sui 300 m. Al Nord prima che se ne va la perturbazione, vi comunico che saranno possibili delle NEVICATE su CUNEO, ma “MISTA” a BOLOGNA e TORINO. Temperature in moderato calo al CENTRO-NORD, possibili gelate notturne su ALPI, APPENNINI, e zone soggette a nevicate.

    “NOVITà”: 1)FREDDO E GELO MODERATO AL NORD NEL WEEKEND ; 2)<<COLPO DI SCENA TRA MARTEDì 28 E GIOVEDì 30, NEVE IN ARRIVO AL CENTRO-NORD, la quota neve è in forte calo fin sulle COSTE DEL NORD e TOSCANE (specie nella parte del MAR LIGURE), neve anche nelle MARCHE!

    Ciao raga

  138. Marco

    Per Simone FORZANEVE da Pistoia, su “IL METEO.IT” mette per il 29 SCHIARITE/PIOGGIA MISTA A NEVE, e su “METEO A 14 GIORNI” mette tra il 28 e il 29 NEVE. Secondo me la vedrai a fine mese, ma non so ancora (in che giorno, quanta ne verrà, e come ne verrà)!!!
    Cmq sicuramente dalla prossima settimana qualcosa succederà dalle nostre parti, (PISTOIA ; SESTRI LEVANTE).

  139. Simone FORZANEVE

    Spero che la possa fare via, dopo un invernata di merda vedere una nevicata è un miracolo del Nostro Signore. A presto

  140. Marco

    “NOVITà DEL COLPO DI SCENA NEVOSO”: da lunedì 27 sera, imminente peggioramento questa volta invernale, questa perturbazione proviene dal MAR GLACIALE ARTICO, cmq sarà di origine ARTICA MARITTIMA, quindi entrerà dalla PORTA DELLA BORA (VALLE DEL RODANO). Avremo aria molto fredda invaderà il nostro paese, ripeto tra il 28 e il 30 arriveranno quindi FREDDO E NEVE A BASSA QUOTA (sui 200m s.l.m.) AL NORD, specie su NORD-OVEST, EMILIA ROMAGNA, TOSCANA (zona Appennino, Piana di Firenze, e colline), MARCHE ENTROTERRA e coste con l’acqua, in ABRUZZO (APPENNINO ; ENTROTERRA) ci sarà la NEVE, su PESCARA e litorale con PIOGGIA, nel MOLISE la neve giungerà dai monti fino in collina, CAMPOBASSO E ISERNIA CON NEVE, sulla costa con la pioggia, nel GARGANO la neve giungerà nelle zone interne e sulle coste regnerà la PIOGGIA!
    Cmq il tutto non è ancora ufficiale ATTENZIONE, Il lasso temporale è ancora abbastanza ampio!!! Rimaniamo cauti!
    Ciao raga

  141. Marco

    RIASSUNTO DEL COLPO DI SCENA PER MARTEDì 28 E GIOVEDì 30:
    1)LUNEDì 27: la giornata inizia con all’ insegna del FREDDO E DEL GELO soprattutto al CENTRO-NORD, poi verso sera al NORD arriva un imminente peggioramento del tempo proveniente dal MAR GLACIALE ARTICO, e quindi giunge dell’ aria fredda di estrazione Polare, e sul NW giungono le prime nevicate fino al piano.
    2)MARTEDì 28: GENERALE MALTEMPO PIUTTOSTO INTENSO in gran parte del CENTRO-NORD, poi dal pomeriggio il peggioramento si sposta al CENTRO-SUD, ampie schiarite al Nord con temperature in calo, soprattutto nelle zone con il cielo sereno (di sera) dove le temperature toccheranno lo 0 grado o anche sotto lo 0. In questa giornata la protagonista è la NEVE, nevicherà sulle ALPI dai 200 m in su, con possibile NEVE SU CUNEO, e MISTA SU ASTI E TORINO, la neve farà la sua comparsa sugli APPENNINI (SETTENTRIONALE ; CENTRALE ; MERIDIONALE).
    3)MERCOLEDì 29: nuovo peggioramento questa volta è più vivace di quello del precedente soprattutto al NORD, giungerà una COPIOSISSIMA NEVE dalle Alpi e sugli Appennini “Settentrionale ; Centrale” ma non solo anche sull’EMILIA ROMAGNA a bassa quota, ora io vi elenco tutte le città emiliane interessate dalla LADY BIANCA, ecco quali: PIACENZA ; PARMA ; REGGIO EMILIA ; MODENA ; BOLOGNA ; FERRARA (non ne sono sicuro) e infine FORLì. Neve anche a MILANO. La DAMA BIANCA giungerà anche tra SAVONA E GENOVA CITTà, anche la RIVIERA DI LEVANTE potrà essere bersagliata dalla neve, e LA SPEZIA invece solo PIOGGIA. NEVE ANCHE IN TOSCANA, giungerà copiosissima su tutto l’APPENNINO TOSCO-EMILIANO, e solo neve su PONTREMOLI (MS) ; LUCCA ; PISTOIA ; PRATO ; FIRENZE e AREZZO. La neve verrà sul MEDIO ADRIATICO, ESCLUSE LE COSTE ADRIATICHE dove lì ci sarà solo PIOGGIA e non mancheranno delle schiarite, tra le MARCHE e il MOLISE soprattutto nell’entroterra del Medio Adriatico lì Ia NEVE potrà essere facilmente COPIOSA.
    4)GIOVEDì 30: (vedrò meglio più in là)!!!

    IN QUEI GIORNI LA NEVE POTRà GIUNGERE ANCHE AL SUD, SPECIE IN “IRPINIA ; SANNIO ; ALTA BASILICATA ; POLLINO ; SILA”!!!

    Cmq da domani e nei prossimi giorni vi aggiorno meglio per la situazione della PROSSIMA SETTIMANA!!!!!

    Ciao raga

  142. Marco

    Per Riccardo da Ancona, non la vedo ancora la LADY BIANCA sulla tua città. Cmq ti farò sapere se ho conferme sulla NEVE SU ANCONA.
    Ciao e buonanotte a tutti, a domani!!!

  143. Marco

    NUOVE NOVITà DEL “COLPO DI SCENA TRA LUNEDì 27 E MERCOLEDì 29″:
    Poi vi farò sapere nuove novità dopo il 29. Da stasera arriva la prima NEVE A QUOTE BASSE AL NORD, a partire dai 300 m sulle ALPI e su quelle del TRIVENETO dai 500 in su, e invece sull’ APPENNINO SETTENTRIONALE a partire dai 1000 ai 1300 m.
    Per domani, al NORD il tempo è destinato a migliorare e con temperature in calo, ma il peggioramento si sposta al CENTRO-SUD porterà la PIOGGIA al piano e sulle coste, ma viene la NEVE nell’entroterra delle MARCHE, dell’ABRUZZO e del MOLISE.
    NEL WEEKEND, al NORD viene FREDDO E GELO MODERATO con le minime durante la sera, la notte e le prime ore del mattino sono destinate a toccare lo 0 grado o andare sotto, specie su ALPI lì la temperatura è destinata a scendere fino a -10′ C. Continuerà a far freddo con gelo fino alle prime ore del mattino di LUNEDì 27.

    1)LUNEDì 27: come vi dicevo prima, continuerà a far freddo con possibili gelate notturne fino alle prime ore del mattino, poi un peggioramento dal NORD EUROPA, porta piogge diffuse al Centro- Nord, ma con NEVE a partire dalle ALPI dai 400 m in su, e sugli APPENNINI dai 500/700 m, al SUD dai 800/900 m, anche sull’EMILIA ROMAGNA a bassa quota dai 200/300 m, con probabili fiocchi da PIACENZA a BOLOGNA, forse anche a FORLì, sarà MISTA AD AREZZO.
    2)MARTEDì 28: FREDDO, GELO MODESTO E SERENO AL NORD, con temperature in picchiata soprattutto le minime, ma continuerà a far brutto al Centro-Sud, tra PIOGGE E NEVE SULL’ APPENNINO CENTRALE.
    3)MERCOLEDì 29: forte maltempo diffuso al CENTRO-NORD, con NEVE OVUNQUE AL NORD a partire dai 0 m fino ai rilievi, tutte le città di montagna, di collina, di Pianura Padana e delle coste vedranno i fiocchi grossi, ma nel TRIVENETO dominerà la pioggia e nevicherà in montagna dai 400 in su (NEVE COPIOSA SU NORD VENETO). (DAL “BASSO PIEMONTE” FINO IN “LIGURIA” E’ PREVISTA NEVE FORTISSIMA DAI 150 AI 200 METRI, E NEVE COPIOSA NEL RESTO DELLA REGIONE LIGURE, MA PIOGGIA NELL’ IMPERIESE).

    Ciao a dopo!!!

  144. Marco

    Per Denis da Verona, non è mica detto che su tutto il TRIVENETO SOTTO I 400 METRI POSSA PIOVERE, MA SICURAMENTE PIOVERà DA “PADOVA” A “VENEZIA”, COME IN ALCUNI SITI METEO METTONO, (PER ME VERONA, SI TROVA IN UN BELLISSIMO PUNTO STRATEGICO, COME PER ESEMPIO: SI TROVA VICINO A “BRESCIA” PER ME è UNA CITTà CHE IN INVERNO HA FREQUENTI NEVICATE, ALLORA QUINDI LA NEVE PUò SPOSTARSI FINO AI TETTI DELLA CITTà ; POI C’è VICINO IL “LAGO DI GARDA” NASCE TRA IL CONFINE REGIONALE (VENETO/TRENTINO ALTO ADIGE), COME SI Sà IL “TRENTINO ALTO-ADIGE” è UNA REGIONE (NEVOSISSIMA D’INVERNO) SOPRATTUTTO LE ZONE MONTANE E “BOLZANO”, NON SCORDIAMOCI LE “DOLOMITI”, CMQ LA NEVE PUò ARRIVARE NELLA CITTà VERONESE ; SONO VICINE ANCHE LE “PREALPI VENETE” ; E L’ “EMILIA ROMAGNA” è UNA REGIONE CON FREQUENTI NEVICATE SOPRATTUTTO D’ INVERNO), è strano come dici bene te, una città come Verona sia abbastanza scarsa di neve, si trova in PIANURA PADANA VENETA dovrebbe avere “frequenti nevicate” come le altre città della Pianura Padana, non so come mai, stai tranquillo io penso c’è anche FERRARA come scarsità di neve, penso che sia ancora peggio della tua.
    Vedrò cosa succederà su VERONA nei prossimi giorni, continua ad aver fiducia!
    Ciao

  145. Marco

    Ho fatto una piccola previsione per MERCOLEDì 29 su Verona, spero che valga la pena:
    Per Denis sempre da Verona, ti dico una cosa, da qua a là il lasso temporale è ancora abbastanza ampio, da stasera fino a mercoledì prossimo, il tempo può cambiare idea, speriamo che non avenga ancora, tieniti forte alla sedia io vedo PIOGGIA MISTA A NEVE, dal pomeriggio potrebbe trasformarsi in NEVE MODERATA fino alla giornata successiva, i cumuli nevosi saranno sicuramente modesti, (non eccezionali). Rimaniamo cauti!
    Per Simone FORZANEVE da Pistoia, meno male ch’ è tornata la NEVE SULL’ “ABETONE”, saranno all’ incirca 5 cm (nella foto).
    Per Alex da Reggio Emilia, belle notizie per te, io prevedo per lunedì 27 PIOGGIA MISTA A NEVE, per martedì 28 PIOGGIA MISTA A NEVE in nottata, in giornata STABILE E FREDDO, per mercoledì 29 NEVE FORTE dal pomeriggio, per giovedì 30 NEVE FORTE fino in mattinata, poi dal pomeriggio il tempo dovrebbe migliorare con il ritorno del SOLE.

    Vi farò sapere altre novità per il COLPO DI SCENA nella settimana prossima!
    Ciao raga

  146. Marco

    ATTENZIONE per il 1′ di febbraio: oltre che su “3B METEO”, da me (a Sestri Levante) mette PIOGGIA MISTA A NEVE! Secondo i miei calcoli per il “primo di febbraio”, dalla RUSSIA verrà sulla nostra Penisola, una FORTE PERTURBAZIONE NEVOSA porterà secondo me al CENTRO-NORD, (NEVE COPIOSA OVUNQUE AL NORD)! Da qua a là, il lasso temporale è bello ampio, rimaniamo cauti ancora un pò!!!
    Ciao raga, vi farò sapere anche questa nuova novità più in là, ma prima però bisogna pensare alla neve di domani fino al “colpo di scena”!

    • denis

      i modelli ecmwf, gfs e ukmo prevedono termiche buone e neve in pianura su buona parte del nord italia e emilia romagna per la prossima settimana tra mercoledì e giovedì!! per inizio febbraio invece gfs prevede termiche alte e HP e un vortice canadese sempre troppo forte anche se non riesce a scalzare il grande orso siberiano postato a est con un HP termico oltre i 1050 mbr. la wave2 non riesce ad elevarsi verso nord dell’inghilterra e dell’islanda e il riscaldamento stratosferico ora è troppo debole per avere uno split del VP ma si avrà solo un displacement deleterio per l’italia! gli scambi meridiani non sono forti ma deboli! quindi il vero freddo non c’è ancora poiché il vero freddo viene solo da est e non da ovest dove al massimo può arrivare aria fredda che si incunia dalla valle del rodano!!! serve un cambio radicale se no non avremmo nessun freddo eccezionale!!

  147. Marco

    Per Peppe da Messina, ci dovrò guardare! Ciao

    IL TEMPO QUI A SESTRI LEVANTE: stamattina presto era COPERTO – PIOVIGGINE FREDDO – FREDDO, con una temperatura di 5′ C, su un monte davanti alla finestra della mia cucina, il monte si trova circa 10 km di distanza, sul monte aveva un leggerissimo VELO BIANCO DI NEVE, con l’ arrivo del SOLE lo ha sciolto, in mattinata il cielo si è scoperto, verso le 12:36, si è messo un vento freddo all’ improvviso. Ora il tempo è POCO NUVOLOSO e il clima è FREDDO DA NEVE.
    Da voi com’ è il tempo?
    Da domani il tempo è SERENO/FREDDO, e da DOMENICA VIENE ANCORA PIù FREDDO, CON POSSIBILI “GELO MODERATO NOTTURNO” IN PIANURA E NELLE VALLI INTERNE DEL NORD E DEL CENTRO, E “GELO FORTE” SULLE ALPI E SUGLI APPENNINI. ……..PER LUNEDì 27: FREDDO E INSTABILE, CON NEVE A BASSA QUOTA IN PIEMONTE E TRA EMILIA E TOSCANA, MISTA AD AREZZO. PER MARTEDì 28: STABILE, GELO E FREDDO AL NORD, NUOVA NEVE TRA EMILIA E TOSCANA, NUOVAMENTE MISTA AD AREZZO, PIOGGIA MISTA A NEVE E PIOGGIA TRA A PRATO E BOLOGNA, NEVE E SCHIARITE TRA SIENA E MODENA. POI NEVE COPIOSISSIMA SULL’ APPENNINO CENTRALE DAI 400 in su, CON NEVE SULL’ ENTROTERRA MARCHIGIANO ED ABRUZZESE. NEVE MODERATA SU MACERATA, NEVE DEBOLE A L’AQUILA.

    A DOPO RAGA!!!

  148. Simone FORZANEVE

    Marco, Pistoia nuvoloso, 6 gradi e finalmente torna ad imbiancarsi addirittura dai 4-450 m in su, temperatura in picchiata, vento di Tramontano moderato ma gelido

  149. Marco

    Per Riccardo da Ancona, io vedo NEVE DALL’ “APPENNINO UMBRO-MARCHIGIANO” FINO AI 100 METRI CIOè IN “COLLINA”, (SU “ANCONA” VEDO PIOGGIA FORTE) se vuoi vedere della neve, ti consiglio di andare a OSIMO e altre zone di collina e dell’ entroterra. Ciao

    Per Simone FORZANEVE da Pistoia, tra martedì e mercoledì io continuo a veder PIOGGIA in città, invece se vuoi vedere della neve ti consiglio di andare (o di andare a SAN MARCELLO PISTOIESE, o nel MUGELLO) lì in quei posti spesso in ogni inverno, sento parlare in televisione o alla radio, anche su IL METEO.IT le notizie sulle autostrade, ti faccio un esempio: sulla A1 NEVE TRA “RIOVEGGIO E SESTO FIORENTINO”. Continua a sperare. Ciao

    Per Beppe.M da Forlì, io vedo PIOGGIA MODERATA per lunedì, e NEVE MODERATA O INTENSA per martedì, io vedo per mercoledì una stupenda NEVE FORTE. Con possibili cumuli al suolo soprattutto mercoledì, anzi dovrò vedere ancora per bene. Ciao

    Ora vi faccio un breve riassunto, (seguitemi nel prossimo commento)!

  150. Marco

    NOVITà NEVE PER IL CENTRO-NORD TRA “LUNEDì 27 E MERCOLEDì 29″:
    1)LUNEDì 27 (SERA): verso sera un’ imminente nuovo peggioramento al NORD, questa volta di stampo INVERNALE, ci aspetteremo piogge diffuse ma con l’ arrivo della NEVE, la Dama Bianca farà la sua comparsa a quote basse sulle ALPI a partire dai 300 ai 600 m, poi sull’ EMILIA a partire dai 200 m in su, e in TOSCANA a partire dai 300 m, mista ad AREZZO, e NEVE COPIOSA sull’ APPENNINO CENTRALE tra i 600 m fino ai rilievi.
    2)MARTEDì 28: la neve farà la sua comparsa, sugli APPENNINI, e nelle zone interne dell’ EMILIA, TOSCANA, MARCHE, UMBRIA, LAZIO, ABRUZZO e MOLISE, (SOPRATTUTTO NELLE ZONE PIANEGGIANTI), e zone vicine al mare avranno PIOGGE.
    3)MERCOLEDì 29: GROSSO MALTEMPO DI STAMPO INVERNALE AL NORD, con l’ arrivo della NEVE COPIOSA al NW, le regioni saranno interessate anche oltre il Nord-Ovest, vi faccio un elenco (VALLE D’ AOSTA ; PIEMONTE ; LIGURIA (SOPRATTUTTO IN COLLINA, SI AVRà NEVE COPIOSISSIMA, E NEVE COPIOSA ALTROVE, E PIOGGIA NELL’ IMPERIESE) ; LOMBARDIA (PREALPI E ALPI) ; TRENTINO ALTO-ADIGE ; VENETO (VERONA, VICENZA, E PREALPI) ; FRIULI VENEZIA-GIULIA (MONTAGNA) ; EMILIA ROMAGNA (APPENNINO E CITTà PADANE, DA PIACENZA A FORLì) ; TOSCANA (PONTREMOLI, PASSO DELLA CISA, CERRETO LAGHI, GARFAGNANA, ABETONE).

    Domani altre novità, restiamo in contatto, ok?
    Ciao raga e buonanotte!!!

  151. Beppe.M

    Ciao Marco gazie per la buona notizia incrociamo le dita! Oggi qui a Forli sembra una giornata primaverile sole ovunque!

  152. Marco

    NUOVE NOVITà NEVOSE:
    1)LUNEDì SERA 27: in arrivo al NORD un’ imminente peggioramento, porterà PIOGGE SPARSE anche in Toscana, e verrà la NEVE A QUOTE BASSE SU “EMILIA ROMAGNA” ; “TRENTINO” ; “VENETO”, LA NEVE SCENDERà DAI MONTI E DURANTE LA NOTTE POTRà FACILMENTE RAGGIUNGERE FINO IN “PIANURA PADANA”. La quota neve è: al CENTRO degli 800/900 metri, al SUD dai 1000 metri, al NW a partire dai 500/600 metri, la quota neve è in forte calo su EMILIA ROMAGNA, tra i 150/200 metri. LA NEVE, ANCHE MODERATA O FORTE, POTRà RAGGIUNGERE ANCHE LE ZONE PIANEGGIANTI IN EMILIA ROMAGNA E VENETO OCCIDENTALE, SPECIE DURANTE LA NOTTE. (AVVERTO PER QUELLI CHE ABITANO NELLE ZONE INTERESSATE ALLA NEVE, MASSIMA ATTENZIONE ALLE POSSIBILI “FORTI NEVICATE E AI TRATTI GHIACCIATI”, SALVE A TUTTI).
    2)MARTEDì 28: tempo migliore al CENTRO-NORD, ultime nevicate tra l’ APPENNINO TOSCO-EMILIANO e l’ APPENNINO UMBRO-MARCHIGIANO, e probabili nevicate su SAN MARINO. Temperature in leggerissimo aumento le minime, ma stazionarie le massime.
    3)MERCOLEDì 29: (MASSIMA ALLERTA NEVE AL NORD-OVEST, IN SERATA ANCHE NEL RESTO DEL NORD), forte perturbazione artica in arrivo, NEVE FORTE AL NW, tutte le regioni del NORD sono bersagliate dal prossimo maltempo, porterà PIOGGE E NEVE a tutte le quote. (IN LIGURIA, VERRà “COPIOSISSIMA” TRA I 150/200 METRI, sono previsti cumuli intorno ai 50 cm, e sui rilievi lì i cumuli saranno imponenti, tra i 50-60-70 cm probabile anche il metro, possibile NEVE FORTE in due province (SAVONA – GENOVA) le nevicate si estenderanno fin sulle COSTE, invece PIOGGIA NELL’ IMPERIESE, e MISTA nello SPEZZINO). NEVE FORTE SU TUTTO IL “PIEMONTE” E “VALLE D’ AOSTA”, NEVE MODERATA A MILANO, COPIOSA SU “EMILIA ROMAGNA”, PIOGGIA NELLA RIVIERA RIMINESE, PIOGGE ANCHE TRA “TRIESTE E LA LAGUNA VENETA”, NEVE OVUNQUE.
    4)GIOVEDì 30: (ANCORA MASSIMA ALLERTA NEVE SUL NORD), NEVICATE COPIOSE TRA LA “VALLE D’ AOSTA, PIEMONTE E LIGURIA”, ANCORA NEVE FORTE ANCHE IN “EMILIA ROMAGNA”. Il Maltempo è destinato ad estendersi fino al CENTRO, prossime nevicate nell’ entroterra (MARCHE ; ABRUZZO ; MOLISE). Verso sera al Nord la NEVE è destinata a trasformarsi in PIOGGIA FORTE, (PROBABILE per me anche possibile MASSIMA ATTENZIONE IDROGEOLOGICO).
    5)VENERDì 31: PIOGGE FORTI AL “CENTRO-NORD”.
    6)WEEKEND: (NUOVO MALTEMPO IN ARRIVO, sarà probabile NEVE o PIOGGIA?)

    Per Denis da Verona, probabile NEVE MODERATA TRA “MERCOLEDì 29 E GIOVEDì 30, o MISTA, dovrò vedere per bene.

    Ciao a tutti!!!

  153. Marco

    NOVITà NEVE PER MERCOLEDì 29:
    Il peggioramento inizierà da martedì sera, soprattutto al Centro-Nord, con l’ arrivo delle prime nubi. L’ ONDATA DI FREDDO E NEVE nascerà dal VORTICE POLARE, più specificamente dal MAR GLACIALE ARTICO, questa forte perturbazione nevosa verrà Mercoledì 29, entrerà dalla VALLE DEL RODANO, e quindi porterà un GENERALE MALTEMPO DI STAMPO “INVERNALE” al CENTRO-NORD.
    Il NORD sarà il protagonista principale di questa giornata particolare, soprattutto il NW già dalle prime ore del mattino, e durante la giornata il peggioramento è in ulteriore estensione verso il NE. L’ allerta meteo ci sarà sicuramente, e io dichiarerò in anticipo ALLERTA 2 NEVE, e saranno la Valle d’ Aosta, il Piemonte, la Liguria e l’ EMILIA ROMAGNA, altrove come la Lombardia, il Trentino Alto-Adige, il Veneto, il Friuli, si dichiarerà un ALLERTA 1 NEVE, queste due allerte meteo sono solamente un mio pensiero come dovrebbero essere, ma staremo a vedere, cosa metteranno gli esperti meteo. Le regioni saranno coinvolte sono: “NORD”: 1)VALLE D’ AOSTA ; 2)PIEMONTE ; 3)LIGURIA ; 4)LOMBARDIA ; 5)TRENTINO ALTO-ADIGE ; 6)VENETO ; 7)FRIULI VENEZIA-GIULIA ; 8)EMILIA ROMAGNA. “CENTRO”: 9)TOSCANA ; 10)MARCHE ; 11)UMBRIA ; 12)ABRUZZO ; 13)MOLISE, dove le nevicate compariranno, ma in alcune zone costiere e di pianura invece regnerà la PIOGGIA.
    IN “LIGURIA” IL TEMPO SARà SEVERAMENTE INTENSO, la NEVE FORTE comparirà su due province (SAVONA – GENOVA), la neve comparirà dai rilievi fino alla COSTA LIGURE, soprattutto tra Genova città e Savona, e SESTRI LEVANTE COMPRESA. In collina dai 150/200 metri, lì la neve sarà sicuramente storica, perchè per prima cosa l’ intensità sarà FORTISSIMA, e i cumuli saranno ben abbondanti, (secondo me si avranno intorno ai 50 cm), ma ancora più abbondanti saranno sui rilievi liguri, i cumuli saranno all’ incirca sui 70 cm, e superiori ai 10 cm sul litorale. Nell’ IMPERIESE lì dominerà la PIOGGIA, e invece sui monti ci sarà la neve, e nello SPEZZINO lì la neve sarà MISTA.

    Ciao, a domani e buonanotte!!!!!

  154. Marco

    Quì da me, adesso è SERENO E FREDDO CANE, si abbaia con un VENTO DI TRAMONTANA, a momenti mi portava via la roba stesa. La temperatura è di 5′ C.
    Da voi com’è il tempo?
    NON VEDO L’ ORA DI VEDERE LA NEVE QUì A SESTRI LEVANTE!

  155. Marco

    VELOCE AGGIORNAMENTO METEO:
    1)OGGI: stabile e freddo su gran parte del paese, ma ancora ROVESCI NEVOSI A MACCHIA DI LEOPARDO SULL’ APPENNINO CENTRALE e anche SULLE ALPI. FREDDO IN ACCENTUAZIONE.
    2)DOMANI: tempo in ulterioore peggioramento, piogge ovunque ma deboli, nevicate in ulteriore espansione su tutto l’ APPENNINO CENTRALE e anche quello MERIDIONALE, la quota neve: CENTRALE tra i 800/900 metri, SUD sui 1000 m. Ma discreto al NW e SARDEGNA. FORTE PEGGIORAMENTO IN “EMILIA ROMAGNA”, con quota neve in ulteriore calo dai 500/700 metri, in serata ai 200/400 metri, in nottata anche in pianura. Temperature in ulteriore calo al CENTRO-NORD.
    3)MARTEDì 28: tempo migliore ovunque, ma ancora bruttino su TOSCANA specie nell’ ARETINO dov’ è prevista una PIOGGIA MISTA A NEVE anche nel capoluogo aretino, ancora nevicate sull’ Appennino Centrale, MARCHE INTERNE, ABRUZZO INTERNO, MOLISE INTERNO. Temperature in ulteriore calo, con possibili gelate notturne.

    <>

    Ciao raga

  156. Marco

    La neve a Roma non se ne vede ancora traccia , ma ti farò sapere se ho notizie nevose! Ciao Nick.

    E’ ATTESA LA NEVE SUL NORD ITALIA TRA LUNEDì E GIOVEDì PROSSIMI, arriveranno le prime nevicate invernali, la causa è il passaggio di una serie di perturbazioni provenienti dalla GROELANDIA.

    NOTIZIE NEVE IN “EMILIA ROMAGNA”:
    Per Alex da Reggio Emilia, per Beppe.M da Forlì, per Silvia da Cesena, e altra gente che abita in EMILIA ROMAGNA, io vedo NEVE DEBOLE O MODERATA tra Lunedì sera 27 e martedì mattino 28, su REGGIO EMILIA. Fenomeni solo di pioggia mista a neve su Parma e Piacenza. E solo pioggia a RIMINI, nevicherà in tarda serata a REGGIO EMILIA, MODENA, BOLOGNA E FORLì. Tutto questo è a causa della (Prima perturbazione nevosa). MA NON è FINITA QUI! Ci aspetteremo un nuovo sostanziale peggioramento per MERCOLEDì 29, con l’ arrivo di una COPIOSA NEVICATA che imbiancherà sicuramente da PIACENZA a MODENA, ma sicuramente MISTA AD ACQUA tra (FERRARA – FORLì – BOLOGNA), e pioverà nel RAVENNATE e nel RIMINESE. Dalla tarda serata in tutta la nottata, il MALTEMPO NEVE è in ulteriore peggioramento, che sarebbe secondo me “il peggio del peggio di questa breve serie nevosa in EMILIA e nel resto del NORD”. Ma in ROMAGNA dalla tarda serata, la quota neve scenderà fino al piano (o meglio in PIANURA PADANA) le città verranno imbiancate saranno FERRARA, BOLOGNA, e FORLì. Il maltempo neve proseguirà per tutto GIOVEDì 30, con le stesse NEVICATE COPIOSE della giornata precedente, nevicherà ancora tra PIACENZA e FORLì, mentre pioverà nel resto della regione. A fine evento, si registreranno picchi di accumuli nevosi fino a “10-15 CM MA ANCHE DI 20 CM SULL’ EMILIA OCCIDENTALE, 5 CM A BOLOGNA E FORLì, CI ASPETTEREMO SULL’ “APPENNINO TOSCO-EMILIANO” CUMULI BEN CONSISTENTI DI CIRCA 50/70 CM”, buon divertimento nevoso a tutti voi!!!

    Ciao raga

  157. Marco

    Per Denis da Verona, io vedo neve da te tra MERCOLEDì TARDO POMERIGGIO DEL 29 fino a tutto GIOVEDì 30. Da Mercoledì mattino fino alle prime ore del pomeriggio, domineranno le PIOGGE, invece da Mercoledì per le prime ore del pomeriggio fino in prima serata si verificheranno un MISTO DI PRECIPITAZIONI: PIOGGE – NEVISCHIO – NEVE DEBOLE, dalla tarda serata fino a giovedì si avranno NEVICATE DEBOLI O MODERATE, non si escludono (FORTI NEVICATE).
    Per Marchino da Verbania, io vedo un primo tempo di un MISTO DI ACQUA E NEVE DEBOLE e un secondo tempo (NEVE COPIOSA) per mercoledì 29, fino alle prime ore di giovedì 30, ancora NEVE ma l’ intensità si indebolirà, i CUMULI NEVOSI si aggirano attorno ai 5/10 cm.
    Staremo a vedere ragazzi, continuate ad avere fiducia nella “Dama Bianca”!

    Ciao e buonanotte!!!!!

  158. Francesco

    che inverno bizzarro, certo che a Roma la dama bianca non vuole passare, del resto siamo esposti a correnti sud vedremo

  159. Marco

    NOTIZIE NEVE PER L’ EMILIA ROMAGNA: da stasera fino a domani mattina.

    1)OGGI dalle 11:00 alle 16:00: tempo ancora variabile o poco nuvoloso su tutta la regione, ASPETTANDO L’ IMMINENTE PEGGIORAMENTO INVERNALE, le città di pianura inizieranno a preparare il “piano neve” per stasera e nei prossimi giorni, con temperature in calo di 3-4′ C.
    2)OGGI dalle 16:00 alle 19:00: TEMPO IN NETTO PEGGIORAMENTO, prima dell’ arrivo della neve, iniziano le prime piogge su tutta la PIANURA PADANA, NEVE COPIOSA sull’ Appennino in serata la quota neve è in ulteriore calo. Venti in rinforzo da N/NE con l’ arrivo del BURIAN. Temperature in netto calo fino allo 0 termico.
    3)STASERA dalle 19:00 alle 23:00: COPERTO – NEVE FORTE su gran parte dell’ Appennino Tosco-Emiliano, COPERTO – PIOGGIA DEBOLE O MODERATA altrove, verso circa le 22:00 NEVE in ulteriore ascesa fino al piano, le prime città che saranno colpite dalla neve al piano sono proprio PIACENZA e PARMA. Venti in rinforzo da N/NE. Temperature in calo.
    4)STANOTTE dalle 23:00 alle 4:00: NEVE OVUNQUE, a parte FERRARA, RAVENNA e RIMINI dove lì regnerà la PIOGGIA. Venti in rinforzo da N/NE. Temperature in calo o stazionarie.
    5)DOMANI dalle 4:00 alle 8:00: un bel risveglio bianco per gran parte degli Emiliani e dei Romagnoli, a parte FERRARA, RAVENNA e RIMINI lì solo pioggia. Le città che saranno interessate dalla DAMA BIANCA sono: 1)PIACENZA ; 2)PARMA ; 3)REGGIO EMILIA ; 4)MODENA ; 5)BOLOGNA ; 6)FORLì-CESENA, i cumuli nevosi saranno modesti all’ incirca sui 5/10 cm (in pianura), e sui monti all’ incirca sui 20 cm non mi vorrei sbagliare, la NEVE potrebbe essere GRANULOSA o MODERATA. Venti da N/NE. Temperature in calo.
    6)DOMANI dalle 8:00 alle 12:00: NEVE fino per poco, si aspetteremo le prime SCHIARITE. Venti da N/N. Temperature in calo.

    Ciao a dopo!!!

  160. Simone FORZANEVE

    Bè Marco, stamani a Pistoia a fatto pioggia mista a neve, non prevista, adesso è nuvoloso con 5 gradi e lenta diminuzione. Domani mattina hanno previsto pioggia mista a neve, ma essendo le temperature più basse potrebbe anche essere neve da primo, poi sicuramente passerà ad acqua, io spero di vedere un po di neve, non chiedo tanti cm, ma vedere un po di neve, quel velo bianco che ti tira su il morale, mi accontenterei di quello. Per gli Emiliani, preparatevi, da stasera-notte vedrete finalmente la Dama Bianca sulla vostra città, godetevela il più possibile, aspettando un’altra nevicata che però questa volta possa prendere tutta Italia. Ciao raga e buona neve.

  161. Marco

    Per gli Emiliani tra stasera e domani mattina, arriva finalmente su di voi la più aspettata dell’ inverno (LA NEVE).
    Per Simone FORZANEVE da Pistoia, un’ evento come stamattina PIOGGIA MISTA A NEVE, la vorrei anch’ io in questo momento, e ti dico una cosa, quel misto di pioggia e neve di stamattina nelle ore successive, possono nuovamente verificarsi facilmente. Ma non si può mai dire di una VERA NEVICATA, CON MODESTI CUMULI AL SUOLO, però secondo le mie previsioni questa cosa non credo che si verifichi nella PIANA PISTOIESE.

    DOPO L’ “ARTICO”, GLI ESPERTI DICONO CHE POSSA RITORNARE L’ “ATLANTICO”!!! Dobbiamo puntare per metà mese di febbraio e il mese di MARZO!

    Ciao, staremo a vedere!!!!!

  162. Marco

    Stamani il tempo era BELLO E FREDDINO, con 6′ C! Verso le 12:30 il tempo è incominciato ad imbrogliarsi, con l’ arrivo delle NUBI NERE E GRIGIE provenienti dai monti, e ora il tempo è “SOLE CON NUBI SPARSE-FREDDINO”!
    Aspettiamola la neve!
    Ciao

  163. Francesco

    e dai Marco che te stasera la vedi la neve io qui a Roma ……se procede come dovrebbe forse a fine febbraio lo spero Ciao

  164. peppe

    Ciao Marco, ieri ha fatto in provincia di Messina una forte grandinata che ha imbiancato le strade. Adesso piove e ci sono 8 gradi secondo te in nottata ci potranno essere di nuovo simili eventi ?

  165. Marco

    Per Peppe da Messina, per i prossimi giorni fino a domenica 2 febbraio, da te, verrà un POSSENTE MALTEMPO DI STAMPO “AUTUNNALE”, quindi porterà un sostanziale peggioramento del tempo, sono previste FORTI PIOGGE, VIOLENTI NUBIFRAGI, FORTI TEMPORALI e (GRANDINE ECCEZIONALE). La quota neve in Sicilia è dai 1000 m in sù.
    Per Francesco da Roma, vedremo quando cadrà la NEVE SULLA CAPITALE, c’ è la possibilità che faccia qualcosa anche nel mese di MARZO, staremo a vedere!

  166. Marco

    Per Alex da Reggio Emilia, per Beppe.M da Forlì, per Marchino da Verbania, e per tutti gli altri che abitano in PIANURA PADANA o chi nelle valli interne del NORD, tra qualche ora vedrete scendere i PRIMI FIOCCHI FINO AL PIANO.
    Da me la NEVE la vedrò, o domani mattina all’ incirca di 6:00, o stanotte, cmq verrà da me nella giornata di MERCOLEDì 29.

  167. Marco

    DA STASERA (NEVE MODERATA) A QUOTE MOLTO BASSE, TRA L’ “EMILIA ROMAGNA” E IL “TRIVENETO”. Prossime nevicate fino in PIANURA PADANA, regioni comprese Emilia Romagna ; Lombardia ; Veneto ; Trentino.

    “ALLERTA 1 NEVE” nelle zone interessate!

    (Obbligo di pneumatici invernali o catene da neve montate/a bordo) per l’ arrivo della neve debole o moderata!!!
    Previsti modesti cumuli nevosi sempre nelle zone interessate, massima attenzione hai tratti ghiacciati!

    Ciao raga

  168. Marco

    Per Riccardo da Ancona, non è colpa mia che non vedo neve sul Capoluogo Marchigiano, cmq non sono solo a non veder neve sulla tua città, così anche in altri siti meteo e nelle mie previsioni!
    Se ho notizie neve per Ancona te le farò sapere, l’ inverno è ancora lungo, continua ad aspettarla.
    Se voi vedere un pò di neve, ti consiglio di andare a FABRIANO, CAMERANO, CINGOLI, ecc., ma i cumuli saranno modesti, niente di eccezionale.
    Ciao e buonanotte

  169. Beppe.M

    Ciao Marco qui a Forli spioviggina e ci sono 5° spero si abbassi la temperatura altrimenti è solo acqua! Ora è ora di dormire spero di svegliarmi con il paesaggio imbiancato! Notte

  170. Marco

    Raga com’è il tempo lì da voi? IO PARLO QUELLI DELL’ “EMILIA ROMAGNA”, “TRIVENETO”, “TOSCANA (ARETINO)”, “MARCHE”.

    Cmq io ieri notte, sono stato su un quarto d’ ora, e vedevo il cielo NUVOLOSO, vicino al mio terrazzo dove c’ è il lampione stradale, si vedevano 2 o 3 pezzi di nevischio, e il vento era debolissimo!

    OGGI AVREMO MAGGIORI SCHIARITE SPECIE AL “CENTRO-NORD”, NEVE INASPETTATA SUL BASSISSIMO RIMINESE (COSTA TRA “RIMINI – RICCIONE – CATTOLICA”)!!!!!

    Ciao raga

  171. Marco

    Per Beppe.M da Forlì, spero che ci sia la neve sul capoluogo forlivese, perchè ho letto su METEOGIORNALE ch’è nevicato fin sulla COSTA RIMINESE!
    Per Denis da Verona, com’è la situation?
    Per Alex da Reggio Emilia, com’è lì? NEVISCHIA, PIOVE, NEVICA, O UN MISTO DI PRECIPITAZIONI, O C’è IL SOLE?

    Ciao raga

  172. Marco

    Da me hanno messo un bel allerta meteo, da domani alle ore 12:00 fino a dopodomani alle ore 12:00 hanno dichiarato “ALLERTA 1 NEVE”. Da domani saranno possibili delle DEBOLI E MODERATE NEVICATE, il massimo del maltempo si avrà nella notte di mercoledì 29.

    Adesso il tempo qui è SOLEGGIATO, VENTOSO E FREDDO, con un valore di 10′ C, stasera sicuramente si abbassa la temperatura!
    Da voi ora com’è?

    PREPARATEVI LE CATENE O I PNEUMATICI INVERNALI PER DOMANI, E PREPARATEVI ANCHE CAPPOTTO, BERETTO, SCIARPA, GUANTI INVERNALI O GUANTI DA SCI, PANTALONI DA SCI, E I DOPOSCI, ecco raga io ho tutte queste cose, però spero che anche voi che abbiate queste cose!

    Ciao

  173. Marco

    Ciao Peppe, come vanno i temporali grandinigeni? Io vedo da te fino a lunedì prossimo, (continue saccature atlantiche) porteranno sicuramente, tanta pioggia a medio e basse altitudini, con possibili forti temporali e purtroppo a violenti nubifragi, e delle grandinate eccezionali.
    Continua a sperare nella neve, l’ inverno è ancora lungo!!!
    CIao

  174. Marco

    Qui da me è SERENO MA FREDDO PARECCHIO, il VENTO DI TRAMONTANA si è leggermente rallentato!
    Scusate che vi continuo a chiedervi com’è il tempo da voi, così noi rimaniamo in contatto!
    Ciao raga

  175. Marco

    ORE 20:05, ancora SERENO E FREDDO, valore di 6′ C, niente prime nubi, vento forza 1 però accentua la sensazione di freddo!!!

  176. Beppe.M

    Ciao Marco qui a Forli è nevicato circa tre ore, ne sono caduti circa cinque centimetri ma poi ha iniziato a piovere per tutto il giorno ora non ce quasi più nulla la temperatura si aggira intorno ai 3° ma da quel che vedo sulle previsioni dei prossimi quindici giorni le temperature dovrebbero salire fino ai 12° e mi da acqua quasi tutti i giorni! Comunque la tua previsione per Forli è stata giusta complimenti! Adesso però bisogna sperare nel nevone grosso! Speriamo in bene! Ciao

    • riccardo

      io dico che sto tempo e’ matto

      4 – 6 febbraio. Graduale aumento della pressione. Inizialmente piogge diffuse un po’ ovunque, ma deboli, poi miglioramento generale.

      7 – 9 febbraio. Alta pressione da Ovest. Debole perturbazione poi alta pressione in aumento e bel tempo.

      10 – 11 febbraio. Alta pressione. Tempo in gran parte stabile e clima più mite ovunque. Qualche pioggia su Alpi.

  177. Marco

    Per Beppe.M da Forlì, speriamo nel NEVONE GROSSO, dovrebbe venire tra la (fine di febbraio e marzo), già quest’inverno anomalo mi ha già messo i bastoni fra le ruote più di una volta, per prima cosa a dicembre la FAMOSA POTENTE ONDATA DI GELO E TANTA NEVE CHE DOVEVA COLPIRCI, DALLE “ALPI” FINO A “ROMA”, doveva venire dal 13 fino al 20 secondo le mie previsioni, poi quella tra la FINE DI DICEMBRE E GLI INIZI DI GENNAIO, e alla fine la POTENTISSIMA ONDATA DI GELO DEL SECOLO che doveva partire in quest giorni e nel mese di febbraio, niente l’ombra, ma adesso aspettiamo MARZO in una nuova POTENTE ONDATA DI GELO DI ORIGINE “POLARE”, speriamo che si avveri! Cmq qualcosa ho indovinato, come per esempio: 1)ONDATA DI CALDO ANOMALA AL NORD ITALIA VERSO METà MESE DI GENNAIO, e infatti verso metà mese alcuni record termici positivi furono battuti, (assomiglia al TERRIBILE GENNAIO 2007 il più caldo degli ultimi 250 anni) ma in tono minore rispetto a quel mostruoso periodo senza precedenti, 2007 e 2014 due gennai storici: davvero molto caldi, I GIORNI CALDISSIMI FURONO 2 (18 E 19 GENNAIO) non faceva così caldo da 7 anni, è stato molto caldo a PESCARA 20’C. 2)NEVICATE AL NORD-OVEST VERSO FINE MESE, e si stanno avverando. Ora continuamo a seguire questo complicato tragitto!!!

    Cmq ci aspettano per i prossimi giorni, dopo il BREVE TRANSITO ARTICO con copiose nevicate fino in Pianura Padana, ritornano le grandi piogge tardo-autunnali, con temperature superiori alla norma del periodo.

    Io ricordo fino a venerdì fà, mi dava su “3B METEO”, sempre qui a Sestri, (Lunedì 27 PIOGGIA MISTA A NEVE ; Mercoledì 29 PIOGGIA MISTA A NEVE ; Venerdì 31 PIOGGIA MISTA A NEVE ; tra Sabato 1 e Domenica 2 NEVE MODERATA ; ed infine Martedì 4 PIOGGIA MISTA A NEVE) è stato bello fin chè durato, poi è cambiato quasi tutto! Però io vedo che domenica 9 Febbraio, che starà per cambiare un’altra volta, dovrebbe tornare l’ARTICO in azione, sulle nostre teste, verso l’ 11, il 12 e il 13 una probabilità di NEVE AL NORD, (ma bisogna ancora vedere raga, da qua a là, il lasso temporale è molto lungo), rimaniamo cauti!!!

    Ciao raga EVVIVA LA NEVE!!!!!

  178. Marco

    Per domani aspetto la neve……. preparatevi gli stivali o i doposci da neve, le gomme invernali, le gomme termiche o le catene da neve.
    1)SULLE COLLINE DELL’ ENTROTERRA LIGURE, SONO PREVISTI TRA I 30 – 40 – 50 CM, nei monti lì la neve è destinata a crescere di oltre il mezzo metro.
    2)SI ASPETTANO CUMULI IMPONENTI ANCHE SULL’ “APPENNINO TOSCO-EMILIANO” DI OLTRE IL MEZZO METRO.
    3)NEVE TRA “CUNEO E REGGIO EMILIA”, SI ASPETTANO CUMULI TRA I 10-15 CM, PREVISTI TRA I 20-40 CM IN “VAL DI TARO”, SUL “PASSO DEI CENTO CROCI” SI ASPETTANO 50 CM FORSE ANCHE DI +.
    4)NEVE FORTE SU TUTTO IL “PIEMONTE”, (IN PIANURA) TRA I 10-30 CM, (A PARTIRE DAI 300-500 METRI) CON CUMULI TRA I 40-50 CM, (SULLE ALPI) CUMULI SUPERIORI AI 70 CM, (NEL “CUNEESE) CUMULI DAI 5-80 CM FORSE ANCHE IL METRO D’ALTEZZA, CON “VALLE D’AOSTA” ANCHE LEI SOTTO UNA SPESSA COLTRE BIANCA TRA I 20-40 CM (NEI FONDOVALLE, CON “AOSTA” COMPRESA), TRA I 50-70 CM NELLE ZONE PIù ALTE (TRA I 600/800 METRI), VERSO I 1000 METRI DI QUOTA PREVISTI TRA I 90-100 CM.
    5)SULLE PREALPI E ALPI LOMBARDE, CUMULI TRA I 20/100 CM.
    6)NEVE FORTE IN “TRENTINO ALTO-ADIGE”.
    7)NEVE SUI RILIEVI TOSCANI, FORSE UN MISTO DI PRECIPITAZIONI TRA (“PISTOIA” ; “PRATO” ; “FIRENZE” ; “AREZZO”).
    8)COPIOSA NEVE SULL’ “APPENNINO CENTRALE”, CON CUMULI TRA I 30-50 CM.

    Ciao raga e buonanotte, spero che fate de bei sogni nevosi!!!

  179. Peppe

    Ciao Marco, ieri sera c’è stato qui un violento temporale che ha portato delle grandinate lievi infatti i chicchi si sono sciolti subito. Spero che anche qui arrivi la neve.

  180. Beppe.M

    Ciao Marco qui a forli piove temperatura intorno ai 10°, mi dovrei rifare gli occhi su a lago di Carezza li già ce tanta neve e da quello che mi dice un mio amico del posto in questo fine settimana ne deve arrivare più di 1 metro tu mi sai dire qualcosa in più? io vado su sabato e rimango li fino a martedì! grazie ciao!

  181. Marco

    Spero che per voi le cose vanno meglio con la situazione neve, purtroppo da me è solo PIOGGIA e in più c’è stato un TEMPORALE NEL POMERIGGIO! Io non credo che venga stanotte ne domani mattina, purtroppo è andata così raga almeno per me! La neve qui in Liguria si trova sulla costa tra il SAVONESE e il GENOVESE, ma a GENOVA CITTà niente neve, forse stamattina c’è stato un pò di nevischio quando NEVICAVA SULLA “A7 MILANO-GENOVA” da Serravalle Scrivia a Genova Bolzaneto, la neve sulla LIGURIA DI LEVANTE a partire dai 400/500 metri s.l.m.! La NEVE MAGGIORE di questa seconda perturbazione artica di questo mese, si trova sui rilievi tra il BASSO PIEMONTE e l’ ENTROTERRA LIGURE a partire dai 400 m in sù, con cumuli tra i 30 – 40 – 50 cm!
    Ditemi come stanno andando le cose!!!

    ORA IL TEMPO QUA A SESTRI LEVANTE, piove e fa freddo, sempre sui 5 gradi gli stessi di oggii!

    SEMPRE EVVIVA LA NEVE!!!

  182. francesco

    IERI 29 GENNAIO A ROMA DALLE 18,00 FINO ALLE 20,30 UN FORTE TEMPORALE CON MOLTO VENTO QUANTA ACQUA E VENUTA GIU’ FRANCESCO ROMA

  183. Marco

    TRA OGGI E LUNEDì 3 FEBBRAIO, (ARRIVA ALTRA “TANTA NEVE” TRA IL BASSO PIEMONTE E LE COLLINE LIGURI)!!!!!!!!!!!

    OGGI IL TEMPO QUI A SESTRI: ora sta PIOVIGGINANDO e il cielo è COPERTO DA UN VELO BIANCO, e sui monti continua a nevicare, qui la temperatura è di 5′ C, e un leggerissimo vento di neve di tramontana. Da voi?

    A “MILANO” SI ASPETTAVA LA NEVE COME ME, (E SIAMO RIMASTI FREGATI ENTRAMBI) SEMPRE CAUSA PIOGGIA!!!

    Ciao raga a dopo!!!

  184. Marco

    Grazie Beppe.M, ti farò avere notizie per il nevone su al lago, ciao!

    QUI DA ME, SEMPRE TEMPO PIOVOSO E FREDDO CON TEMPERATURA DI 7′ C, OGGI è PIù FREDDO DI IERI!!!

    “MILANO”, è GIUNTA LA PRIMA NEVE!!!!!

    NUOVE NOTIZIE NEVOSE PER IL “NORD”:
    1)CONTINUERà A NEVICARE ANCORA PER LE PROSSIME ORE, vi faccio il punto della situazione, NEVE FORTE su quasi tutto il NW, da oggi pomeriggio fino a domani pomeriggio ci aspetteremo NEVICATE DIFFUSE da prima al NORD-OVEST poi al NORD-EST, tra stasera e stanotte c’è una nuova possibilità di NEVE in EMILIA ROMAGNA, sono escluse le zone (FERRARA, RAVENNA, RIMINI), non si escludono nuovi probabili scofinamenti fin su RIMINI CITTà E LITORALE!
    2)PER STASERA C’è POSSIBILITà DI NEVE ANCHE A “SAN MARINO”: cumuli nevosi al suolo abbastanza modesti, soprattutto nella zona della città e castelli.
    3)STA NEVICANDO SU TUTTO IL “PIEMONTE”!!!
    4)PER LUNEDì 3, è previsto un NUOVO CALO TERMICO questa volta al CENTRO-SUD!
    5)”LIGURIA”, la quota neve è in ulteriore rialzo (in serata), soprattutto nella Liguria di Levante!
    6)NEL WEEKEND. TEMPERATURE IN RIALZO soprattutto al CENTRO-NORD, e PIOGGE INTENSE DIFFUSE, la quota NEVE IN ULTERIORE RIALZO, le zone interessate sono (ALPI ; PREALPI ; RILIEVI APPENNINICI), con cumuli imponenti tra i 50/100/150/200 cm, chi lo sa (forse per i prossimi 2000 metri di quota) sempre sulle Alpi, i 300 cm!

    Spero che vi sia stato chiaro, vi farò sapere altre notizie più tardi!

    Ciao raga

  185. Beppe.M

    un mio amico di peveragno di cuneo vorrebbe sapere le previsioni per il fine settimana dice che li ci sono già 70 cm e sta nevicando ancora fammi sapere grazie

  186. Marco

    Per Beppe.M da Forlì, caro mio ti dico che sul LAGO DI CAREZZA, da domani e nei prossimi giorni sono previsti ben “11 GIORNI DI NEVE”, si avranno (IMPONENTI CUMULI NEVOSI TRA I 200/300 CENTIMETRI), ma tra sabato e martedì i cumuli si avranno all’ incirca 100 cm e più. Tutto questo a causa dell’ arrivo dell’ aria mite di scirocco, che si scontra con l’ aria già + fredda in quota.
    Allora per il tuo amico di Peveragno, in Provincia di Cuneo, da domani fino alla prossima settimana POSSIBILITà DI NEVE (MISTA, DEBOLE, MODERATA, FORTE, e persino FORTISSIMA), la nevicata di fortissima intensità si verificherà domani e martedì 4, e digli anche che se continua così con questa NEVICATA INTENSA SU PEVERAGNO, tra stasera e domani i cumuli toccheranno quasi i 90 cm. E digli anche nella prossima settimana la neve continuerà a cadere, si avranno anche piccole pause nevose, probabili schiarite, la neve tra martedì 4 e mercoledì 5 i cumuli saranno sui 40 cm, e venerdì 7 una NUOVA E PROBABILE “NEVE COPIOSA”, i cumuli non si sanno ancora!!!!
    Ciao

  187. Marco

    C’ è UNA PROBABILITà DI NUOVE “NEVICATE IN PIANURA PADANA, TRA IL PIEMONTE E L’ EMILIA ROMAGNA” si verificheranno tra stanotte e domani mattina! NUOVE NEVICATE SULL’ “APPENNINO SETTENTRIONALE” a partire dai 600/800 metri di quota! NEVE COPIOSA SULLE “ALPI E PREALPI” per domani a partire dai 500 m in sù, in PIEMONTE dai 300 in sù e possibili altre nevicate tra (CUNEO ; ALESSANDRIA ; ASTI ; TORINO ; BIELLA) poi dal pomeriggio la quota neve è in ulteriore rialzo, dai 400/600 metri, e tra per (Sabato 1, Domenica 2 e Lunedì 3 febbraio).
    Ciao raga

  188. Cilindro

    Sei un carognina e vittimone ..hai pezzato tutte le previsioni e sei amcora qui a menarla cercando di correggerle all ultimo minuto in base a quello che leggi ( e capisci) sui siti specializzati…
    Io e blizzard lo dicemmo giá che qualche cosa poteva succedere forse a febbraio…
    Effettivamente l ultima speranza che arrivi un po’ di freddo al piano potrebbe essre un eventuale riscaldamento stratosferico con conseguente rottura del vortice polare.. Ma eventualmente non prima della settimana 2 o 3 di febbraio.

  189. Cilindro

    Comunque io son felice uguale. Sulle alpi ne ha fatta tanta e ancora ne sta facendo. Ci trascorro spesso i we x sciare.. Sicchè

  190. Marco

    Ho visto su Meteogiornale, dice sull’ ENTROTERRA LIGURE soprattutto nel settore del Centro-Occidentale della regione. Questo maltempo invernale è stato generato da una depressione sul Mar Mediterraneo Occidentale, ha richiamato VENTI N/NE sul SETTORE CENTRALE E DI PONENTE, con un EFFETTO STAU sui versanti “PADANI e TRAMONTANA SCURA LUNGO IL VERSANTE MARITTIMO”, Oltre alle COPIOSE NEVICATE che si sono avute tra ieri l’ altro e ieri, si sono avuti anche episodi di TEMPORALI DI NEVE, questi bei temporali nevosi sono stati generati (da un forte gradiente termico verticale che ha instabilizzato masse d’aria. E quindi hanno portato IMPONENTI PRECIPITAZIONI NEVOSE CON FIOCCHI A LARGHE FALDE, con una durata più di 24 ore (ininterrotte), e si sono creati GRANDI CUMULI NEVOSI AL SUOLO tra i 50/65 cm.
    Sempre su METEOGIORNALE, “GRAN NEVONE SULLE ALPI”, è da NATALE che cade tanta ma tanta neve bagnata oltre i 1000 m di quota, a MADESIMO in alcune immagini si vedono il paese alpino con imponenti cumuli nevosi, per me negli ultimi 30 giorni sempre a Madesimo son caduti di ben 2 metri (nel centro cittadino), e (in alcune foto) di ben 3 metri.

    RAGAZZI “ASPETTATEVI DELLE ALTRE NEVICATE ALTISSIME SULLE ALPI E PREALPI, NEI PROSSIMI GIORNI, SUPERIORI AI 1000 METRI DI QUOTA”, chi riesce ad andare su in montagna, io sono contento per lui, (li consiglio di prepararsi ad imponenti cumuli nevosi tra i 100/150/200/250/300 e forse persino i 500 cm, BUON DIVERTIMENTO E MIRACCOMANDO METTETE (O LE CATENE DA NEVE ; O I PNEUMATICI TERMICI) secondo me è meglio mettere i “pneumatici termici” se ci sono cumuli di neve al suolo superiori i 50 cm. Ciao raga!!!!!!!!!!!!!!!!!

  191. Marco

    VELOCE AGGIORNAMENTO METEO:
    1)DOMANI: previste forti piogge su gran parte del paese, purtroppo con dei possibili nuovi NUBIFRAGI tra la Toscana e il Lazio, tempo stabile su SARDEGNA, le nevicate sono previste su tutto l’ ARCO ALPINO di oltre i 1000 metri di quota. Temperature in rialzo.
    2)DOPODOMANI: ancora piogge abbondanti e forti temporali da Nord a Sud e Isole Maggiori comprese, non finisce proprio più questo “TEMPO AUTUNNALE”, e neve sulle ALPI e PREALPI. Temperature in rialzo.
    3)LUNEDì 3: ancora maltempo di stampo TARDO-AUTUNNALE, piogge diffuse al CENTRO-NORD, in ulteriore miglioramento al SUD e ISOLE MAGGIORI, la neve in ulteriore calo fino ai 500 metri al NW, prevista neve a CUNEO, neve anche sull’ APPENNINO PARMENSE. Temperature in nuovo calo.
    4)MARTEDì 4: piogge forti al Centro-Nord, ampie schiarite dalle Adriatiche fino alle Isole Maggiori, LA NEVE E’ IN ULTERIORE DISCESA AL NORD, ARRIVA ALTRA NEVE IN PIEMONTE, SU QUASI TUTTA LA REGIONE, “CON IL RITORNO DELLA NEVE SU TORINO”, la quota neve è dai 200/300 metri al NW, e con possibilità di neve fin sul piano piemontese e lombardo, per Milano città dovrò ancora vedere, NEVE ANCHE NELL’ ALTO PARMENSE a partire dai 400 metri, e NEVE AL NE a partire dai 200/400 metri di quota.
    5)DOPO MARTEDì: ci aspetteremo ancora PIOGGE TANTISSIME, la quota neve ritornerà su tutto l’ ARCO ALPINO dai 1000 metri in sù, e temperature in forte rialzo fino al 12 di febbraio. Poi dopo il giorno 12, avremo un vero e proprio “Scontro tra Titani” tra l’ALTA AFRICANA (tempo stabile e caldo anomalo, se non “primaverile”), o ATLANTICO (piogge intense e mite), o RITORNO DELL’INVERNO (freddo, gelo e neve), vi farò sapere qualcosa se ho notizie per metà mese!!!

    Spero che vi sia stato chiaro a tutti, se a qualcuno non ha capito qualcosina io glielo posso spiegare, soprattutto a quelli che non piace il mio lavoro, se ne può andare via da questo forum, “non io”, …..uffa!!!!!!!

    Cmq quest’inverno inizia a rompermi i gabbasisi, non pensavo che fosse così PIOVOSO E MITE, cmq io continuo a lottare per le mie idee, sicuramente ragazzi l’ inverno tornerà a farci visita e questa volta PIù FORTE DI QUELLA PRECEDENTE, CONTINUATE AD AVER FIDUCIA NELL’ INVERNO VERO (NELLA TANTA NEVE SU TUTTA ITALIA E NEL FREDDO MOLTO INTENSO), CONTINUATE A SPERARE E VEDRETE RAGAZZI CHE SI AVVERA, COM’è GIà SUCCESSO!!!!!

    Ciao raga e buonanotte

  192. Marco

    RIPETO CHE L’ INVERNO NON è ANCORA FINITO, CI SONO ANCORA POSSIBILITà DI ASPETTARE IL (VERO INVERNO), E NON DICO LE CAVOLATE, PURTROPPO QUEST’ANNO LI è PRESA COSì!!!!!
    Cmq per i prossimi giorni ci aspetteremo altre ABBONDANTI PIOGGE NEL RESTO D’ITALIA, e nuove COPIOSISSIME NEVICATE SU TUTTO L’ARCO ALPINO.

    “INVERNO 2013/2014″
    1)FINE NOVEMBRE 2013: 4 ONDATE DI FREDDO E NEVE di origine “Artiche” hanno colpito da NORD a SUD, con frequenti copiose nevicate a bassa quota al Centro-Nord, e l’arrivo della NEVE FORTE A BASSISSIMA QUOTA FIN SULLE “ADRIATICHE”, fino a toccare il litorale. Temperature rigide quasi ovunque, soprattutto freddo e gelo al Nord.
    2)DICEMBRE 2013: i primi giorni ancora all’insegna del FREDDO, e poi successivamente TEMPERATURE IN NETTO RIALZO, a causa dell’estensione del BLOCCO OMEGA (Anticiclone delle Azzorre).
    3)NATALE E SANTO STEFANO 2013: due giorni all’insegna del GRAN MALTEMPO DI STAMPO “AUTUNNALE”, ricordiamo la TEMPESTA DI NATALE E SANTO STEFANO, piogge diffuse al Centro-Nord, e TANTISSIMA NEVE sulle ALPI.
    4)FINE MESE DI DICEMBRE 2013: ancora piogge intense da NORD a SUD.
    5)INIZIO ANNO 2014: nuova fase di potente maltempo di stampo “tardo-autunnale”, con piogge intense al NORD.
    6)GENNAIO 2014: mese molto piovoso, forti temporali e violenti nubifragi, e NEVICATE COPIOSISSIME SULLE ALPI. Temperature molto miti, e i giorni 18 – 19 i più caldi dal 2007 da NORD e SUD.
    7)VENERDì 24 E WEEKEND 2014: prime nevicate stagionali a bassa quota al CENTRO-NORD, e primi freddi. Temperature in netto calo soprattutto al NORD.
    8)DA LUNEDì 27 E GIOVEDì 30 2014: DUE FORTI PERTURBAZIONI ARTICHE, tra Lunedì sera e Martedì mattino maltempo neve in Emilia Romagna. Tra Mercoledì e Giovedì mezzogiorno, NEVE SU GRAN PARTE DEL NORD, a parte nell’ Imperiese, il Tigullio, lo Spezzino, da Trieste fino nel Riminese, e Venezia (acqua alta).
    9)DA VENERDì FINO OGGI 2014: piogge diffuse al Centro-Nord e la quota NEVE COPIOSA in ulteriore rialzo di quota, al Nord dai 1000/1200 metri.

    Staremo a vedere nei prossimi giorni!

    Ciao e buonanotte

    • Beppe.M

      Ciao marco io sono arrivato qui a carezza questa mattina alle 6, a terra ce tanta neve ma qui è tutt’oggi che piove e la temperatura è sui 3 gradi! Bo non capisco mi trovo a 1750 metri dal livello del mare e non riesco a sciare da quanto la neve al suolo è impappata! Se sapevo cosi non sarei venuto fin quà! Ma viste le previsioni che mi hai dato sono partito al volo! Dimmi un pò cosa vedi realmente per i prossimi giorni visto che dovrei rimanere fino martedi altrimenti se le condizioni saranno cosi posso anche tornare a casa! Grazie ciao

  193. Marco

    E guarda Beppe.M, io poco fà ero uscito da casa a comprare della cioccolata al supermercato, ma pioveva a dirotto, a parte l’ho trovato chiuso, e quando sono tornato indietro si è messo un VENTO TANTO FORTE, che non riuscivo a TENERLO APERTO, E L’HO DOVUTO CHIUDERLO, E MI SONO BAGNATO TUTTO!
    Cmq ti dirò tra stasera e domani è solo PIOGGIA SUL NORD, (anzi se stanotte cambia qualcosa, ti dico sono contento per te), stamattina mi son fatto le mie previsioni, tra lunedì sera e martedì verrà MOLTA NEVE AL NORD-OVEST, dovrò vedere ancora al NORD-EST.
    Ti farò sapere qualcosa, ciao.

  194. Marco

    Per Beppe.M da Forlì, ti dico una cosa, rimani ancora lì e da domani sera il tempo potrebbe cambiare radicalmente, potrebbe passare dall’ AUTUNNO all’ INVERNO, non si può mai dire STANOTTE, il tempo potrebbe fare una SEMPLICE NEVICATA D’INTENSITà “MODERATA”, probabili cumuli nevosi al suolo, sui 5/7 cm.
    (MA ATTENZIONE, alle pericolosissime valanghe, causate sia dall’arrivo della pioggia e del rialzo termico)
    Da LUNEDì 3 fino nel WEEKEND, possibili nuove COPIOSE NEVICATE su al lago e paese di Carezza, con possibili CUMULI MOLTO ABBONDANTI!!!
    Ciao

    • riccardo

      marco ciao
      e’ vero che si puo’ presentare l’occasione di neve su tutta l’itala?? se si’ prevedi per quando??
      attendo un tuo messaggio

      grazie

  195. Marco

    Per Riccardo da Ancona, per ora fino al 10 di febbraio prevedo PIOGGE INTENSE da NORD verso le due ISOLE MAGGIORI, poi dopo il 10, per una decina di giorni una probabile ALTA AFRICANA su tutta l’Italia, porterà temperature molto miti al NORD e CALDO ANOMALO al SUD, poi verso la FINE DI FEBBRAIO E MARZO (PROBABILE “VERO E PROPRIO INVERNO” SULL’ ITALIA) la domanda è: sarà quella che ho previsto io per MARZO 2014, un’ONDATA DI GELO E TANTISSIMA NEVE MOLTO POTENTE DI ORIGINE “POLARE”?

    Cmq ti farò sapere più in là, se ho notizie di quel genere, per ora il lasso temporale è ancora molto ampio, rimaniamo cauti!!!!!!!

    Ciao a domani e buonanotte!!!!!

  196. Francesco

    Roma si e allagata e davvero un disastro, fa meno danni la neve, la pioggia e davvero provoca molti danni il Tevere fa paura

  197. Marco

    SESTRI LEVANTE, ieri mattino il tempo era discreto e c’era qualche sprazzo di sole, ma verso le 14:00 si è messo a piovere, poi verso le 19:00 si è messo pure il vento misto ad’acqua, che io non riuscivo a tenere l’ombrello aperto. Stamattina adesso il tempo è COPERTO E FRESCO, fortunatamente per ora la pioggia non ha provocato danni!!!
    Mi piacerebbe sapere com’è la situazione in Toscana, soprattutto zona ARNO, dopotutto Firenze è nato mio padre, sono mezzo toscano.
    Ciao raga

    • Beppe.M

      Ciao Marco io sono qua a parte che attualmente nevica piano piano la temperatura è attorno ai 0 gradi, tu pensa che qua dicono che un inverno cosi caldo è un pezzo che non lo vedono spero cambi presto qual’cosa oggi ho fatto sciare un pò i bambini ma ne sono usciti bagnati fradici dall’umidita presente, spero cambi questa sera come tu dici! Grazie a presto ciao!

  198. Francesco

    Marco ora sono le 18,15 ed da ieri che non ha mai smesso di piovere, a stata pure sospesa la partita della mia Grande Roma
    a parte lo sport la situazione e critica la citta e in dificoltà se non smette di piovere si continua ad allagare e domani sarà dura il traffico in tilt

  199. Marco

    Per Beppe.M da Forlì, guarda magari in settimana ci potranno esserci delle nuove COPIOSE NEVICATE, (ma spero questa volta i fiocchi possano essere asciutti non bagnati), e lo zero termico ritornerà a fare la sua comparsa, anche sotto lo zero. Però stai attento verso il 10 di questo mese, potrebbe giungere l’ANTICICLONE AFRICANO, porterà temperature molto miti, secondo me quest’Anticiclone avrà vita corta, perchè verso la fine di questo mese il tempo è destinato a cambiare nuovamente, (non dirmi se ritornerà l’Autunno, o verrà il Vero Inverno)!!!
    Cmq ti farò sapere altre novità non solo su Carezza (Bz), e Forlì. Ciao
    Per Francesco da Roma, ho sentito alla radio che parlava della Toscana, del Lazio e di Roma (che non cessava di piovere, e fiumi in piena, TEVERE compreso). Io ho dei parenti a Sesto Fiorentino (Fi), ci siamo sentiti al telefono e mi dicevano anche lì (non smette di piovere).

    Qui bene o male, non piove da stanotte, stamattina il tempo era POCO NUVOLOSO E MITE, per le 14:00 la temperatura era di 14’C, poi verso le 16:30, il cielo è diventato bianco da neve, si è alzato un leggero vento di tramontana, e la temperatura è andata giù fino a 6′ C, ha avuto un bel brusco calo termico.

    Domani vi aggiorno meglio, a TORINO tra domani sera e martedì mattina 4, probabile un MISTO DI PRECIPITAZIONI (PIOGGIA ; NEVISCHIO ; NEVE), e sempre su Torino, per Venerdì 7 un nuovo misto (pioggia ; nevischio ; neve)!!!

    Ciao a tutti e buonanotte!!!!!

  200. Marco

    AGGIORNAMENTO METEO:
    1)OGGI: FORTE MALTEMPO al Nord e Calabria, piogge intense, neve sulle ALPI a partire dai 800/1100 metri, a VENEZIA si aspetta una breve crescita dell’ACQUA ALTA.
    2)DOMANI E VENERDì 7: ci aspetteremo altre 3 PERTURBAZIONI ATLANTICHE soprattutto al CENTRO-NORD, con nuove piogge intense e possibili violenti nubifragi, forti temporali, NEVE AL NORD dai 600 metri in su, (forte calo della quota neve per Venerdì notte fino ai 100 metri, in Piemonte, a TORINO mista a neve. Temperature stazionarie, e tra giovedì 6 e venerdì 7, temperature in calo al Nord.
    3)SABATO 8 E DOMENICA 9: nuova possibile PERTURBAZIONE ATLANTICA.
    4)TRA IL 10 E IL 19: arriva la PRIMAVERA, viene causata da un possente ANTICICLONE AFRICANO, oltre che porterà bel tempo su gran parte del paese, avremo un clima MOLTO MITE al Centro-Nord, e CALDO ANOMALO al Sud e Isole Maggiori, con rischio di PERICOLOSISSIME VALANGHE, ritorneranno le nebbie in Pianura Padana e Valli interne del Centro e del Nord, e nubi basse in Liguria e Alta Toscana.
    5)DAL 20: il tempo potrebbe cambiare radicalmente, cosa avremo: “ATLANTICO” o “VERO INVERNO”?

    Vi dirò successivamente cosa accadrà per i prossimi giorni, cmq rimaniamo cauti gente!

    FATE ATTENZIONE ALLE INONDAZIONI: già nelle zone più colpite, come: EMILIA, TOSCANA e LAZIO.

    Ciao raga

  201. Simone FORZANEVE

    Ciao Marco, adesso è smesso di piovere in Toscana, precisamente a Pistoia e anche nelle parti di Firenze, l’Arno sta diminuendo ma è sempre un po altino, ho visto che da mercoledì sera tornerà una nuova intensa perturbazione, quindi mi sa che aumenterà di nuovo, soprattutto domenica che dovrebbe piovere a dirotto dalla mattina alla sera. Ciao a tutti

  202. Marco

    Ciao Simo, già è proprio così noi avremo delle altre perturbazioni nei prossimi giorni, OCCHIO AI TORRENTI E AI FIUMI. Cmq da me il tempo non è per niente bello, stamattina pioveva e adesso non fa nulla, il cielo adesso è coperto e minaccia pioggia, ma verso i monti delle schiarite. Io non so se hai letto il mio commento di recente, ci aspettiamo PIOGGE FINO A DOMENICA, per poi da lunedì e probabilmente fino al 19, viene l’ ALTA AFRICANA, che porterà bel tempo e stabile per pochi giorni (secondo me), ATTENZIONE: al ritorno delle nebbie, nubi basse e foschie mattutine e notturne, e ATTENZIONE: alle temperature in forte rialzo un pò ovunque nella nostra penisola, e verso sera, le temperature nelle zone interne del Centro e della Pianura Padana, soprattutto le minime avranno un’inversione termica, prossime allo 0. Poi verso fine mese, vedremo o se verrà ad un nuovo cambio circolatorio (AUTUNNO o VERO INVERNO).
    Da qua a là, il lasso temporale è ancora molto ampio!!!
    Ciao a dopo

  203. Marco

    METEO FEBBRAIO 2014
    Come potrebbe essere il mese di febbraio:
    1)Dal PRIMO al 9: PERTURBAZIONI “ATLANTICHE”, piogge intense e torrenziali, con forti temporali, e gran neve sulle ALPI dai 800 metri in su, con una discesa nevosa fin sulle città del Piemonte, TORINO compresa, molto mite al SUD e ISOLE MAGGIORI.
    2)Dal 10 al 19: ANTICICLONE “AFRICANO”, tempo molto mite al CENTRO-NORD, e caldo anomalo al SUD e ISOLE MAGGIORI, possibili nebbie nelle pianure del Nord e nelle valli interne del Centro-Nord.
    3)Dal 20 in poi: cambio del tempo, (ATLANTICO o RUSSO), non si sà ancora con certezza.
    Ciao

  204. Marco

    Se volete vedere la NEVE, vi consiglio di andare sulle ALPI o PREALPI al di sopra dei 800 metri, poi da Giovedì sera fino al giorno dopo è previsto un forte calo della quota neve fino alle colline piemontesi e lombarde, con probabilità di un misto di precipitazioni su TORINO e CUNEO, neve anche sull’APPENNINO LIGURE, su quello PARMENSE, su quello REGGIANO, e su quello MODENESE dai 1000 metri in su, da quello BOLOGNESE fino al FORLIVESE dai 1100 ai 1400m. Neve anche sull’ APPENNINO CENTRALE dai 1600/1900 m, dalla serata in calo sui 1100/1300 m. Al NORD-OVEST per giovedì sera 6, neve a partire dai 500-800 m.
    Ciao

  205. Marco

    Oh ragazzi dove siete?
    Ciao a tutti e buongiorno, cmq noi rischiamo ad avere altri GIORNI DI PIOGGIA dopo Domenica 9, noi del Centro-Nord, per il Meridione e le due Isole Maggiori. La NEVE rimarrà in quota fino a Domenica, tra i 500 m e i 700 m, da Lunedì 10 e Martedì 11 ecco che la quota neve tra PIEMONTE e RILIEVI LIGURI è destinata a scendere fino in pianura, tra i 300/400 (colline piemontesi e liguri), fino ai 100 m nella piana piemontese, a TORINO CITTà è previsto un MISTO DI PRECIPITAZIONI (pioggia-neve-nevischio)!!!
    Ciao a dopo, continuatemi a scrivermi!!!!!

  206. Marco

    “BREVE AGGIORNAMENTO METEO PER FEBBRAIO 2014″
    1)1 – 2: freddo e pioggia al CENTRO-NORD, e nuovamente TANTA NEVE SULLE ALPI.
    2)3 – 5: TANTA PIOGGIA diffusa e TANTA NEVE sulle ALPI.
    3)6: tregua del tempo al CENTRONORD e PIOGGE FORTI AL SUD.
    4)7 – 11: NUOVA FASE DI INTENSO MALTEMPO, con l’arrvo di nuove 4 perturbazioni atlantiche, piogge intense, nubifragi, forti temporali diffusi, e nuove COPIOSISSIME NEVICATE SULLE ALPI, per lunedì, la quota neve è in ulteriore calo al NW, nel Piemonte fino a 100m, NEVE COPIOSA SU “CUNEO”, e invece MISTA AD’ACQUA (ALTROVE).
    5)12 – METà MESE: PIOGGE FORTI diffuse.
    6)DOPO METà MESE: probabile ONDATA DI FREDDO ARTICA, che potrebbe colpire gran parte del NORD e parte del CENTRO, con temperature in picchiata fino allo 0 grado, e con nuove nevicate al piano.

    NOTIZIE MARZO 2014: tra GRANDI PIOGGE ; rare ONDATE DI NEVE ; e PRIMI CALDI DI STAMPO “PRIMAVERILI”.

    Ecco tutto questo è secondo le mie previsioni, continiamo a rimaner cauti, gente!!!

    Ciao a tutti, a dopo!

    • riccardo

      DOPO METà MESE: probabile ONDATA DI FREDDO ARTICA, che potrebbe colpire gran parte del NORD e parte del CENTRO, adesso io ti dmando nelle marche fino al piano??

  207. Beppe.M

    Ciao Marco io come ti ho sempre detto nelle carte grafiche non ci capisco un tubo ma le previsioni che mi hai dato tu per carezza e per il mio amico di cuneo sono state sbagliate, non sto facendotene una colpa, ma se non si riescono a fare previsioni dei due tre giorni avanti, mi spieghi come si possono fare previsioni a lungo termine come tu fai? Cosi giusto per capire, scusa la mia ingnoranza in materia grazie ciao

  208. Marco

    Ciao Riccardo, è ancora presto per dare una conferma per quell’Ondata di freddo Artica, la neve nelle Marche la dovrò ancora studiare!
    Per Beppe.M da Forlì, quando io guardo i grafici, vedo sempre le distanze delle perturbazioni “atlantiche” o di quelle “russe” o dipende di che perturbazione, quando potrebbero arrivare sul nostro paese, cmq le previsioni di 2 0 3 giorni fa, per me dicevano la verità, soprattutto a Carezza, e purtroppo come sappiamo queste piogge stanno man mano mettendo in ginocchio l’Italia, (per me, quest’inverno è il più piovoso dagli ANNI ’70).
    Io ti dico, mi dispiace di quello che ho previsto è andato male, come sappiamo è un’inverno maledettamente piovoso, verrà di certo ricordato l’INVERNO 2013/14 (molto piovoso e mite). Cmq non solo ho fatto le mie previsioni, ma Lunedì sono andato a guardare su in alcuni siti meteo, come per esempio: “IL METEO.IT” ; “3B METEO” ; “METEO A 14 GIORNI”, mettevano solo NEVE MODERATA, e NEVE FORTE, dopotutto le mie previsioni non erano tanto sbagliate, e mi sono consolato.

    Vi ripeto l’ennesima volta che l’inverno NON è ANCORA FINITO, lo so che ora siamo in un momento difficile, che le piogge ci stanno accompagnando da NATALE, ma abbiamo avuto una sola (ONDATA DI FREDDO ARTICA per la FINE DI GENNAIO 2014), ma potrebbe fare qualcosa anche per la FINE DI FEBBRAIO e nel mese di MARZO.
    Staremo a vedere dopo la metà di questo mese, come dicono le mie previsioni, e come dice qualcosina anche su “Meteogiornale”.

  209. Marco

    Per quell’Ondata di freddo, di origine “Artica”, che dovrebbe arrivare da noi, dopo la SECONDA DECADE DEL MESE DI FEBBRAIO, per gli ultimi giorni del mese, noi potremmo avere dei COLPI DI SCENA INVERNALI e spero di non altri, colpi di coda autunnali.
    Vi farò sapere qualcosina su quell’IRRUZIONE FREDDA POLARE-MARITTIMA.
    L’aria fredda di origine “Polare-Marittima” potrebbe giungerci da noi,intorno al 23 di questo mese. Come dice Meteogiornale, “Dovendo ipotizzare uno scenario plausibile per l’ultima decade, si potrebbe puntare verso i classici colpi di coda stagionali. Le incursioni fredde artiche, per intenderci, potrebbero ripresentarsi al fotofinish”.
    Gente rimaniamo cauti, come sappiamo noi siamo ancora sotto il dominio dell’ATLANTICO EXPRESS.
    Ciao a domani

  210. Marco

    Ah Beppe.M, dì al tuo amico cuneese, per lunedì 10 giungerà dell’altra NEVE nel Cuneese, compreso paesino dove abita il tuo amico. Digli anche per Venerdì 7, è previsto un misto di precipitazioni (pioggia e neve) o solamente neve in quel giorno. Però noto che già da stasera e stanotte, stia già nevicando!!!
    Ciao e buonanotte

  211. Simone FORZANEVE

    Ciao Marco, se dovesse arrivare l’ondata di freddo nelle terza decade, Pistoia la potrebbe vedere la neve? Ah, ho letto su Meteolive, che verso il 20 del mese, il Modello Americano propone lo SPLIT del VP in 2 lobi, uno potrebbe colpire gli Stati Uniti, l’altro lobo potrebbe colpire l’Europa centrale, se siamo fortunati, molto fortunati, potrebbe beccare anche l’Italia……Seguite gli aggiornamenti .

  212. Marco

    Ciao a tutti, vi dico che su Meteogiornale, dice per la metà di questo mese, sul modello europeo ECMWF possa arrivare ARIA DI PRIMAVERA, causa di un robusto ANTICICLONE AFRICANO, ma secondo me, “non sarà duraturo”, come vi avevo detto ieri, per la TERZA DECADE DI FEBBRAIO (probabile Ondata di freddo, di origine ARTICA MARITTIMA, al Nord e parte del Centro), ma questa “Irruzione Fredda di estrazione Artica Marittima” la dovrò ancora vedere per bene, non chiedetemi dove la neve cadrà o quando verrà, perchè io non lo sò ancora.

    NOTIZIA PER IL “VP” (VORTICE POLARE): da questo Weekend potrebbe già indebolire per la sua intensità, staremo a vedere.

    AGGIORNAMENTO METEO
    1)OGGI: PAUSA dei fenomeni su gran parte del paese.
    2)DOMANI – DOMENICA: RITORNO DEL MALTEMPO AL CENTRO-NORD, con piogge intense e forti temporali, e COPIOSE NEVICATE SULLE ALPI, dai 600m in sù.
    3)LUNEDì – MARTEDì: nuovamente MALTEMPO al Nord, piogge diffuse, e la neve in forte calo in PIEMONTE, mista a TORINO, e COPIOSA SU CUNEO.
    4)METà MESE: probabile rimonta anticiclonica di origine AFRICANA, (clima: molto mite al CENTRO-NORD ; caldo anomalo su ALPI, SUD e ISOLE MAGGIORI).
    5)TERZA DECADE DEL MESE: (è ancora da vedersi meglio), probabile IRRUZIONE FREDDA ARTICA MARITTIMA.
    Vi ripeto ancora una volta, staremo a vedere!!!

    NOTIZIA DI “GENNAIO 2014″:
    Vi dico, è stato un mese MOLTO PIOVOSO E CALDO, Ha fatto una sola ONDATA DI FREDDO ARTICA, con tre perturbazioni nevose al NORD e parte del CENTRO.
    E’ IL 19ESIMO PIù PIOVOSO DAL 1800.
    E’ IL TERZO PIù CALDO (+2,1′ C) in media, dal 1800, ricordando il GENNAIO 1804 (+2,4′ C) e il GENNAIO 2007 (+2,3′ C).

    Ciao raga, a dopo!!!

  213. Marco

    Qui a Sestri, è tutto il giorno è stato BELLO!
    1)Mattino presto, il tempo era serenissimo ma freddo forte, con temperatura di 2′ C.
    2)Mattino verso le ore 8:00, sempre SERENISSIMO con nessuna nuvola o velo nel cielo, sempre freddo, con temperatura di 8′ C, con la NEVE SUI MONTI dai 600m in su, con cumulo nevoso (secondo me) di 15 cm, la neve candida splendeva con il sole.
    3)Mattino dopo le 9:30, SERENO E FREDDO.
    4)Dopo Mezzogiorno, il tempo è rimasto sereno, con clima primaverile.
    5)Sera, prime nuvole da Ovest, e temperature nuovamente in calo, con la discesa della RUGIADA.
    Ciao raga

  214. Marco

    Ragazzi mi spiace, fino a giovedì noi abbiamo MALTEMPO DI STAMPO “AUTUNNALE”, soprattutto al Centro-Nord, giungeranno perturbazioni, dal maledetto VORTICE ISLANDESE (o DEPRESSIONE D’ISLANDA),detta anche ciclone subpolare, è una profonda saccatura di un’area di BASSA PRESSIONE che staziona in modo quasi permanente nell’Oceano Atlantico settentrionale, presso l’omonima ISOLA. Quest’area ciclonica è uno dei centri motori delle PERTURBAZIONI ATLANTICHE che colpiscono spesso l’EUROPA. E’ posizionato a sud del VP (VORTICE POLARE), può raggiungere valori ISOBARICI durante le stagioni estive e invernali, i valori minimi isobarici possono essere raggiunti in INVERNO, e quelli massimi in ESTATE.

    A parte questo, io vi comunico ATTENZIONE per Lunedì 10: giungerà una potente perturbazione “Atlantica” che colpirà nuovamente il Centro-Nord, portanto PIOGGE FORTISSIME su LIGURIA e TOSCANA, e piogge altrove, ma migliore al Sud e Sicilia, nuovamente NEVE COPIOSA SULLE ALPI, ma in ulteriore discesa fino alle colline del PIEMONTE, dai 300/500 metri di quota, possibili NEVICATE MODERATE E COPIOSE su “CUNEO – TORINO (COLLINE)”, ma MISTA a “BIELLA – ASTI e TORINO (CITTà)”, mista anche sulle colline del Varesotto, VARESE compresa.

    VERSO METà MESE, probabile Anticiclone Africano, con temperature già “primaverili”! E, per l’ultima parte di questo mese, (è ancora da valutare) probabile VERO INVERNO, c’è ancora da sperare un’ pò d’INVERNO VERO a MARZO, già l’INVERNO METEOROLOGICO è in genere destinato a finire per il 28 di questo mese, ma come sappiamo l’inverno può fare la sua comparsa anche frà un mese, com’è successo in passato, RICORDANDO (3 MARZO 2005)!
    Vi continuerò ad aggiornarvi sulla situazione dei prossimi giorni!!!
    Ciao raga

  215. Marco

    Il tempo qui a SESTRI, è stato brutto per quasi tutto il giorno! Stamattina fino alle 11:00 circa, solamente COPERTO, con VENTO da S/SE in elevazione, poi si mette a piovere debolmente, dalle ore 14:00 PIOGGIA MODERATA con VENTO FORTE, dalle ore 16:30 PIOGGIA FORTE, e verso le 17:30 fino all’incirca le 18:40 si scatena un tremendo NUBIFRAGIO, allagamenti lampo nel piazzale sottostante e nelle strade, poi poco prima le 19:00 calma assoluta dei fenomeni.
    Ciao raga

  216. Marco

    NOTIZIA PER IL PROSSIMO “MALTEMPO DI LUNEDì 10″:
    Comunicazione importante per tutti, MASSIMA ATTENZIONE: ci aspetteremo un gran casino, per l’arrivo di una potente perturbazione Nord Atlantica, sempre in stile “autunnale” tra la Liguria e la Toscana, e sarà in stile “invernale” tra le Alpi e il Piemonte.
    MASSIMA ATTENZIONE: per NUBIFRAGI su LIGURIA E ALTA TOSCANA, piogge moderate altrove, saranno possibili dei nuovi forti temporali, eccezionali grandinate, violente raffiche di vento. MASSIMA ATTENZIONE: per il ritorno di nuove COPIOSISSIME NEVICATE su tutto l’ARCO ALPINO, dai 450m in sù al NORD-EST, e al NORD-OVEST dai 200/300m, sono PREVISTE NEVICATE in PIEMONTE fino al piano, è prevista MISTA in mattinata a TORINO, poi sempre a Torino, dal pomeriggio sino in serata NEVE ABBONDANTE, previsti (cumuli nevosi a Torino, tra i 3 – 5 cm), più abbondanti fin in (Collina Torinese), (è una cosa ancora da valutare, per questi cumuli nevosi sul Capoluogo Piemontese).
    Ciao raga

  217. Marco

    “PREVISTA NEVE IN PIEMONTE”: è prevista neve non solo sulle ALPI, con nuove NEVICATE COPIOSE, ma la NEVE COPIOSA è prevista anche sul CUNEESE, con CUNEO compresa, nelle COLLINE TORINESI (BRIC DELLA CROCE-TORINO), anche nell’ALTO BIELLESE, compreso il SANTUARIO DI OROPA, NEVE MODERATA E ABBONDANTE su TORINO CITTà, invece MISTA o DEBOLE sull’ASTIGIANO, a VERBANIA, e a BIELLA, PIOGGIA altrove.
    SPERO CHE VI SIA STATO CHIARO QUESTO AGGIORNAMENTO METEO!!!
    Da me hanno messo ALLERTA 1 IDROLOGICA!!!
    Da voi?
    Ciao

  218. Simone FORZANEVE

    Ciao marco, sta piovendo intensamente a Pistoia oramai da stanotte, i millimetri sono arrivati tra gli 80 e i 90 e piove intensamente, strade localmente allagate e anche i sottopassaggi, ho visto che la parte più forte della perturbazione arriverá stasera verso le 19, a vedere dalle previsioni. I fiumi sono belli pieni in aumento a causa della forte pioggia che sta cadendo anche in montagna. Ciao a tutti!!!!

  219. Marco

    Ciao Simo, guarda qua il tempo è molto piovoso, anche qui i millimetri saranno all’incirca sui 80 e i 90 mm di pioggia, per ora di strade allagate e di sottopassi non si sono ancora verificati, c’è anche un pò di vento ma in 2 direzioni diverse, S/SE e anche N/N. Sai che da me il cielo è BIANCO DA NEVE, a causa di alcuni ROVESCI NEVOSI che si stanno verificandosi nell’ENTROTERRA LIGURE e sui MONTI CIRCOSTANTI, la NEVE parte dai 600 metri in sù!
    Ciao

  220. Marco

    NOTIZIA MOLTO IMPORTANTE PER TUTTI, “PROBABILE VERO INVERNO DALLA FINE DEL MESE E I PRIMI DI MARZO”:
    Così che ho fatto i miei calcoli, per una probabile Ondata di freddo per i primi giorni di MARZO, ma le nevicate non si sà ancora dove colpiranno, perchè il lasso temporale è ancora ampio, per cercare di capire dove nevicherà e quando nevicherà, vi farò sapere notizie per questo VERO INVERNO tra la fine di febbraio e gli inizi di marzo!!!
    PIOGGE fino a Mercoledì, poi da Giovedì fino a Domenica arriva l’ANTICICLONE NORD-AFRICANO, con temperature molto miti al Centro-Nord, e con caldo anomalo al Sud e Isole Maggiori, possibili pioviggini o deboli rovesci su ALPI, PREALPI, LIGURIA, TOSCANA, REGIONI TIRRENICHE, ZONE PIANEGGIANTI, SICILIA. (Poi vedrò meglio nei prossimi giorni, per nuove possibili piogge, e dell’arrivo del FREDDO TOSTO a fine mese)!
    Ciao a più tardi!!!

  221. marchino

    stamattina a Verbania neve forte (non era nelle previsioni) accumulo 1cm (dove abito io un po’ di più dato che abito in periferia e più lontano dal lago) ma oggi pomeriggio la pioggia ha già fatto sciogliere quasi tutto.

  222. Marco

    Speriamo di si Marchino, di avere un fine inverno freddo e una primavera fredda!!!
    Io penso che la PRIMAVERA possa verificarsi in gran ritardo, rispetto alla tabella di marcia, quindi ci aspetteremo (o una primavera VERA E PROPRIA, o una primavera FREDDA E NEVOSA)!!!
    Ricordando molte primavere fredde in passato, che colpirono da NORD a SUD!
    Spero di vedere la NEVE A MAGGIO, come quella volta famosa che nevicò nel mese di maggio ai “tempi d’oro”, Sestri fu imbiancata da un manto bianco!
    Ciao a tutti

  223. Marco

    Buongiorno a tutti, nuove novità per aspettare l’INVERNO VERO!!!
    Fino al 19 di questo mese, noi abbiamo tra nuovi CICLONI NORD-ATLANTICI che colpiranno soprattutto il NORD e la TOSCANA, e al CENTRO una via di mezzo tra l’Atlantico e l’Alta Pressione Africana, per il SUD già da Lunedì 17 avranno l’ANTICLONE AFRICANO, porterà tempo PRIMAVERILE. Ma dal 20 al 25 di questo mese, c’è una forte possibilità di avere una POTENTE ONDATA DI GELO E NEVE sull’EUROPA CENTRO-OCCIDENTALE, ITALIA (COMPRESA), e dovrebbe provenire dalla RUSSIA, “ma ATTENZIONE, non facciamoci illusioni il lasso temporale è ancora ampio”, cmq vi farò sapere delle nuove novità, per questa ipotetica Ondata di Gelo, che sarebbe una RETROGRESSIONE RUSSA, uguale a quella che doveva colpirci a metà di dicembre, forse era quella che avevo previsto io. Questa Retrogressione Continentale la conferma anche il MODELLO EUROPEO “ECMWF”. Se l’azione dell’onda subtropicale azzorriana se sarebbe in grado di infilarsi tra il VORTICE CANADESE e la RETROGRESSIONE RUSSA CONTINENTALE, andando a toccare il HP (VORTICE POLARE), e così farà scivolare questa lunga coda di potenti masse d’aria gelida di estrazione RUSSA, e tra la Russia e soprattutto l’Europa verranno colpite, da una delle più FORTI E TREMENDE ONDATE DI GELO DELLA STORIA, che sarebbe anche l’Ondata di freddo la più forte dell’INVERNO 2013/14.
    IN CONCLUSIONE: questa è solo una ipotesi a lungo termine, vi ripeto che il lasso temporale è ancora ampio, restiamo cauti e continiamo ad avere fiducia e fede!!!

    Ciao a tutti, vi farò sapere delle altre novità!!!!!

  224. Marco

    Per Meteo, io ne vedo solamente UNA DI ONDATA DI GELO, io volevo dire (sarà una delle più “forti Ondate di gelo della storia”), facendo un esempio: MARZO 1971 ; MARZO 1987 ; MARZO 2005 ; MARZO 2010!
    Spero che tu l’abbia capito!!!!!
    Ciao

  225. Marco

    Oggi su METEOGIORNALE mette uno “SCONTRO TRA TITANI”, (cioè tra il Vortice Canadese e il Vortice Siberiano). Se il Vortice Canadese riuscirà ad invadere l’EUROPA CENTRO-SETTENTRIONALE, e di conseguenza servirebbe un blocco altopressorio più coriaceo e spostato a ovest, così permetterà di far scivolare la maestosa colata d’aria gelida di origine (RUSSA) sull’ITALIA. Oppure come sempre in questa stagione anomala il Vortice Canadese riuscirà ad arrivare nuovamente sull’Europa Centro-Occidentale, Nord Italia compreso, e nel resto del nostro paese e della Grecia verranno dominate dalla possente ALTA PRESSIONE AFRICANA. Per ora accontentiamoci dello Sontro tra Titani, chi lo sa chi la spunterà!!!
    Io penso anche questa volta ancora il fastidioso ATLANTICO!!!
    Ciao a tutti

  226. Marco

    NUOVE NOVITà DALLA “RETROGRESSIONE RUSSA”:
    E’ sempre più probabile di una forte Ondata di freddo e gelida di origine “Russa” sul nostro paese, sempre a fine mese, chi vuole sapere dove si posizionerà, io li rispondo è più facile averla al CENTRO-NORD, ma il peggio del maltempo invernale possa essere il NORD-OVEST, con nuove probabili copiose nevicate fino al piano, (ma il tutto devo ancora valutarlo per bene)!
    Vi continuerò ad aggiornarvi sulla situazione della Retrogressione da Est!
    Ciao e stringiamo le dita!!!

  227. Marco

    Per DOMENICA 16, è prevista nuova NEVE COPIOSA e sono possibili TEMPORALI DI NEVE sulle ALPI, tra i 900/1200 metri s.l.m.!!!!!

    • riccardo

      ciao marco ti volevo fare 2 domande
      1)se la perturbazione che dovrebbe arrivare colpira’ anche le marche
      2)se trovero’ neve quando il 27 marzo andro’ a folgaria

      grazie

  228. Marco

    Ciao Riccardo, non lo so ancora quando verrà o se verrà qui in Italia, la RETROGRESSIONE RUSSA, soprattutto se penetrerà nelle Marche, e in che parte delle Marche nevicherà, se scoprirò quando verrà o se verrà la forte Ondata di Gelo di origine Russa, io te lo farò sapere!
    Dove si trova Folgaria?
    Ciao

  229. Marco

    METEO FINE MESE: cosa avremo? “POTENTE ONDATA DI GELO DI ORIGINE RUSSA” o “ANTICIPO DI PRIMAVERA”?

    Adesso a LUNGO TERMINE, la domanda è la solita, cosa avremo nella terza decade di febbraio? Ci sono due ipotesi?
    1)PRIMA IPOTESI: se il VORTICE CANADESE non molla la presa, allora noi avremo un intenso ANTICICLONE SUBTROPICALE, con aria di Primavera con punte di oltre 23/24′ C su in alcune zone, e possibili piovaschi al Nord e parte del Centro, è Massima Allerta per pericolo di VALANGHE sulle Alpi.
    2)SECONDA IPOTESI: se si dovesse indebolire il VORTICE CANADESE (per me è una cosa impossibile se si dovesse perdere un pò della sua intensità), cmq l’ALTA AZZORRIANA riescirà a spingersi verso NORD e penetrare in mezzo tra il Vortice Canadese e il grande Vortice Siberiano, allora noi avremo una forte possibilità di avere una potente saccatura di aria molto fredda e tanto gelida di origine “Russa Continentale”.
    Ecco queste sono le 2 ipotesi che ci stanno tanagliando da giorni!
    Se il maestoso VORTICE SIBERIANO riuscirà a spingersi sull’EUROPA OCCIDENTALE, ITALIA COMPRESA, allora avremo il VERO INVERNO. Tutto questo dovrebbe accadere intorno al 27. Staremo a vedere gente.
    C’è la possibilità di aspettare ancora un pò di freddo, anche nel mese di Marzo. La stagione invernale, si concluderà per il 21 di Marzo!!

    Ciao raga e buona giornata!!!!!

  230. Marco

    Per Riccardo da Ancona, su a Folgaria (TN) per il 27, non lo so ancora, ma nel Lungo Termine di IL METEO.IT, mette (poco nuvoloso e temperature tra i 0′ C e i 6’C!
    Dovrò vedere per bene, perchè se viene l’ANTICICLONE AFRICANO, c’è il rischio di pericolo di valanghe e ma soprattutto di temperature in forte rialzo, e se invece arriva la RETROGRESSIONE DA EST, potrebbe nevicare su a Folgaria.
    Io ti ripeto, dovrò rivedere per bene il tutto!!!
    Ciao

  231. Marco

    NUOVE NOTIZIE PER LA “RETROGRESSIONE GELIDA DA EST”: come pensavo, la tremenda Ondata di freddo e gelo intenso di origine Russa Continentale che doveva venire verso il 27 di questo mese, a quanto pare non arriva nessuna Ondata di gelo, ma abbiamo un Anticiclone Subtropicale Africano in debolimento, e per la prossima settimana avremo delle nuove perturbazioni Atlantiche al NORD e parte del CENTRO, porteranno delle nuove piogge, ma nel resto d’Italia prevarà il tempo STABILE E MOLTO MITE, persino CALDO ANOMALO in SICILIA con punte prossime ai 24’C nel Palermitano.
    Nel prossimo Weekend, il tempo è destinato a cambiare al CENTRO-NORD, con una probabile Ondata di freddo di origine Nord-Atlantica e un pò lievemente Artica, si addosserà sull’ARCO ALPINO per poi espandersi fin tutto il NORD ITALIA e TOSCANA, (ma nulla di eclatante), la NEVE farà la sua comparsa su tutto l’Arco Alpino e probabilmente anche sull’Appennino Settentrionale, le temperature scenderanno al NORD con l’arrivo di aria un pò più fredda, sentiremo un pò freddino, con l’isoterma 0 gradi a 850 hPa saranno addossate su tutto il Nord Italia, i valori termici nel resto del nostro paese saranno tra i 0 e 4 gradi, al Nord le temperature scenderanno intorno sui 10 gradi Centigradi su molte città, come ad esempio (Torino ; Genova ; Milano, ecc.).
    Ciao a tutti e buonanotte!!!

  232. Marco

    Sestri si è svegliata sotto ad un tremendo nubifragio, con pioggia copiosa che faceva fumo, lampi e tuoni, strade allagate. Adesso le cosa sono migliorate a parte che continua a piovere ma questa volta in modo debole, e ci sono sempre forti lampi e tuoni.
    Da voi?
    Nel Weekend ci aspetteremo un bel CALO TERMICO su gran parte del paese, sarà più rilevante sulle Adriatiche, Sardegna, Toscana e Umbria avranno un sensibile calo delle temperature tra i 6-9′ C, si sentirà di più anche nel resto del Centro-Sud, dove ricordiamo 2 e 3 giorni fà ci sono stati battuti “record di caldo” al Centro-Sud, come per esempio PESCANA +26’C, l’origine dell’Ondata di freddo sarà (Scandinava) per l’ingresso di aria fredda, e la perturbazione invece sarà (Nord Atlantica).
    Ciao raga

  233. Gilberto

    Ehila Ciao Simone Ciao Marco come state l’inverno non vuole farsi vivo ma secondo me si muoverà qualcosa a Marzo eeeeeeeeeeeeee fffffffffooooooooooooorrrrrrssssssseeeeeeeee porterà, neve in pianura sul nord-est ma secondo voi non’è strano che non nevichi mai al nord-est ,dopotutto noi abbiamo la bora e le perturbazioni arrrivano sempre da est non riesco a capire questa cosa cmq speriamo in ben ciao ciao a tutti

  234. Marco

    Ciao Gilberto da Porpetto, cmq da domani arriva aria più fresca di origine Nord-Atlantica un pò “articizzata”, poi per il 2 di marzo un nuovo calo termico questa volta sarà più consistente, le temperature caleranno sotto i 0 gradi soprattutto le minime, queste caleranno di più al CENTRO-NORD, e la neve la dovremmo aspettarla ancora un pò, (forse nella metà di marzo si muoverà qualcosa). Allora noi dovremmo aspettare delle Ondate di fresco da domani fino alla prima decade di Marzo, poi vedremo cosa accadrà per la seconda decade del mese, cmq sempre nel mese di Marzo dovremmo avere poche PERTURBAZIONI ATLANTICHE, e parecchie ONDATE DI FRESCO NORD-ATLANTICHE, ma non saranno escluse anche IRRUZIONI FREDDE ARTICHE, comunque ONDATE DI GELO io non le vedo ancora, forse per metà mese arriverà qualcosa di grosso che potrebbe portare nevicate estese al CENTRO-NORD, però saranno incluse anche ALTE DELLE AZZORRE.
    Cmq vi farò sapere se ci sono novità gelude e nevose per il prossimo mese!
    Ciao raga

  235. Simone FORZANEVE

    Ciao Gilberto, ciao Marco, speriamo di vedere la neve in pianura da qualche parte, anche se le possibilità purtroppo sono basse, però mai dire mai. Vi aggiorno su una cosa, a Pistoia sta piovendo moderatamente, l’accumulo di acqua in tutto l’anno ha raggiunto i 1005 mm!!!!! una cosa incredibile. Giungerà un po di aria fredda finalmente, ma niente di eccezionale, aspettando marzo che ha volte a rivelato belle sorprese, quindi mai dire mai. Vi saluto e speriamo bene!!!! Ciao amiciiii

  236. Marco

    Stanotte c’è stato un brutale temporale qui a Sestri Levante, che ha scaricato nuovamente tanta acqua, oltre a quella addirittura una TREMENDA FURIOSA GRANDINATA, così intensa non l’avevo ancora vista, con accumolo di 15 cm. Ci ho fatto anche un video. Vicino all’ospedale di Sestri dove c’è il benzinaio stasera l’ho vista ammucchiata, sarà stata alta almeno 25 cm. Stanotte c’è stato uin vero finimondo tra (PIOGGIA FORTE ; VENTO FORTE ; LAMPI ; FULMINI ; TUONI ASSORDANTI ; COPIOSA GRANDINATA)!
    Da voi?
    Ciao a tutti

    • riccardo

      ciao marco qui’ in ancona ha piovuto forte stamattina ore 7.00 mentre
      ero in macchina per andare al lavoro temperatura +7
      nel pomeriggio niente fenomeni e temperatura +13
      poco fa’ sono rientrato da’ un caffe’ serale la temperatura +9

      hai qualche novita’ piu’ avanti??

      un salutone

  237. Marco

    NOVITà INVERNALI TARDIVE: per il 2 di marzo, probabile ONDATA DI FREDDO ITALICA DI ORIGINE “NORD-ATLANTICA”, non lo so ancora dove si posizionerà la (mole fredda italica), o più a SUD o più a NORD dell’ITALIA? Questa nuova perturbazione giungerà dal possente VORTICE CANADESE, giungerà un nuovo calo termico, e la quota neve è in ulteriore discesa fin quasi sulle colline del Nord, MA (ATTENZIONE) TUTTO QUESTO è ANCORA DA VEDERE, però da dopodomani il tempo è destinato a cambiare brutalmente, a causa dell’arrivo di una nuova perturbazione Nord-Atlantica, che porterà nuove intense piogge al CENTRO-NORD, con il ritorno dei forti temporali, violenti nubifragi, intense grandinate, ma anche il ritorno della neve sulle ALPI dai 600-700m, e la neve scivolerà anche sull’APPENNINO SETTENTRIONALE tra i 1000-1200m!

    Per ora godiamoci fino a domani, tempo STABILE E MITE, prima di rivedere la pioggia che giungerà da mercoledì 26, nel WEEKEND “PROBABILE ONDATA DI FREDDO, PIOGGIA E FORSE NEVE NORD-ATLANTICA”!

    Questa saccatura di aria fredda Nord-Atlantica viene confermata sul MODELLO “ECMWF”!

    Continueremo a vedere la situazione nelle prossime ore!!!

    Ciao a tutti

  238. Marco

    Oggi qui a Sestri Levante è un tempo strano, STAMATTINA PIOVEVA con FORTE VENTO, verso le 13:00 SCHIARITE E PIOGGIA, adesso non piove però a volte esce il sole e poi rientra dietro le nubi!
    Da voi?
    A fine mattinata a CUNEO nevicava!
    Ciao a tutti

  239. Marco

    NUOVE NOVITà DELLA METEO:
    Io vedo per prima cosa, domani il tempo continua a peggiorare con PIOGGE AL CENTRONORD, con nuovi TEMPORALI FORTI SIMILI A QUELLI ESTIVI, piogge anche in CAMPANIA, COSTA CALABRA OCCIDENTALE, TRAPANESE, MESSINESE. Da VENERDì 28 e WEEKEND, piogge diffuse e forti temporali, con possibili furiose grandinate. La NEVE farà la sua comparsa tra Venerdì e Sabato, al NORD, e comparirà in modo COPIOSO nella giornata di Venerdì 28 a quote tra i 700 – 1000 m, anche nella giornata di Sabato 1 Marzo la neve sarà d’intensità COPIOSA, e la quota neve calerà di brutto a quote tra i 300 – 500 m, il FREDDO DI ORIGINE “SUBPOLARE”, farà la sua comparsa da Sabato 1 e nella prossima settimana.
    Poi io vedo, proprio da Lunedì 3 il freddo farà pungente soprattutto al NORD, nelle prime ore del mattino, con temperature minime prossime e sotto allo ZERO TERMICO, invece le massime saranno MITI di giorno, ma il tempo prevarrà il BEL TEMPO per qualche giorno.

    Su 3B METEO: da me mette da MERCOLEDì 5 a GIOVEDì MATTINA 6 (PIOGGIA MISTA A NEVE), e non solo da me ma anche a VERBANIA, VERONA, e invece con BOLOGNA con NEVE MODERATA nella giornata di GIOVEDì 6! Purtroppo su PISTOIA, PORPETTO e ANCONA, (NIENTE NEVE)!!! ……”MA ATTENZIONE” il lasso temporale è ancora ampio, per certare della neve per quei 2 giorni della prossima settimana, gente rimaniamo cauti per questa situazione, come sappiamo noi siamo rimasti delusi più volte in questo NON INVERNO!

    Ciao raga

  240. Marco

    NUOVE NOVITà METEO:
    TEMPO FRESCO DA OGGI FINO DOMENICA 2 MARZO, con l’arrivo della NEVE al NORD ma su quote montane tra i 400/600 metri s.l.m. sulle ALPI, in calo in serata fino ai 300 m, (POSSIBILE NEVE SU CUNEO PER DOMANI), per poi da LUNEDì 3 A SABATO 8 MARZO possibile “GOCCIA FREDDA ITALICA” sul nostro paese, ma tra lunedì e martedì MALTEMPO IN ARRIVO su (EMILIA ROMAGNA E CENTRO-SUD), probabili piogge su BASSO PIEMONTE, LIGURIA E ALTA TOSCANA. Poi da DOMENICA 9 A MERCOLEDì 12 MARZO avremo un’imponente rimonta della WAVE 2 (ANTICICLONE DELLE AZZORRE) in su gran parte del paese, con clima STABILE E MITE, persino CALDO ANOMALO al SUD e SICILIA. ……”ATTENZIONE DAL 13 IN POI” nuovamente maltempo al CENTRO-NORD.
    Poi vi farò sapere alcuni dettagli sulle nuove novità meteo di MARZO 2014!
    Ciao raga e buona giornata a tutti!!!!!

  241. Marco

    Buongiorno a tutti!!!!!
    NUOVE NOVITà METEO TRA LUNEDì 3 E MARTEDì 4:
    Dopo le NEVICATE COPIOSE che stanno colpendo sia le ALPI, il BASSO PIEMONTE dai 300/600m, e l’ENTROTERRA LIGURE tra i 400/600 m, fino alle spalle di GENOVA, compresi i passi (GIOVI e TURCHINO), nevica anche nell’ALTA VAL D’AVETO, ALTA VAL DI TARO, il PASSO DELLA CISA, e APPENNINO TOSCO-EMILIANO, come previsto da me, nevica nel CUNEESE, CUNEO CITTà compresa.
    Questa perturbazione fredda e nevosa non veniva così forte in LIGURIA, dal 29 di GENNAIO scorso! Per me rimane sempre forte quella della FINE DI GENNAIO!

    Adesso ho delle nuove novità per gli inizi della prossima settimana!!!
    ATTENZIONE: tra Lunedì 3 e Martedì 4 Marzo, POSSIBILE “FORTE VORTICE FREDDO DI ORIGINE NORD-ATLANTICO ARTICIZZATO”, sul NORD ITALIA. (Attenzione: devo vedere per bene), saranno possibili delle nuove DEBOLI-MODERATE e FORTI NEVICATE a bassa quota cioè fino in collina, sempre al Nord, (probabile nuova neve su Cuneo e Aosta). Saranno possibili dei forti temporali tra la LIGURIA e la TOSCANA, piogge sparse nel resto del CENTRO-NORD!

    Ciao raga

  242. Marco

    Sul PASSO DEL TONALE, ha sfondato proprio oggi il muro dei 10 METRI D’ALTEZZA, però ha superato l’INVERNO 2008/2009, chissà se riuscirà a raggiungere il presunto “RECORD DI NEVE IN ASSOLUTO, i 15 METRI di supremo manto bianco, accaduto proprio nel super nevosissimo INVERNO 1950/51, come sappiamo sulle ALPI l’inverno può durare fino a maggio o a giugno, MAI DIRE MAI!

    NOVITà DELLA GOCCIA FREDDA SUL NORD ITALIA:
    E’ previsto maltempo su gran parte del Nord, anche questa volta dai connotati più invernali. ATTENZIONE: allora quindi sono previste nuove FORTI PIOGGE in pianura e coste, però è prevista della nuova NEVE su quote montane.
    Tra LUNEDì 3 e MARTEDì 4:
    ATTENZIONE ALLA NEVE A PARTIRE DAI 400 METRI NEL NORD: la neve raggiungerà più facilmente le ALPI, tutto l’APPENNINO SETTENTRIONALE, e l’APPENNINO ABRUZZESE a partire dai 700/1000 m, sul NW la neve farà sul serio, specie su Alpi (dove sul Passo del Tonale il manto bianco è destinato a crescere di qualche centimetro in più), le nevicate sul CUNEESE e nell’ENTROTERRA LIGURE, saranno d’intensità “DEBOLE-MODERATA-COPIOSA”.
    Per domani, la neve comparirà dai 700 metri in sù, in calo verso sera fino ai 500 metri di quota!
    Per Martedì 4, le nevicate faranno sul serio a partire dai 400 metri in sù e piogge altrove, la DAMA BIANCA E’ DESTINATA A FARE LA SUA COMPARSA ANCHE SU “CUNEO”, con nuovi possibili cumuli tra i 3/5 cm, anche AOSTA saranno possibili delle nevicate sul capoluogo valdostano, la neve comparirà anche sull’ASTIGIANO, e sulle COLLINE TORINESI a partire dai 400 m, e sarà probabilmente MISTA A TORINO CITTà durante la notte e le prime ore del mattino. Nuove nevicate sul PASSO DEI GIOVI, PASSO DEL TONALE, PASSO DEI CENTO CROCI, PASSO DELLA CISA, ABETONE, e molti altri passi al di sopra dei 1000 metri di quota.

    Ciao raga

  243. Marco

    DA STASERA ARRIVA LA NEVE SIA SULLE “ALPI” CHE A “BASSA QUOTA SUL PIEMONTE DAI 500 METRI”, NEVE NUOVAMENTE NELL’ “ENTROTERRA LIGURE PADANO-PONENTE E DEL LEVANTE”, ANCHE NEVE NELL’ “ALTA VAL DI TARO”, E ALLE SPALLE DI “PONTREMOLI” (PASSO DELLA CISA), IN NOTTATA SIN TUTTA LA DORSALE DELL’ “APPENNINO SETTENTRIONALE” (1000-1200m), PREVISTA NEVE NEL NORD-EST DEL NORD (TRA I 500/800 m), PREVISTA NEVE ANCHE NEL “CENTRO ITALIA” DAI 700 METRI IN SU, E NEVE ANCHE A 900 METRI AL “SUD ITALIA”.
    (C’è UN’ALTA PROBABILITà DI RIAVERE LA NEVE SU “CUNEO”, DA STASERA FINO A MEZZOGIORNO DI DOMANI)
    Vi farò sapere di più dettagli, in seguito!

    Ciao raga

  244. Marco

    Ecco come vi dicevo ieri, (C’è UN’ALTRA PROBABILITà DI RIAVERE LA NEVE SU “CUNEO”) infatti sta nevicando fittamente, con cumuli prossimi ai 5 cm!

    NUOVA NOVITà: probabile “profonda GOCCIA FREDDA di origine RUSSA”, potrebbe colpire nella giornata di DOMENICA 9 il Centro-Sud (ma non sarà nulla di eclatante), e invece nel resto del paese sarà sotto il dominio dell’ALTA DELLE AZZORRE!

    Ciao a tutti

  245. Marco

    Ciao Gilberto da Porpetto, come ti avevo detto molto tempo fa, che nel mese di MARZO sarebbe stato un “mese pazzerello”, con poche perturbazioni atlantiche, verranno i primi caldi della stagione, ed infatti si stanno avverando. Dopo il 20 di questo mese ritornano le “piogge” a quanto dicono gli esperti, allora ci sarà una piccola rottura del CALDO PRIMAVERILE SIMIL-ESTIVO. Io ho visto nei miei grafici dopo il 25 di questo mese una probabile FORTE IRRUZIONE FREDDA ARTICA MARITTIMA proveniente dalla RUSSIA NORD-EST cioè più precisamente dal MAR GLACIALE ARTICO, e scenderà fin sulle nostre teste, e quindi porterà la NEVE a quote molto basse se non bassissime al NORD ITALIA, l’importante perturbazione entrerà dalla PORTA DELLA BORA allora di conseguenza, porterà oltre alle PIOGGE e le NEVICATE ma anche il FREDDO E GELIDO VENTO “BURIAN”.
    ATTENZIONE: la neve scenderà fino alle quote collinari del SETTENTRIONE e parte del CENTRO, è ancora da vedere meglio la dama bianca fin sulle nostre città di pianura e delle coste.
    Ciao

  246. Marco

    PREVISIONI METEO PRIMAVERA-ESTATE 2014:
    Quest’anno sarà una (PRIMAVERA NELLA NORMA), con temperature che toccano tra i 20/25 ma anche i 30 gradi, ci aspetteremo giornate con SOLE ABBONDANTE, però non ci lasciano ancora le PERTURBAZIONI ATLANTICHE ma sono rare nella bella stagione, e la NEVE potrebbe ritornare con facilità sulle ALPI e persino sugli APPENNINI su quello Settentrionale e quello Centrale. Le temperature possono essere primaverili e simil estive, ma “attenzione” ci può stare anche un brusco calo, ma addirittura un vero e proprio drastico termico tra i 20 e i 30 gradi in meno, in alcune zone soggette maggiormente alla neve in inverno.
    L’ESTATE non sarà particolarmente rovente come nelle estati precedenti, ma avremo un FORTE CALDO SECCO ma NON UMIDO, temperature massime tra i 25/30/35 e i 40 gradi, “attenzione” ai possibili temporali violenti e possibili episodi tornadici sulla terra ferma e grandinigeni.

    Mese per mese:
    1)APRILE E MAGGIO: sono due mesi prettamente primaverili, con temperature superiori alla norma, le precipitazioni sono abbastanza frequenti ma talvolta anche disastrose, e sono possibili FURIOSE GRANDINATE e VIOLENTE TROMBE D’ARIA, non sono esclusi EPISODI DI “ONDATE DI FREDDO TARDIVE”, con il ritorno della neve in montagna, persino potrà raggiungere gli APPENNINI (NORD e quello CENTRALE), anche le colline a ridosso delle pianure potranno beneficiare de il ritorno della DAMA BIANCA, chissà se la NEVE potrà farci una bella sorpresa fino alle zone impensabili, come, i FONDOVALLI, PIANURE e COSTE, com’è accaduto in passato (APRILE 1956 ; APRILE 1980 ; APRILE 1991 ; APRILE 2003, e non scordiamoci delle nevicate di fuori stagione a MAGGIO). Le temperature possono avere dei brusci rialzi e non sono esclusi dei bruschi abbassamenti della temperatura di 10/15 gradi, ma anche dei veri DRASTICI CALI TERMICI (in zone montane e persino a quote basse).
    2)GIUGNO: mese straordinariamente piovoso, con quantitativi pluviometrici da record, ma sono possibili brevi e intense (PRIME ONDATE DI CALDO DI MATRICE AFRICANA), che possono portare la temperatura al di sopra dei 30 gradi, “NON SONO ESCLUSI EPISODI DI VIOLENTI TEMPORALI, PIOGGE, NUBIFRAGI, GRANDINATE, TROMBE D’ARIA, e addirittura con il ritorno della NEVE a quote montane.
    3)LUGLIO: è il “MESE PIù CALDO DELL’ANNO”, con temperature al di sopra della media mensile, che possono raggiungere tra i 30/35/40 gradi e +, al CENTRO-SUD e ISOLE MAGGIORI, al NORD temperature tra i 25 e i 37 gradi, e non sono esclusi valori che possono toccare i 40′ C, avremo una serie di INTENSE ONDATE DI CALORE DI MATRICE “SUBTROPICALE NORD-AFRICANA”, possibile MINI-SICCITà. Ma sarà un mese CALDO E SECCO. Non sono esclusi VIOLENTI TEMPORALI, GRANDINATE, ecc., nelle ZONE INTERNE del Nord e del Centro possibili TEMPORALI POMERIDIANI.
    4)AGOSTO: fino alla PRIMA DECADE DEL MESE, continue Ondate di calore intense ma SECCHE, su tutto il paese. Poi nel resto del mese, BRUSCO CALO TERMICO al CENTRO-NORD per poi verso il SUD e ISOLE MAGGIORI, possibili FORTI TEMPORALI, VIOLENTE PRECIPITAZIONI, FURIOSE GRANDINATE, TROMBE D’ARIA, con il ritorno della NEVE sulle ALPI a quote superiore ai 1800 metri s.l.m..

    IN CONCLUSIONE: ci aspetteremo una PRIMAVERA PAZZA, tra il caldo primaverile simil-estivo, e precipitazioni da record da NORD a SUD, e con il ritorno della neve a bassa quota, e una BREVE ESTATE all’insegna tra il forte caldo secco e il maltempo tardo autunnale!!!!!

    Ciao a tutti, spero che vi sia stato chiaro, meglio di così non posso!

  247. Gilberto

    Veramente tu avevi detto che ci sarebbe la perturbazione che avrebbe portato la neve anche in pianura, invece niente, non so se posso ancora crederti cmq veddremo dopo il 25 marzo ! Maandi dal FriÛl

  248. Marco

    Per Gilberto da Porpetto, infatti come ti avevo detto in precedenza dopo il 25 di questo mese, dovrebbe venire la neve, io penso che la dama bianca possa ritornare solamente a quote montane, cioè vicine ai 1000 metri di altitudine, ho paura che di neve in pianura non la vedremo nemmeno in questo mese, MAI DIRE MAI caro mio, e purtroppo ritornano le PIOGGE!
    Cmq la DAMA BIANCA, secondo le mie previsioni, e quelle di alcuni siti meteo, dicono che possa ripresentarsi (non solo nella terza decade di questo mese di marzo, MA ANCHE TRA “APRILE E MAGGIO”), sempre a quote abbastanza alte, ma tra aprile e in quello di maggio, la neve possa raggiungere addirittura le COLLINE, ma bisogna vedere perchè come sappiamo, il lasso di tempo è ancora molto molto ampio).
    L’ESTATE sarà cmq CALDA (MA NON TROPPO), avremo un caldo secco ma non umido, io penso che sarà anche un pò AFOSO, cmq l’Estate 2014 sarà di breve durata!!!

    Ritorniamo alla neve dopo il 25 di questo mese pazzerello, io ti farò sapere delle novità nevose, io non sò più dire di questa benedetta neve che non vuole farci una bella sorpresa, dopo un’inverno di m…, adesso in LAPPONIA è tornata la neve e il grande freddo, “QUASI 60 GRADI DI DIFFERENZA, a BOLZANO +28,5’C e invece in una località isolata del NORD della FINLANDIA un freddo assiderale, -35,8′ C”.
    Ti prego continua a credere in me, non è colpa mia che il tempo fa i capricci!
    Non creamoci illusioni per il dopo del 25 marzo.

    Cmq ti consiglio se voi vedere della neve fresca, quando giungeranno le PERTURBAZIONI NORD-ATLANTICHE, “potresti ritornare a SELLA NEVEA io non mi ricordo in che altitudine si trovi, cmq sicuramente al 90% possa tornare la dama bianca, magari possa essere nuovamente imbiancata, ci vuole”!

    Purtroppo quest’inverno mi ha messo i bastoni tra le ruote, non mi credevo un’inverno così disastroso con pochissima neve al PIANO e COSTE comprese. Ti ripeto continua a credermi NON SO CHE ALTRO DIRTI!

    Spero che si avverino le mie PREVISIONI METEO PRIMAVERA-ESTATE 2014!!!

    Ciao stringiamo le dita per la neve sulle nostre teste!

  249. Marco

    NUOVE NOVITà: su METEOGIORNALE, per prima cosa: tra SABATO 22 e DOMENICA 23 e nel RESTO DELLA PROSSIMA SETTIMANA, è PREVISTA MOLTA NEVE, cioè più precisamente un bel 50 cm di accumolo bianco, sulle ALPI. Dopo di aver avuto un CALDO ASSAI PRECOCE, in alcune zone del NORD, si sono toccate punte di oltre i 20 gradi, a BOLZANO ha raggiunto il “record mensile +28’C”, adesso il CALDO PRIMAVERILE SIMIL-ESTIVO è destinato ad addormentarsi, a causa dell’arrivo di una FORTE PERTURBAZIONE NORD-ATLANTICO, che porterà (piogge ; forti temporali ; grandinate ; nevicate sui rilievi alpini ed appenninici).
    Per seconda cosa: sempre su Meteogiornale mette anche, sarà una PRIMAVERA PIOVOSA E FREDDA, ma “Attenzione” non sarà un’anno senza primavera, cmq ci saranno delle GIORNATE PRETTAMENTE PRIMAVERILI!!!

    Allora vuol dire, le mie previsioni (forse) si avverino, rimaniamo cauti!

    E l’estate 2014, non sarà molto calda, come quelle precedenti, (2000 ; 2003 ; 2007 ; 2008 ; 2009 ; 2010 ; 2011 ; 2012), e sarà come quella dell’anno scorso!

    Staremo a vedere, ciao!!!!!

  250. Marco

    Ci dovremo aspettare una “PRIMAVERA PAZZA”, tra il CALDO PRECOCE SIMIL-ESTIVO, e con il RITORNO DELL’INVERNO A PIù RIPRESE!!!

    (RICORDIAMO LE STORICHE ONDATE DI GELO TARDIVE):
    1)MAGGIO 1920: STRAORDINARIO FREDDO qui a Sestri, GELARONO LE CANNE!
    2)APRILE 1956: NEVICATA IN “PIANURA PADANA”, e con il GRAN FREDDO!
    3)MAGGIO (l’anno non lo so): a Sestri, in quel periodo si abbattè la più TARDIVA NEVICATA A MEMORIA D’UOMO!
    4)FINE MARZO 1972: molta neve a SESTRI LEVANTE, tra il 29 e il 30 del mese, sulla cittadina della RIVIERA DI LEVANTE si abbattè una FURIOSA BUFERA DI NEVE E GHIACCIO, semiparalizzò la vita di tutti quanti, con il VENTO DI BORA GELIDO, e la temperatura crollò a -4′ C, GELò il TORRENTE GROMOLO e si ripetette la stessa cosa nel TREMENDO FEBBRAIO 2012, proprio 40 anni dopo, e il FREDDO INTENSO proseguì fino alla prima decade di Aprile!
    5)APRILE 1973: con NEVE A BOLOGNA, e segnalato del NEVISCHIO A ROMA!
    6)APRILE 1855: NEVE TARDIVA SU MODENA!
    7)APRILE 1980: forse è la peggiore di quella dell’APRILE 1956, si fece sentire il freddo di fuori stagione, ma fece la sua comparsa la DAMA BIANCA, in Pianura Emiliana con cumuli tra i 15 ed i 20 cm, qui a Sestri fu FREDDISSIMO e GELIDISSIMO, perirono molte palme, si ghiacciarono le tubature dell’acqua a causa delle temperature sotto lo ZERO, ma soprattutto i cittadini sestresi ricordano per quel periodo, per le FREQUENTI NEVICATE a fine mese, ma per il giorno 20 che si abbattè, una NEVICATA COPIOSA DI FUORI STAGIONE e si FERMO AL SUOLO (IMBIANCANDO IL LITORALE ED I MONTI CIRCOSTANTI), poi tra il giorno 21 e quello del 22 nevicò addirittura sulle COLLINE MARCHIGIANE, UMBRE (con PERUGIA IMBIANCATA), sulle COLLINE LAZIALI e TOSCANE!
    8)APRILE 1991: i giorni 17 – 18 NEVICò in PIANURA PADANA, persino a MILANO!
    9)APRILE 1995: nuova NEVE AL NORD!
    10)APRILE 1997: NEVE ABBONDANTE SULL’ALTO APPENNINO FINO A QUOTE PIUTTOSTO BASSE, con NEVE A SAN MARINO!
    11)APRILE 2001: SPRUZZATE DI NEVE lungo l’APPENNINO e RILIEVI DELLA SARDEGNA, ma attorno ai 1000 metri al SUD e SICILIA!
    12)APRILE 2003: NEVE DIFFUSA in PIANURA PADANA, con dei RECRD MENSILI!
    13)MAGGIO 1963: NEVE IN PIANURA PADANA
    14)MAGGIO 1957: MESE FREDDISSIMO, ma non è mancata la NEVE!
    15)MAGGIO 2013: tra il 23 e il 24 del mese, NEVE sull’ APPENNINO SETTENTRIONALE, ABETONE COMPRESA!
    16)I GIUGNO DELLA PEG: NEVICATE MOLTO TARDIVE SU “FERRARA E BOLOGNA”, proprio nel Giugno del 1491 con 32 cm a Bologna!
    17)GIUGNO 1995: NEVE SULL’ABETONE (Pistoia)!
    18)LUGLIO (l’anno non mi ricordo): la FAMOSISSIMA NEVICATA TARDIVISSIMA IN PIANURA PADANA, RIMINI COMPRESA, viene citata nel Film AMARCORD di FEDERICO FELLINI!

    Ciao a tutti!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...